Unione Sportiva Ravenna 1983-1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ravenna Football Club 1913.

Unione Sportiva Ravenna 1983-1984
Stagione 1983-1984
AllenatoreItalia Vasco Tagliavini poi dalla 25ª Italia Giovanni Ragazzini
PresidenteItalia Carlo Saturno Bucci
Serie C216° (retrocesso)
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Cannarozzi (34)
Miglior marcatoreCampionato: Francesco Cini (7)
StadioStadio Bruno Benelli

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Ravenna nelle competizioni ufficiali della stagione 1983-1984.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1983-1984 il Ravenna ha disputato il girone C della Serie C2, piazzandosi al sedicesimo posto in classifica con 29 punti e retrocedendo nel campionato Interregionale con Elpidiense ed Osimana. Il torneo è stato vinto con 45 punti dallo Jesi che ha ottenuto la promozione in Serie C1, con il Monopoli secondo classificato con 44 punti. Un finale di campionato molto negativo, che ha visto retrocedere il Ravenna nel campionato Interregionale, con un punto in meno rispetto al Cesenatico. Si è rivelato inutile l'avvicendamento del tecnico Vasco Tagliavini con Giovanni Ragazzini, ai fini del mantenimento della categoria. Miglior marcatore di questa stagione giallorossa è stato Francesco Cini ritornato al Ravenna, con 8 reti di cui una rete in Coppa Italia e sette in campionato.

Nella Coppa Italia di Serie C il Ravenna disputa il girone I di qualificazione, chiuso con una sola sconfitta ma al terzo posto, che promuove il Cesenatico ai sedicesimi di finale.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Giuseppe Accardi
Italia A Andrea Baioni
Italia C Gianluca Baldini
Italia P Sergio Cannarozzi
Italia C Lorenzo Cascella
Italia A Francesco Cini
Italia D Enzo Concina
Italia C Arrigo Dolso
Italia A Paolo Dri
N. Ruolo Giocatore
Italia C Davide Farabegoli
Italia D Mario Feroleto
Italia C Marco Losio
Italia C Claudio Niro
Italia A Gianluigi Picco
Italia C Antonio Onofri
Italia C Piergiorgio Sacchetti
Italia D Francesco Scorsa
Italia C Maurizio Vio

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C2 1983-1984.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ravenna
19 settembre 1983
1ª giornata
Ravenna2 – 2Vigor SenigalliaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Fassari (Catania)

Teramo
26 settembre 1983
2ª giornata
Teramo4 – 0RavennaStadio di Teramo
Arbitro:  Strada (Abbiategrasso)

Ravenna
2 ottobre 1983
3ª giornata
Ravenna4 – 0MartinaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Frattin (Castelfranco Veneto)

Cattolica
9 ottobre 1983
4ª giornata
Cattolica0 – 0RavennaStadio Comunale
Arbitro:  Cesca (Latisana)

Ravenna
16 ottobre 1983
5ª giornata
Ravenna1 – 1CenteseStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Carrubba (Siracusa)

Forlì
23 ottobre 1983
6ª giornata
Forlì1 – 0RavennaStadio Tullo Morgagni
Arbitro:  Tarallo (Como)

Matera
30 ottobre 1983
7ª giornata
Matera3 – 0RavennaStadio XXI Settembre
Arbitro:  Mazzetti (Firenze)

Ravenna
6 novembre 1983
8ª giornata
Ravenna1 – 1GiulianovaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Agnelli (Siena)

Ravenna
13 novembre 1983
9ª giornata
Ravenna1 – 1Pro Italia GalatinaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Giacomotti (Voghera)

Potenza
20 novembre 1983
10ª giornata
Potenza0 – 0RavennaStadio Alfredo Viviani
Arbitro:  Ingargiola (Marsala)

Ravenna
27 novembre 1983
11ª giornata
Ravenna0 – 0OsimanaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Pesce (Napoli)

Cesenatico
4 dicembre 1983
12ª giornata
Cesenatico1 – 2RavennaStadio Alfiero Moretti
Arbitro:  Tarantola (Genova)

Ravenna
11 dicembre 1983
13ª giornata
Ravenna2 – 1JesiStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Padovan (Gorizia)

