Giovanni Lodetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Lodetti
Lodetti, Giovanni Europacup II finale 1968.jpg
Lodetti dopo la finale di Coppa delle Coppe 1967-68 a Rotterdam
Nome Giovanni Paolo Lodetti
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1978
Carriera
Giovanili
1960-1963 Milan
Squadre di club1
1961-1970 Milan 216 (16)
1970-1974 Sampdoria 117 (0)
1974-1976 Foggia Foggia 61 (1)
1976-1978 Novara Novara 38 (0)
Nazionale
1963
1964-1968
Italia Italia U-21
Italia Italia
 ? (?)
17 (2)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Italia 1968
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 luglio 2010

Giovanni Lodetti (Caselle Lurani, 10 agosto 1942) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, campione europeo con la Nazionale italiana nel 1968.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lodetti alla Sampdoria, assieme a Marcello Lippi, nella prima metà degli anni settanta.

Nato a Caselle Lurani, comune della cinta di Milano oggi in provincia di Lodi, figlio di un falegname, Lodetti entrò nel Milan nel 1960 e, nel 1961, esordì in prima squadra[1], vincendo il campionato nella stagione di debutto, l'ottavo per il club rossonero.

Nelle stagioni successive diventò titolare ed il Milan vinse la Coppa dei Campioni 1962-1963, lo Scudetto 1967-1968, la Coppa Italia 1966-1967, la Coppa delle Coppe 1967-1968, la Coppa dei Campioni 1968-1969 e la Coppa Intercontinentale nello stesso anno.

Nel 1970 lasciò il Milan, dove fu sostituito da Romeo Benetti, e giocò nella Sampdoria fino al 1974, nel Foggia, fino al 1976, e nel Novara, fino al 1978.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 17 presenze nella Nazionale azzurra, con cui ha vinto l'Europeo casalingo del 1968 (scendendo in campo nella prima gara con la Jugoslavia).[2] Segnò due reti, entrambe contro il Galles in un'amichevole del 1965.[3]

Fu inizialmente convocato da Valcareggi per i Mondiali 1970, venendo però "sacrificato" alla vigilia della partenza: l'infortunio del titolare Anastasi costrinse infatti il CT a sostituirlo, ma questi convocò altri due attaccanti (Prati e Boninsegna) così da ritrovarsi con una rosa di 23 elementi. Lodetti fu quindi escluso dalla lista[1], rifiutando poi la possibilità di rimanere in Messico in vacanza con la famiglia.[4]

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente è opinionista al programma Studio Milan su Milan Channel e al programma Il Campionato dei Campioni su Odeon TV. Ha partecipato per diversi anni alle trasmissioni sportive di 7 Gold, interrompendo la collaborazione a maggio 2012.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Club Campionato
Comp Pres Reti
1961-1962 Milan A 1 0
1962-1963 A 10 1
1963-1964 A 24 1
1964-1965 A 34 4
1965-1966 A 27 2
1966-1967 A 33 3
1967-1968 A 29 2
1968-1969 A 30 1
1969-1970 A 28 2
1970-1971 Sampdoria A 30 0
1971-1972 A 30 0
1972-1973 A 30 0
1973-1974 A 27 0
1974-1975 Foggia Foggia B 25 1
1975-1976 B 34 0
1976-1977 A 2 0
1976-1977 Novara Novara B 29 0
1977-1978 C 9 0
Totale 432 17

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10/05/1964 Losanna Svizzera Svizzera 1 – 3 Italia Italia Amichevole -
04/11/1964 Genova Italia Italia 6 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 1966 -
05/12/1964 Bologna Italia Italia 3 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole -
01/05/1965 Firenze Italia Italia 4 – 1 Galles Galles Amichevole 2
16/06/1965 Malmö Svezia Svezia 2 – 2 Italia Italia Amichevole -
23/06/1965 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 2 Italia Italia Qual. Mondiali 1966 -
27/06/1965 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Italia Italia Amichevole -
01/11/1965 Roma Italia Italia 6 – 1 Polonia Polonia Qual. Mondiali 1966 -
09/11/1965 Glasgow Scozia Scozia 1 – 0 Italia Italia Qual. Mondiali 1966 -
07/12/1965 Napoli Italia Italia 3 – 0 Scozia Scozia Qual. Mondiali 1966 -
19/03/1966 Parigi Francia Francia 0 – 0 Italia Italia Amichevole -
29/06/1966 Firenze Italia Italia 5 – 0 Messico Messico Amichevole -
13/07/1966 Sunderland Italia Italia 2 – 0 Cile Cile Mondiali 1966 - 1º Turno -
16/07/1966 Sunderland URSS URSS 1 – 0 Italia Italia Mondiali 1966 - 1º Turno -
22/03/1967 Nicosia Cipro Cipro 0 – 2 Italia Italia Qual. Euro 1968 -
27/03/1967 Roma Italia Italia 1 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole -
08/06/1968 Roma Italia Italia 1 – 1 dts Jugoslavia Jugoslavia Euro 1968 - Finale -
Totale Presenze 17 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nicola Berardino, Lodetti, una vita di corsa in la Gazzetta dello Sport, 17 giugno 2008. URL consultato il 26 maggio 2015.
  2. ^ Gianni Mura, Giovanni Lodetti, il mediano che giocava con Rivera e i ragazzini: "Oggi sono tutti tristi", La Repubblica, 17 marzo 2014. URL consultato il 2 luglio 2015.
  3. ^ Italia-Galles 4-1, 01/05/1965 - il tabellino, Italia 1910.com. URL consultato il 2 luglio 2015.
  4. ^ Mario Corte, GOAL!, Lapis, 2003.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: (EN71167379