Unione Sportiva Foggia 1976-1977

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Foggia.

Unione Sportiva Foggia
Stagione 1976-1977
AllenatoreItalia Roberto Balestri - D.T.: Ettore Puricelli.
PresidenteItalia Antonio Fesce
Serie A13º posto
Coppa ItaliaFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Maurizio Memo (30)
Totale: Maurizio Memo (34)
Miglior marcatoreCampionato: Bordon, Ulivieri (7)
Totale: Bordon, Ulivieri (7)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Foggia nelle competizioni ufficiali della stagione 1976-1977.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Foggia nel campionato di Serie A 1976-1977 si classifica al tredicesimo posto. In Coppa Italia si ferma al primo turno, nella fase a gironi.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Il neoacquisto Angelo Domenghini, 17 presente e 4 reti nel suo unico campionato a Foggia.
N. Ruolo Giocatore
Italia P Luciano Bertoni
Italia P Maurizio Memo
Italia P Pietro Villa
Italia D Novilio Bruschini
Italia D Mauro Colla
Italia D Paolo De Giovanni [1]
Italia D Carmine Gentile
Italia D Moreno Grillo
Italia D Michele Ieluzzi
Italia D Giovanni Pirazzini
Italia D Renato Sali
Italia D Rosario Sasso
Italia C Franco Bergamaschi [2]
Italia C Luigi Delneri
Italia C Eugenio Fumagalli [1]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giovanni Lodetti [1]
Italia C Giuseppe Lorenzetti
Italia C Aldo Nicoli
Italia C Sandro Salvioni [2]
Italia C Nevio Scala
Italia A Antonio Bordon
Italia A Rocco Colotti
Italia A Angelo Domenghini [2]
Italia A Maurizio Iorio
Italia A Aldo Piemontese
Italia A Nicola Ripa
Italia A Giovannino Toschi [1]
Italia A Nerio Ulivieri

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1976-1977.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

3 ottobre 1976
1ª giornata
Foggia0 – 0Inter

10 ottobre 1976
2ª giornata
Perugia1 – 0Foggia

24 ottobre 1976
3ª giornata
Foggia0 – 1Juventus

31 ottobre 1976
4ª giornata
Bologna0 – 0Foggia

7 novembre 1976
5ª giornata
Foggia2 – 2Napoli

21 novembre 1976
6ª giornata
Roma3 – 1Foggia

28 novembre 1976
7ª giornata
Foggia2 – 0Sampdoria

5 dicembre 1976
8ª giornata
Fiorentina4 – 1Foggia

12 dicembre 1976
9ª giornata
Lazio0 – 0Foggia

19 dicembre 1976
10ª giornata
Foggia2 – 1Milan

2 gennaio 1977
11ª giornata
Foggia2 – 3Genoa

9 gennaio 1977
12ª giornata
Catanzaro3 – 1Foggia

16 gennaio 1977
13ª giornata
Foggia0 – 2Cesena

30 gennaio 1977
14ª giornata
Torino1 – 0Foggia

6 febbraio 1977
15ª giornata
Foggia4 – 1Verona

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

13 febbraio 1977
16ª giornata
Inter1 – 1Foggia

20 febbraio 1977
17ª giornata
Foggia2 – 1Perugia

27 febbraio 1977
18ª giornata
Juventus1 – 0Foggia

6 marzo 1977
19ª giornata
Foggia1 – 0Bologna

13 marzo 1977
20ª giornata
Napoli3 – 2Foggia

20 marzo 1977
21ª giornata
Foggia1 – 0Roma

27 marzo 1977
22ª giornata
Sampdoria2 – 1Foggia

3 aprile 1977
23ª giornata
Foggia2 – 3Fiorentina

10 aprile 1977
24ª giornata
Foggia1 – 0Lazio

17 aprile 1977
25ª giornata
Milan0 – 0Foggia

24 aprile 1977
26ª giornata
Genoa1 – 2Foggia

1º maggio 1977
27ª giornata
Foggia1 – 0Catanzaro

8 maggio 1977
28ª giornata
Cesena2 – 3Foggia

15 maggio 1977
29ª giornata
Foggia0 – 1Torino

22 maggio 1977
30ª giornata
Verona2 – 1Foggia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Ceduto alla riapertura delle liste
  2. ^ a b c Acquistato alla riapertura delle liste

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pino Autunno, Foggia. Una squadra, una città, Foggia, Utopia Edizioni, 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]