Monopoli
18 dicembre 1983
14ª giornata
Monopoli2 – 0RavennaStadio Vito Simone Veneziani
Arbitro:  Grechi (Milano)

Ravenna
8 gennaio 1984
15ª giornata
Ravenna2 – 1BrindisiStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Acri (Novi Ligure)

Macerata
15 gennaio 1984
16ª giornata
Maceratese2 – 1RavennaStadio Helvia Recina
Arbitro:  Frusciante (Como)

Ravenna
22 gennaio 1984
17ª giornata
Ravenna1 – 0ElpidienseStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Zambelli (Brescia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Senigallia
29 gennaio 1984
18ª giornata
Vigor Senigallia1 – 0RavennaStadio Centrale
Arbitro:  Frattin (Castelfranco Veneto)

Ravenna
5 febbraio 1984
19ª giornata
Ravenna1 – 1TeramoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Ingargiola (Marsala)

Martina Franca
12 febbraio 1984
20ª giornata
Martina4 – 0RavennaStadio Giuseppe Domenico Tursi
Arbitro:  Cazzamalli (Milano)

Ravenna
19 febbraio 1984
21ª giornata
Ravenna0 – 0CattolicaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  De Luca (Napoli)

Cento
26 febbraio 1984
22ª giornata
Centese0 – 2RavennaStadio Loris Bulgarelli
Arbitro:  Tonon

Ravenna
4 marzo 1984
23ª giornata
Ravenna0 – 1ForlìStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Nicoletti (Agropoli)

Ravenna
11 marzo 1984
24ª giornata
Ravenna0 – 0MateraStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Pozzati (Alghero)

Giulianova
18 marzo 1984
25ª giornata
Giulianova2 – 2RavennaStadio Rubens Fadini
Arbitro:  Zambelli (Brescia)

Galatina
1º aprile 1984
26ª giornata
Pro Italia Galatina2 – 0RavennaStadio G. Specchia
Arbitro:  Lasala (Roma)

Ravenna
8 aprile 1984
27ª giornata
Ravenna0 – 0PotenzaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Della Rovere (Torino)

Osimo
15 aprile 1984
28ª giornata
Osimana0 – 0RavennaStadio Diana
Arbitro:  Mellino (Crotone)

Ravenna
29 aprile 1984
29ª giornata
Ravenna1 – 1CesenaticoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Pomentale (Bologna)

Jesi
6 maggio 1984
30ª giornata
Jesi2 – 1RavennaStadio Comunale
Arbitro:  De Santis (Treviso)

Ravenna
13 maggio 1984
31ª giornata
Ravenna2 – 1MonopoliStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Basile (Siracusa)

Brindisi
20 maggio 1984
32ª giornata
Brindisi1 – 0RavennaStadio Comunale
Arbitro:  Novi (Pisa)

Ravenna
27 maggio 1984
33ª giornata
Ravenna1 – 2MacerateseStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Laricchia (Bari)

Sant'Elpidio a Mare
3 giugno 1984
34ª giornata
Elpidiense1 – 1RavennaStadio Vittorio Mandozzi
Arbitro:  Fiorenza (Siena)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 1983-1984.

Girone I[modifica | modifica wikitesto]

Fano
21 agosto 1983
1ª giornata
Fano1 – 2Stadio Borgo Metauro
Arbitro:  Moschet (Conegliano)

Ravenna
24 agosto 1983
2ª giornata
Ravenna0 – 1CattolicaStadio Bruno Benelli
Arbitro:  De Santis (Treviso)

Cesenatico
28 agosto 1983
3ª giornata
Cesenatico0 – 0RavennaStadio Alfiero Moretti
Arbitro:  Felicani (Bologna)

Ravenna
31 agosto 1983
4ª giornata
Ravenna1 – 1FanoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Cattolica
4 settembre 1983
5ª giornata[1]
Cattolica1 – 1RavennaStadio Comunale
Arbitro:  Schiavon (Padova)

Ravenna
11 settembre 1983
6ª giornata
Ravenna2 – 2CesenaticoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Bruschini (Firenze)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata il 3 settembre 1983.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Massimo Montanari, Ravenna Calcio una passione infinita, GEO Edizioni, 2007, pp. 302-304..