Serie B 1998-1999 (calcio femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie B femminile 1998-1999
Serie B
Competizione Serie B
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 30ª
Organizzatore Divisione Calcio Femminile
Luogo Italia Italia
Partecipanti 44
Formula 4 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore nessuna
Promozioni Tradate Abbiate
Attilia Nuoro
Foroni
Retrocessioni 8 squadre
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1997-1998 1999-2000 Right arrow.svg

L'edizione 1998-1999 è stata la trentesima edizione del campionato di Serie B femminile italiana di calcio.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Il Verona è stato ammesso in Serie A e completamento organici. L'Alessandria e il Chiasiellis sono stati riammessi a completamento organici.

Variazioni prima dell'inizio del campionato:

cambi di denominazione:

  • da "A.C.F. Paganese" di Pagani ad "A.C.F. Napoli" di Napoli,
  • da "Pol. Tirrena" a "Pol. Tirrena Formia";

rinuncia alla Serie B:

  • "Riva C.F." di Riva del Garda (14ª e retrocessa dalla Serie A), dichiarata inattiva,
  • "Dop. Ferroviario Roma" (7ª classificata nel girone C della Serie B), dichiarata inattiva,
  • "U.S. Filago",
  • "A.C.F. Firenze",
  • "A.C. Atletico Giarre",
  • "A.S. Martina Franca",
  • "A.S. Lux Chieti";

hanno chiesto l'iscrizione al campionato di Serie C:

  • "A.S.I. Bari C.F.",
  • "A.C.F. Lucca",
  • "G.S. Roma C.F.".

Al posto delle società rinunciatarie la Divisione Calcio Femminile non ha ammesso alcuna squadra delle non aventi diritto, accogliendo solamente la "A.S. Cascine Vica" di Rivalta di Torino, che ha rinunciato al campionato di Serie A per iscriversi in Serie B.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Vi hanno partecipato 44 squadre divise in quattro gironi. La prima classificata di ognuno dei quattro gironi viene ammessa ai play-off per l'assegnazione di tre promozioni in Serie A. Le ultime due classificate di ciascun girone vengono retrocesse nei rispettivi campionati regionale di Serie C.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stagione 1997-1998
A.C.F. Alessandria Alessandria 14º posto in Serie B/A
Arezzo C.F. Arezzo 5º posto in Serie B/A
A.C. CaprieVillarAlmese Villar Dora in Serie C Piemonte-Valle d'Aosta
A.S. Cascine Vica Rivalta di Torino 2º posto in Serie A
F.C.F. Como 2000 Como in Serie C Lombardia
A.C.F. Dinamo Faenza Faenza 8º posto in Serie B/B
Packcenter A.C.F. Imolese Imola 2º posto in Serie B/B
A.C.F. Pecetto Pecetto di Macugnaga 11º posto in Serie B/A
A.C. Reggiana Femminile Reggio nell'Emilia 8º posto in Serie B/B
A.C.F. Sporting Segrate 92 Segrate 15º posto in Serie A
F.C.F. Tradate Abbiate Tradate 8º posto in Serie B/A
C.F. Trecate Trecate 9º posto in Serie B/A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong (nuvola).svg 1. Tradate Abbiate 55 22 18 1 3 62 17 +45
2. non conosciuta CaprieVillarAlmese 54 22 18 0 4 63 17 +46
3. Sporting Segrate 92 50 22 16 2 4 64 12 +52
4. Como 2000 36 22 11 3 8 65 52 +13
5. 600px Bianco e Rosso Strisce.svg Trecate 35 22 10 5 7 42 34 +8
6. 600px Blu Bianco e Granata.png Dinamo Faenza 33 22 10 3 9 55 43 +12
7. Packcenter Imolese 29 22 8 5 9 50 38 +12
8. Reggiana 28 22 8 4 10 32 32 0
9. Arezzo 24 22 7 3 12 31 44 -13
10. Alessandria 17 22 4 5 13 33 54 -21
1downarrow red.svg 11. Bianco e Verde.svg Pecetto 12 22 3 3 16 21 69 -48
1downarrow red.svg 12. Cascine Vica 4 22 0 4 18 11 117 -106

