Associazione Calcio Savoia 1908 1980-1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Savoia 1908
Savoia 1980-1981.png
Stagione 1980-1981
AllenatoreItalia Comunardo Niccolai poi
Italia Mario Zurlini dalla 6^
Direttore sportivoItalia Riccardo Franceschini
PresidenteItalia Franco Immobile
Serie C210º posto
Coppa Italia SemiprofessionistiSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Pierini (33)
Totale: Pierini (33)
Miglior marcatoreCampionato: Bacchiocchi (8)
Totale: Bacchiocchi (8)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Savoia nelle competizioni ufficiali della stagione 1980-1981.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1980-1981 fu la 59a stagione sportiva del Savoia.

Serie C2 1980-1981: 10º posto

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Franco Immobile
  • Vice presidente: Michele Gallo
  • Dirigenti: Ercolino Castaldo, Felicio Ferraro

Area organizzativa

  • Segretario generale: Giuseppe Sasso

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Dario Agostini
Italia P Aniello Esposito
Italia P Mario Sulli
Italia D Flavio Borsani
Italia D Giuseppe Cafaro
Italia D Aldo Cancellieri
Italia D Rocco Capasso
Italia D Carlo Cimicata
Italia D Ciro Milano
Italia D Danilo Pierini
Italia D Ciro Raimondo
Italia D Giovanni Tognaccini
Italia C Giorgio Cantelli (capitano)
Italia C Claudio Carrozzo
N. Ruolo Giocatore 1200px White with Savoy Coat of Arms.svg
Italia C Antonio Natale
Italia C Alfredo Zica
Italia A Giovanni Bacchiocchi
Italia A Stefano Francioni
Italia A Bartolo Qualano
Italia Gennaro Aprile
Italia Bruno Cornacchia
Italia Alessandro Dati
Italia Papa
Italia Perfetto
Italia Restaino
Italia Riccio
Italia Tazzielli

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C2 1980-1981.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

28 settembre 1980
1ª giornata
Savoia0 – 0Squinzano

19 ottobre 1980
2ª giornata
Igea Virtus2 – 0Savoia

9 novembre 1980
3ª giornata
Savoia0 – 1Campania

30 novembre 1980
4ª giornata
Messina1 – 0Savoia

21 dicembre 1980
5ª giornata
Savoia1 – 1Virtus Casarano

18 gennaio 1981
6ª giornata
Savoia3 – 1Frattese

5 ottobre 1980
7ª giornata
Sorrento0 – 1Savoia

26 ottobre 1980
8ª giornata
Palmese1 – 0Savoia

16 novembre 1980
9ª giornata
Monopoli1 – 0Savoia

7 dicembre 1980
10ª giornata
Savoia2 – 0Potenza

4 gennaio 1981
11ª giornata
Marsala1 – 0Savoia

25 gennaio 1981
12ª giornata
Barletta2 – 0Savoia

12 ottobre 1980
13ª giornata
Savoia4 – 1Ragusa

2 novembre 1980
14ª giornata
Savoia1 – 1Juventus Stabia

23 novembre 1980
15ª giornata
Savoia2 – 1Martina

14 dicembre 1980
16ª giornata
Brindisi2 – 0Savoia

11 gennaio 1981
17ª giornata
Savoia1 – 0Alcamo

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

1º febbraio 1981
18ª giornata
Squinzano1 – 0Savoia

22 febbraio 1981
19ª giornata
Savoia2 – 0Igea Virtus

15 marzo 1981
20ª giornata
Campania2 – 0Savoia

12 aprile 1981
21ª giornata
Savoia1 – 0Messina

10 maggio 1981
22ª giornata
Virtus Casarano2 – 0Savoia

31 maggio 1981
23ª giornata
Frattese2 – 0Savoia

8 febbraio 1981
24ª giornata
Savoia2 – 0Sorrento

1º marzo 1981
25ª giornata
Savoia2 – 2Palmese

29 marzo 1980
26ª giornata
Savoia3 – 3Monopoli

26 aprile 1981
27ª giornata
Potenza1 – 1Savoia

17 maggio 1981
28ª giornata
Savoia1 – 0Marsala

7 giugno 1981
29ª giornata
Savoia0 – 0Barletta

15 febbraio 1981
30ª giornata
Ragusa0 – 1Savoia

7 marzo 1981
31ª giornata
Juventus Stabia0 – 0Savoia

5 aprile 1981
32ª giornata
Martina2 – 1Savoia

3 maggio 1981
33ª giornata
Savoia1 – 0Brindisi

24 maggio 1981
34ª giornata
Alcamo1 – 1Savoia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati tratti da Calvelli, Lucibelli, Schettino, p. da 451 a 457

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente