Paolo Garzelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Garzelli
Paolo Garzelli.jpg
Paolo Garzelli con la maglia del Livorno (1967)
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1975
Carriera
Giovanili
Livorno
Squadre di club1
1964-1965 Viareggio 22 (0)
1965-1968 Livorno 82 (7)
1968-1973 Foggia 156 (10)
1973-1974 Bari 9 (0)
1974-1975 Livorno 14 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Paolo Garzelli (Livorno, 9 agosto 1945) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Mosse i primi passi della sua carriera al Livorno, dove al suo debutto in prima squadra, il 2 gennaio 1966, segnò due reti nella vittoria casalinga contro il Modena per 4-2, nella cui cronaca il Corriere dello Sport scrisse che "la sua prova deve essere considerata positiva sotto ogni profilo" e che "ha combattuto con tenacia, si è fatto largo tra le maglie della difesa".[1]

Successivamente giocò 27 partite in Serie A con la maglia del Foggia, segnando 3 reti nel campionato 1970-1971[2].

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Gioca ancora a calcio, nella categoria over 60.[3]

Il 27 aprile 2010, durante la "Giornata del Calcio", è stato premiato per il suo contributo alla squadra del Livorno.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Corriere dello Sport, 3 gennaio 1966, pagina 7 emeroteca.coni.it
  2. ^ (EN) Italy 1971 Rsssf.com
  3. ^ Articolo iltirreno.gelocal.it
  4. ^ Articolo lanazione.ilsole24ore.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]