Associazione Polisportiva Savoia 1908 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Polisportiva Savoia 1908
Stagione 1972-1973
AllenatoreItalia Riccardo Carapellese poi
Italia Ruggero Zanolla dall'8^ poi
Italia Jone Spartano dalla 10ª poi
Italia Pignataro dalla 32^
PresidenteItalia Vincenzo Pepe Commissario poi
Italia Raffaele Mancini Commissario poi
Italia Francesco Langella Commiss. poi
Italia Pasquale D’Amelio Commissario
Serie D18º posto
Maggiori presenzeCampionato: Zamperetti (32)
Totale: Zamperetti (32)
Miglior marcatoreCampionato: Zamperetti (6)
Totale: Zamperetti (6)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Savoia nelle competizioni ufficiali della stagione 1972-1973.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1972-1973 fu la 51a stagione sportiva del Savoia.

Serie D 1972-1973: 18º posto

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Vincenzo Pepe Commissario poi
    Italia Raffaele Mancini Commissario poi
    Italia Francesco Langella Commissario poi
    Italia Pasquale D'Amelio Commissario

Area tecnica

Area sanitaria

  • Massaggiatore: Ausiello

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giancarlo Nodari
Italia P Gennaro Pepe
Italia D Gabriele Vallorani
Italia C Francesco Specchia
Italia Mario Balzano I
Italia Balzano II
Italia Camerini
Italia Cannavacciuolo
Italia Carotenuto
Italia Casale
Italia Alfonso Ciniglio
Italia Ottavio Cuccurachi
Italia Francesco Curatoli
N. Ruolo Giocatore 1200px White with Savoy Coat of Arms.svg
Italia Gentile
Italia Maiorano
Italia Pizzi
Italia Renato Poggiali (capitano)
Italia Polesello
Italia Ciro Porro
Italia Russo
Italia Sansone
Italia Mario Sommella
Italia Angelo Stabile
Italia Varchetta
Italia Nicola Vitiello
Italia Claudio Zamperetti

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
definitivo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati tratti da Calvelli, Lucibelli, Schettino, p. da 391 a 397

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente