Unione Sportiva Foggia 1976-1977

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Foggia.

US Foggia
Unione Sportiva Foggia 1976-77.jpg
I Satanelli con la seconda divisa bianca
Stagione 1976-1977
AllenatoreItalia Roberto Balestri
Direttore tecnicoUruguayItalia Héctor Puricelli
PresidenteItalia Antonio Fesce
Serie A13º
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Memo (30)
Totale: Memo (34)
Miglior marcatoreCampionato: Bordon, Ulivieri (7)
Totale: Bordon, Ulivieri (7)
StadioPino Zaccheria

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Foggia nelle competizioni ufficiali della stagione 1976-1977.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Foggia di Roberto Balestri e di Ettore Puricelli nel campionato di Serie A 1976-1977 si classifica al tredicesimo posto con 26 punti. Un girone di andata concluso al penultimo posto con 10 punti, poi un girone di ritorno brillante con 16 punti raccolti ed una salvezza ottenuta di fatto alla terz'ultima giornata con la vittoria di Cesena (2-3), terza vittoria consecutiva dopo aver già battuto nelle due precedenti giornate Genoa e Catanzaro, ma soffrendo comunque fino al termine del torneo.

Lo scudetto è stato vinto con 51 punti dalla Juventus, al suo diciassettesimo titolo tricolore, secondo con 50 punti il Torino, molto lontane tutte le altre, la Fiorentina è giunta terza con 35 punti. Retrocedono in Serie B la Sampdoria con 24 punti, il Catanzaro con 21 punti ed il Cesena con 14 punti.

In Coppa Italia i satenelli si fermano al primo turno, nella fase a gironi, nel Quinto girone giocato prima del campionato e vinto a sorpresa dal Lecce davanti al Torino.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Antonio Fesce

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Il neoacquisto Angelo Domenghini, 17 presente e 4 reti nel suo unico campionato a Foggia.
N. Ruolo Giocatore
Italia P Luciano Bertoni
Italia P Maurizio Memo
Italia P Pietro Villa
Italia D Novilio Bruschini
Italia D Mauro Colla
Italia D Paolo De Giovanni [1]
Italia D Carmine Gentile
Italia D Moreno Grillo
Italia D Michele Ieluzzi
Italia D Giovanni Pirazzini
Italia D Renato Sali
Italia D Rosario Sasso
Italia C Franco Bergamaschi [2]
Italia C Luigi Delneri
N. Ruolo Giocatore
Italia C Eugenio Fumagalli [1]
Italia C Giovanni Lodetti [1]
Italia C Giuseppe Lorenzetti
Italia C Aldo Nicoli
Italia C Sandro Salvioni [2]
Italia C Nevio Scala
Italia A Antonio Bordon
Italia A Rocco Colotti
Italia A Angelo Domenghini [2]
Italia A Maurizio Iorio
Italia A Aldo Piemontese
Italia A Nicola Ripa
Italia A Giovannino Toschi [1]
Italia A Nerio Ulivieri

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1976-1977.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Foggia
3 ottobre 1976
1ª giornata
Foggia0 – 0InterStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Perugia
10 ottobre 1976
2ª giornata
Perugia1 – 0FoggiaStadio Pian di Massiano
Arbitro:  Casarin (Milano)

Foggia
24 ottobre 1976
3ª giornata
Foggia0 – 1JuventusStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Bologna
31 ottobre 1976
4ª giornata
Bologna0 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Serafino (Roma)

Foggia
7 novembre 1976
5ª giornata
Foggia2 – 2NapoliStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Gonella (Torino)

Roma
21 novembre 1976
6ª giornata
Roma3 – 1FoggiaStadio Olimpico
Arbitro:  Prati (Parma)

Foggia
28 novembre 1976
7ª giornata
Foggia2 – 0SampdoriaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Firenze
5 dicembre 1976
8ª giornata
Fiorentina4 – 1FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Roma
12 dicembre 1976
9ª giornata
Lazio0 – 0FoggiaStadio Olimpico
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Foggia
19 dicembre 1976
10ª giornata
Foggia2 – 1MilanStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Foggia
2 gennaio 1977
11ª giornata
Foggia2 – 3GenoaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Reggio Calabria
9 gennaio 1977
12ª giornata[3]
Catanzaro3 – 1FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Foggia
16 gennaio 1977
13ª giornata
Foggia0 – 2CesenaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Torino
30 gennaio 1977
14ª giornata
Torino1 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Foggia
6 febbraio 1977
15ª giornata
Foggia4 – 1VeronaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
13 febbraio 1977
16ª giornata
Inter1 – 1FoggiaStadio San Siro
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Foggia
20 febbraio 1977
17ª giornata
Foggia2 – 1PerugiaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Torino
27 febbraio 1977
18ª giornata
Juventus1 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Serafino (Roma)

Foggia
6 marzo 1977
19ª giornata
Foggia1 – 0BolognaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Napoli
13 marzo 1977
20ª giornata
Napoli3 – 2FoggiaStadio San Paolo
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Foggia
20 marzo 1977
21ª giornata
Foggia1 – 0RomaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Casarin (Milano)

Genova
27 marzo 1977
22ª giornata
Sampdoria2 – 1FoggiaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Foggia
3 aprile 1977
23ª giornata
Foggia2 – 3FiorentinaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Gonella (Torino)

Foggia
10 aprile 1977
24ª giornata
Foggia1 – 0LazioStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Milano
17 aprile 1977
25ª giornata
Milan0 – 0FoggiaStadio San Siro
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Genova
24 aprile 1977
26ª giornata
Genoa1 – 2FoggiaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Foggia
1º maggio 1977
27ª giornata
Foggia1 – 0CatanzaroStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Gonella (Torino)

Cesena
8 maggio 1977
28ª giornata
Cesena2 – 3FoggiaStadio La Fiorita
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Foggia
15 maggio 1977
29ª giornata
Foggia0 – 1TorinoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Casarin (Milano)

Verona
22 maggio 1977
30ª giornata
Verona2 – 1FoggiaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1976-1977.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
29 agosto 1976
1ª giornata[4]
Torino3 – 0FoggiaStadio Comunale
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Foggia
1º settembre 1976
2ª giornata
Foggia1 – 1LecceStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Prati (Parma)

Ascoli Piceno
12 settembre 1976
4ª giornata
Ascoli0 – 0FoggiaStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Frasso (Capua)

Foggia
19 settembre 1976
5ª giornata
Foggia3 – 1TarantoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Longhi (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Ceduto alla riapertura delle liste.
  2. ^ a b c Acquistato alla riapertura delle liste.
  3. ^ Partita disputata sul campo neutro di Reggio Calabria.
  4. ^ Partita posticipata a giovedì 9 settembre 1976.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pino Autunno, Foggia. Una squadra, una città, Foggia, Utopia Edizioni, 2010.
  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco illustrato del calcio 1978, Empoli, GEO Edizioni, 1977, pp. 123-269.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]