Eugenio Fantini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eugenio Fantini
Eugenio Fantini.JPG
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Categoria Italia Italia
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1968 - giocatore
1986 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1952-1955 Venezia 8 (0)
1955-1956 non conosciuta Trattrici Landini[1] ? (?)
1957-1959 Mantova 69 (30)
1959-1960 Fiorentina 7 (3)
1960-1961 Palermo 36 (14)
1961-1962 Monza 25 (4)
1962-1963 Verona 36 (7)
1964-1967 Cesena 56 (4)
1967-1968 Fano 8 (1)
Carriera da allenatore
1970-1971 Bologna[2] Vice
1972-1973 SPAL
1973-1974 Prato
1974-1975 Teramo
1975-1976 Taranto
1976-1977 Sambenedettese
1977-1978 Fano
1978 Taranto
1979-1980 Alessandria
1980 Chieti
1981-1982 Osimana
1983-1984 Ercolanese
1984 Afragolese
1984-1986 Ravenna
1989-1990 Martina
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Eugenio Fantini (Venezia, 1º dicembre 1932Mantova, 12 febbraio 2016) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli esordi con il Venezia, mise in mostra un grande fiuto per il gol vestendo la maglia del Mantova e contribuendo in modo decisivo alla conquista, tra il 1957 e il 1959, di una doppia promozione dalla IV Serie alla Serie B. Nella stagione 1959-1960 debuttò in Serie A con la Fiorentina e perse la finale di Coppa Italia 1959-1960; ottenne anche una promozione in massima categoria con il Palermo nel 1960-1961. Vanta 7 presenze e 3 reti in Serie A, oltre a 97 presenze e 25 reti in Serie B.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Successivamente intraprese la carriera di allenatore; fu secondo di Edmondo Fabbri sulla panchina del Torino, allenò la SPAL in Serie C nel 1972-1973 venendo poi sostituito da Mario Caciagli. Proseguì seguendo squadre di Serie B (Taranto, Sambenedettese) e Serie C (Alessandria[3], Ercolanese[4], Afragolese[5]). Con il Ravenna vinse il Campionato Interregionale nel 1984-1985.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Palermo: 1960-1961
Mantova: 1958-1959
Mantova: 1957-1958

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fiorentina: 1960

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1958-1959 (18 gol)

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ravenna: 1984-1985

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le liste di trasferimento della Lega Nazionale, Il Corriere dello Sport, 2 settembre 1955, pag.3
  2. ^ Almanacco Illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 161
  3. ^ Beltrami, 1979, p. 297
  4. ^ Beltrami, 1984, p. 306
  5. ^ Beltrami, 1984, p. 342

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1980. Modena, Panini, 1979.
  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1985. Modena, Panini, 1984.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Eugenio Fantini, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.