Vincenzo Di Giovanni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo storico, vedi Vincenzo Di Giovanni (storico).
Vincenzo Di Giovanni
Vincenzo Di Giovanni.jpg
Vincenzo Di Giovanni con la maglia del Varese (1984)
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ala
Ritirato 1988
Carriera
Squadre di club1
1973-1975 Genoa 7 (1)
1975-1977 Trento 62 (16)
1977-1978 Genoa 3 (0)
1978-1979 Latina 25 (6)
1979-1985 Varese 179 (21)
1985-1988 Triestina 64 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Vincenzo Di Giovanni (Palermo, 24 marzo 1955) è un ex calciatore italiano, di ruolo ala.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera agonistica nel Genoa, club con cui esordisce nella Serie B 1974-1975.

Nel 1975 passa al Trento, club con cui retrocede in Serie D al termine della Serie C 1975-1976, a causa del penultimo posto ottenuto nel Girone A. La stagione seguente, rimasto tra le file dei trentini, ottiene la promozione in categoria superiore grazie al primo posto ottenuto nel Girone B.

Nel 1977 torna al Genoa, club con cui esordisce in Serie A il 6 novembre dello stesso anno nel pareggio casalingo a reti bianche contro il Foggia. Nella sua unica stagione in massima serie, Di Giovanni gioca tre incontri, frenato da un infortunio occorsogli durante Juventus-Genoa, retrocedendo in cadetteria al termine dell'annata.

Nel 1978 passa al Latina, in terza serie, società con cui retrocede in Serie C2 al termine della stagione.

Nel 1979 è ingaggiato al Varese, società con cui vince il Girone A della Serie C1 1979-1980, ottenendo la promozione in Serie B. Con i biancorossi disputa cinque stagioni tra i cadetti, retrocedendo in terza serie al termine della stagione 1984-1985.[2]

Nel 1985 passa alla Triestina, con cui gioca tre stagioni in Serie B. Con gli alabardati, dopo aver sfiorato la promozione nella stagione 1985-1986 persa anche a causa del coinvolgimento della compagine nel secondo scandalo del calcioscommesse, retrocede in Serie C1 al termine dell'annata 1987-1988.

In carriera ha totalizzato 3 presenze in Serie A e 220 presenze e 22 reti in Serie B.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Trento: 1976-1977
Varese: 1979-1980

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tripoli, bagherese, ala del Varese Calcio di Serie B[collegamento interrotto] bagheriasette.it
  2. ^ Varese - Padova ai raggi X[collegamento interrotto] varese1910.it

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]