Legenda:

Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A
      Retrocessa in Serie C

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stagione 1997-1998
C.F. Belluno Belluno in Serie C Veneto
Calcio Chiasiellis Chiasiellis 14º posto in Serie B/B
C.F. Curtatone Curtatone 6º posto in Serie B/A
A.C. Foroni Verona 11º posto in Serie B/B
Gordige Calcio Ragazze Cavarzere 13º posto in Serie B/B
A.C.F. Libertas Pasiano Pasiano di Pordenone 10º posto in Serie B/B
U.P.C. Tavagnacco Tavagnacco 1º posto in Serie C Friuli-Venezia Giulia
A.C.F. Trento Trento 6º posto in Serie B/B
Union Altavilla Tavarnelle C.F. Altavilla Vicentina in Serie C Veneto
A.C.F. VeneziaJesolo Jesolo 2º posto in Serie B/B
U.S. Vigor Senigallia C.F. Senigallia in Serie C
U.S.C.F. Vittorio Veneto Vittorio Veneto 12º posto in Serie B/B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong (nuvola).svg 1. Foroni 51 22 16 3 3 58 23 +35
2. Trento 51 22 17 0 5 59 22 +37
3. VeneziaJesolo 43 22 14 1 7 65 43 +22
4. Gordige 36 22 11 3 8 35 34 +1
5. Bianco e Nero.svg Libertas Pasiano (-1) 31 22 9 4 9 39 34 +5
6. Tavagnacco 28 22 8 4 10 37 36 +1
7. Vigor Senigallia 26 22 7 5 10 34 39 -5
7. Azzurro e Bianco2.svg Union Altavilla Tavarnelle 26 22 7 5 10 32 46 -14
9. Vittorio Veneto 25 22 7 4 11 24 41 -17
10. Curtatone 22 22 6 4 12 25 35 -10
1downarrow red.svg 11. 600px Giallo e Blu.svg Belluno 18 22 4 6 12 27 41 -14
1downarrow red.svg 12. Chiasiellis 17 22 4 5 13 16 57 -41

Legenda:

Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A
      Retrocessa in Serie C

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Libertas Pasiano ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.

Spareggio per il primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Foroni 1 - 0 Trento Monza, 25 aprile 1999

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stagione 1997-1998
A.S. Attilia Nuoro Nuoro 2º posto in Serie B/A
G.S. Caprera La Maddalena in Serie C Sardegna
A.C.F. Cicos Cabras Cabras 3º posto in Serie B/B
A.C.S. Delfino Cagliari 6º posto in Serie B/B
Grifo C.F. Perugia Perugia 5º posto in Serie B/B
S.S. Ideal Club Incisa Incisa in Val d'Arno 7º posto in Serie B/A
S.S. Olbia C.F. Olbia 10º posto in Serie B/A
A.C.F. Perugia Perugia 10º posto in Serie B/C
A.C. Piazza 96 Castelfranco di Sotto in Serie C Toscana
Pol. Tirrena Formia Formia in Serie C Lazio

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong (nuvola).svg 1. Attilia Nuoro 47 18 15 2 1 48 13 +35
2. Olbia 37 18 11 4 3 49 17 +32
3. Delfino 35 18 11 2 5 35 20 +15
4. Cicos Cabras 27 18 8 3 7 42 27 +15
4. Grifo Perugia 27 18 8 3 7 24 22 +2
6. Bianco e Celeste.svg Ideal Club Incisa 24 18 7 3 8 27 27 0
7. Piazza 96 21 18 6 3 9 31 27 +4
8. Flag blue HEX-539ADE.svg Tirrena Formia 18 18 5 3 10 22 42 -20
1downarrow red.svg 9. Perugia 15 18 4 4 10 25 35 -10
1downarrow red.svg 10. Caprera 4 18 1 1 16 11 84 -73

