Unione Sportiva Foggia 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Foggia.

Unione Sportiva Foggia
Stagione 1972-1973
AllenatoreItalia Lauro Toneatto
All. in secondaItalia Giuseppe Pozzo
PresidenteItalia Antonio Fesce]
Serie B
Coppa ItaliaFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Pavone (38)
Totale: Colla, Bruschini e Pavone (41)
Miglior marcatoreCampionato: Braglia (10)
StadioStadio Pino Zaccheria

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Foggia nelle competizioni ufficiali della stagione 1972-1973.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1972-1973 il Foggia disputa il campionato di Serie B, raccoglie 49 punti e si piazza in seconda posizione, sale in Serie A con il Genoa che ha vinto il campionato con 53 punti ed il Cesena anch'esso al secondo posto con 49 punti. Retrocedono in Serie C il Mantova ed il Monza con 31 punti, ed il Lecco con 25 punti.

A due anni di distanza il Foggia ritrova la Serie A al termine di un campionato molto combattuto. Allenati da Lauro Toneatto i satanelli nel girone di andata hanno ottenuto 22 punti, chiudendolo in settima posizione a 5 lunghezze dalle battistrada Genoa e Cesena, poi nel girone di ritorno hanno fatto meglio di tutti, ingranando la marcia giusta e raccogliendo 27 punti, quanti la neo promossa Ascoli che però è rimasta quarta ad un solo punto dalle seconde, il Foggia ha raggiunto la matematica certezza della promozione il 10 giugno grazie la vittoria allo Zaccheria per (1-0) sul Como nella penultima giornata del torneo. Miglior marcatore stagionale rosssonero è stato Giorgio Braglia con dieci centri. In Coppa Italia il Foggia prima del campionato ha disputato il primo girone di qualificazione vinto dalla Juventus.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Gastone Giacinti
Italia P Raffaele Trentini
Italia D Novilio Bruschini
Italia D Rodolfo Cimenti
Italia D Mauro Colla
Italia D Giovanni Fagan
Italia D Gianni Marella
Italia D Giovanni Pirazzini
Italia D Pellegrino Valente
Italia C Luigi Delneri [1]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Paolo Garzelli
Italia C Giancarlo Morrone
Italia C Antonio Stanchi
Italia C Giuseppe Trinchero
Italia C Carlo Verde
Italia C Luigi Villa
Italia A Giorgio Braglia
Italia A Giuseppe Pavone
Italia A Giorgio Rognoni
Italia A Bruno Zanolla

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1972-1973.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
17 settembre 1972
1ª giornata
Monza0 – 1FoggiaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Levrero (Genova)

Foggia
24 settembre 1972
2ª giornata
Foggia1 – 0RegginaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Carminati (Milano)

Taranto
1º ottobre 1972
3ª giornata
Taranto0 – 0FoggiaStadio Salinella
Arbitro:  Torelli (Milano)

Foggia
8 ottobre 1972
4ª giornata
Foggia1 – 2GenoaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Brescia
15 ottobre 1972
5ª giornata
Brescia1 – 1FoggiaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Foggia
22 ottobre 1972
6ª giornata
Foggia1 – 0AscoliStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Arezzo
29 ottobre 1972
7ª giornata
Arezzo1 – 1FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Foggia
5 novembre 1972
8ª giornata
Foggia1 – 0CataniaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Carminati (Milano)

Cesena
12 novembre 1972
9ª giornata
Cesena3 – 0FoggiaStadio La Fiorita
Arbitro:  Francescon (Padova)

Foggia
19 novembre 1972
10ª giornata
Foggia1 – 0LeccoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Catanzaro
26 novembre 1972
11ª giornata
Catanzaro2 – 0FoggiaStadio Militare
Arbitro:  Casarin (Milano)

Foggia
3 dicembre 1972
12ª giornata
Foggia0 – 0BrindisiStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Menegali (Roma)

Perugia
10 dicembre 1972
13ª giornata
Perugia1 – 0FoggiaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Stagnoli (Bologna)

Foggia
17 dicembre 1972
14ª giornata
Foggia0 – 0BariStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Calì (Roma)

Reggio Emilia
24 dicembre 1972
15ª giornata
Reggiana1 – 1FoggiaStadio Mirabello
Arbitro:  Turiano (Reggio Calabria)

Mantova
30 dicembre 1972
16ª giornata
Mantova0 – 1FoggiaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Motta (Monza)

Foggia
7 gennaio 1973
17ª giornata
Foggia3 – 1NovaraStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Como
14 gennaio 1973
18ª giornata
Como2 – 1FoggiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Foggia
21 gennaio 1973
19ª giornata
Foggia1 – 0VareseStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Foggia
4 febbraio 1973
20ª giornata
Foggia2 – 0MonzaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Reggio Calabria
11 febbraio 1973
21ª giornata
Reggina1 – 2FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Foggia
18 febbraio 1973
22ª giornata
Foggia1 – 1TarantoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Genova
25 febbraio 1973
23ª giornata
Genoa3 – 1FoggiaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Foggia
4 marzo 1973
24ª giornata
Foggia2 – 0BresciaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Chiapponi (Livorno)

Ascoli Piceno
11 marzo 1973
25ª giornata[2]
Ascoli0 – 2FoggiaStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Motta (Monza)

Foggia
18 marzo 1973
26ª giornata
Foggia2 – 0ArezzoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Catania
1º aprile 1973
27ª giornata
Catania0 – 0FoggiaStadio Cibali
Arbitro:  ciacci (Firenze)

Foggia
8 aprile 1973
28ª giornata
Foggia0 – 0CesenaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Lecco
15 aprile 1973
29ª giornata
Lecco0 – 2FoggiaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Foggia
22 aprile 1973
30ª giornata
Foggia1 – 0CatanzaroStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Brindisi
29 aprile 1973
31ª giornata
Brindisi0 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Foggia
6 maggio 1973
32ª giornata
Foggia1 – 0PerugiaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Bari
13 maggio 1973
33ª giornata
Bari0 – 1FoggiaStadio della Vittoria
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Foggia
20 maggio 1973
34ª giornata
Foggia3 – 1ReggianaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Foggia
25 maggio 1973
35ª giornata
Foggia0 – 2MantovaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Trono

Novara
3 giugno 1973
36ª giornata
Novara1 – 1FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Foggia
10 giugno 1973
37ª giornata[3]
Foggia1 – 0ComoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Varese
17 giugno 1973
38ª giornata
Varese2 – 0FoggiaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Andreoli (Padova)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1972-1973.

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

Torino
27 agosto 1972
1ª giornata
Juventus3 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Foggia
30 agosto 1972
2ª giornata
Foggia1 – 1VeronaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

3 settembre 1972
3ª giornata
 – 
Turno di riposo FOGGIA

Novara
6 settembre 1972
4ª giornata
Novara2 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Foggia
10 settembre 1972
5ª giornata
Foggia1 – 1VareseStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Menegali (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Acquistato alla riapertura delle liste
  2. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata lunedi 12 marzo 1973.
  3. ^ Con questa vittoria il Foggia è promosso in Serie A matematicamente, festa allo Zaccheria.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Foggia, una squadra, una città di Pino Autunno
  • a cura di Arrigo Beltrami, Almanacco illustrato del calcio anno 1974, Modena, Edizioni Panini, 1973, pp. 220-254.