Legenda:

Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A
      Retrocessa in Serie C

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stagione 1997-1998
A.C.F. Aquile Palermo Palermo 6º posto in Serie B/C
Pol. Autoscuola Puccio Palermo in Serie C Sicilia
CUS Cosenza C.F. Cosenza in Serie C Calabria
Ass. FIAT Molinaro Mathesium Campobasso in Serie C
A.S.C. Gardenia Santo Messina Messina in Serie C Sicilia
C.F. Gravina Gravina in Puglia 4º posto in Serie B/C
Pol. Libertas Cammaratese Cammarata in Serie C Sicilia
Pol. Ludos Palermo 3º posto in Serie B/C
A.C.F. Napoli Napoli in Serie C Campania
A.C.F. Sporting Sorrento Sorrento 16º posto in Serie A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong (nuvola).svg 1. Aquile Palermo 47 18 15 2 1 84 23 +61
2. Ludos Palermo 44 18 14 2 2 57 15 +42
3. Sporting Sorrento 41 18 13 2 3 72 23 +49
4. Gravina in Puglia 35 18 11 3 4 35 18 +17
5. Flag blue HEX-539ADE.svg Napoli 21 18 6 3 9 43 54 -11
5. Bianco e Azzurro.svg Libertas Cammaratese 21 18 6 3 9 24 36 -12
7. Giallo e Rosso.svg Gardenia Santo Messina 16 18 5 1 12 29 58 -29
8. Giallo e Nero.svg Ass. FIAT Molinaro Mathesium 15 18 3 6 9 23 51 -28
1downarrow red.svg 9. 600px bisection vertical HEX-F9A7D2 Black.svg Autoscuola Puccio 12 18 3 3 12 27 64 -37
1downarrow red.svg 10. 600px vertical Blue HEX-0434B1 Red HEX-F6002F White.svg CUS Cosenza (-1) 3 18 1 1 16 21 82 -61

Legenda:

Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa agli spareggi per la promozione in Serie A
      Retrocessa in Serie C

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il CUS Cosenza ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.
L'Autoscuola Puccio è stato successivamente riammesso in Serie B a completamento organici.

Play-off promozione[modifica | modifica wikitesto]

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Tradate Abbiate 3 - 1 Foroni Tradate, 2 maggio 1999
Foroni 0 - 0 Tradate Abbiate Verona, 23 maggio 1999
Attilia Nuoro 3 - 3 Aquile Palermo Nuoro, 2 maggio 1999
Aquile Palermo 1 - 2 Attilia Nuoro Palermo, 16 maggio 1999

Finale per la terza promozione[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Foroni 4 - 0 Aquile Palermo Verona, 30 maggio 1999
Aquile Palermo 2 - 2 Foroni Palermo, 6 giugno 1999

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Tradate Abbiate, Attilia Nuoro e Foroni promosse in Serie A.
  • Pecetto, Cascine Vica, Belluno, Chiasiellis, Perugia, Caprera, Autoscuola Puccio e CUS Cosenza retrocesse nei rispettivi campionati regionali di Serie C.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Le classifiche sono state pubblicate dal sito http://www.datasport.it/lnd[collegamento interrotto] visitato in data 3 giugno 1999 e allegate al comunicato ufficiale n. 54 del 2 giugno 1999.
Il sito è stato cancellato nel 2001 con l'apertura del sito dedicato alla Divisione Calcio Femminile http://www.divisionecalciofemminile.it.


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luca Barboni e Gabriele Cecchi, Annuario del CALCIO FEMMINILE 1999-2000, Fornacette (PI), Mariposa Editrice S.r.l., dicembre 1998, che ha pubblicato l'elenco delle squadre partecipanti, i risultati (solo fino alla Serie C) e le classifiche di tutti i campionati femminili 1998-1999 fino alla Serie D.