Pescara Calcio 1993-1994

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Delfino Pescara 1936.

Pescara Calcio
Pescara 1993-1994.jpg
Stagione 1993-1994
AllenatoreItalia Gianni Corelli &
Italia Vincenzo Zucchini (1ª-6ª)
Italia Franco Scoglio (7ª-9ª)
Italia Giorgio Rumignani (10ª-38ª)
PresidenteItalia Pietro Scibilia
Serie B15º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Compagno (36)
Miglior marcatoreCampionato: Carnevale (14)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Pescara Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1993-1994.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la dolorosa retrocessione all'ultimo posto dal campionato di Serie A, a Vincenzo Zucchini allenatore dei biancazzurri per l'ultima parte della precedente stagione viene affiancato Gianni Corelli: il campionato parte in salita a causa della penalizzazione di 3 punti inflitta dalla giustizia sportiva in seguito alla vicenda nota come "la maga e il serpente", avente ad oggetto la combine della partita Taranto-Pescara valida per la penultima giornata della Serie B 1991-1992 terminata con la vittoria dei padroni di casa, decisiva ai fini della salvezza degli ionici.

Con una sola vittoria nelle prime sei giornate e la tifoseria in aperta contestazione maggiormente nei confronti di Corelli rispetto ad uno Zucchini ben visto dalla piazza in quanto storico capitano e bandiera del Delfino, il tandem estense viene sollevato dall'incarico a vantaggio dell'ingaggio di mister Franco Scoglio: il particolare approccio del Professore non fa breccia né sull'ambiente né soprattutto sulla squadra, sicché dopo il pareggio di Monza e la sonora sconfitta interna per 0-3 contro l'Andria Scibilia decide l'immediato esonero del tecnico.

Vista la deficitaria classifica e le difficoltà della squadra la scelta cade sulla figura di Giorgio Rumignani, allenatore già protagonista nelle stagioni precedenti di importanti salvezze con Andria e Barletta: dopo il clamoroso pareggio per 0-0 strappato in 9 contro 11 nella partita di esordio al Franchi di Firenze contro i futuri vincitori del campionato, il Pescara risolleva le proprie sorti e spinta dai 14 gol di Andrea Carnevale (arrivato dall'Udinese nell'ambito dello scambio con Stefano Borgonovo avvenuto nel mercato di riparazione) arriva ad una sofferta salvezza diretta grazie alla favorevole classifica avulsa nel confronto con Acireale e Pisa, arrivate anch'esse a totalizzare 35 punti a fine campionato.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Salvatore Alfieri
Italia A Edi Bivi
Italia A Stefano Borgonovo
Italia D Andrea Carnevale
Italia C Giacomo Ceredi
Italia A Giuseppe Compagno
Italia C Emiliano De Juliis
Italia D Giacomo Dicara
Italia C Alfonso Di Marco
Italia C Elio Di Toro
Italia C Massimo Epifani
Italia C Stefano Ferretti
Italia C Gianluca Gaudenzi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Stefano Impallomeni
Italia D Giovanni Loseto
Italia C Franco Marchegiani
Italia P Ivan Martinelli
Italia A Frederic Massara
Senegal D Roger Mendy
Italia D Salvatore Antonio Nobile
Italia C Ottavio Palladini
Italia P Pisano
Italia D Ubaldo Righetti
Italia P Marco Savorani
Danimarca D John Sivebæk
Italia C Angelo Terracenere

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1993-1994.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cesena
29 agosto 1993
1ª giornata
Cesena1 – 1
referto
PescaraStadio Manuzzi
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Pescara
5 settembre 1993
2ª giornata
Pescara1 – 2
referto
LuccheseStadio Adriatico
Arbitro:  Fucci (Salerno)

Pescara
12 settembre 1993
3ª giornata
Pescara1 – 1
referto
BresciaStadio Adriatico
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Padova
18 settembre 1993
4ª giornata
Padova2 – 0
referto
PescaraStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Pescara
26 settembre 1993
5ª giornata
Pescara3 – 1
referto
AcirealeStadio Adriatico
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Palermo
3 ottobre 1993
6ª giornata
Palermo3 – 2
referto
PescaraStadio La Favorita
Arbitro:  Nepi (Viterbo)

Pescara
10 ottobre 1993
7ª giornata
Pescara0 – 2
referto
VeronaStadio Adriatico
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Monza
17 ottobre 1993
8ª giornata
Monza1 – 1
referto
PescaraStadio Brianteo
Arbitro:  Brignoccoli (Ancona)

Pescara
23 ottobre 1993
9ª giornata
Pescara0 – 3
referto
Fidelis AndriaStadio Adriatico
Arbitro:  Borriello (Torre del Greco)

Firenze
31 ottobre 1993
10ª giornata
Fiorentina0 – 0
referto
PescaraStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Bettin (Padova)

Pescara
14 novembre 1993
11ª giornata
Pescara1 – 0
referto
AscoliStadio Adriatico
Arbitro:  Boggi (Agropoli)

Venezia
21 novembre 1993
12ª giornata
Venezia0 – 0
referto
PescaraStadio Pier Luigi Penzo
Arbitro:  Angelo Bonfrisco (Monza)

Pescara
28 novembre 1993
13ª giornata
Pescara1 – 0
referto
PisaStadio Adriatico
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Ravenna
5 dicembre 1993
14ª giornata
Ravenna2 – 0
referto
PescaraStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Dinelli (Lucca)

Pescara
12 dicembre 1993
15ª giornata
Pescara2 – 1
referto
AnconaStadio Adriatico
Arbitro:  Borriello (Torre del Greco)

Modena
18 dicembre 1993
16ª giornata
Modena0 – 0
referto
PescaraStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Pescara
2 gennaio 1994
17ª giornata
Pescara1 – 1
referto
BariStadio Adriatico
Arbitro:  Bettin (Padova)

Vicenza
9 gennaio 1994
18ª giornata
Vicenza3 – 3
referto
PescaraStadio Romeo Menti
Arbitro:  Pacifici (Roma)

Pescara
16 gennaio 1994
19ª giornata
Pescara2 – 2
referto
CosenzaStadio Adriatico
Arbitro:  Cesari (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Pescara
23 gennaio 1994
20ª giornata
Pescara2 – 1
referto
CesenaStadio Adriatico
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Lucca
30 gennaio 1994
21ª giornata
Lucchese2 – 0
referto
PescaraStadio Porta Elisa
Arbitro:  Rosica (Roma)

Brescia
6 febbraio 1994
22ª giornata
Brescia3 – 1
referto
PescaraStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Franceschini (Bari)

Pescara
13 febbraio 1994
23ª giornata
Pescara1 – 3
referto
PadovaStadio Adriatico
Arbitro:  Braschi (Prato)

Acireale
20 febbraio 1994
24ª giornata
Acireale1 – 1
referto
PescaraStadio Tupparello
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Pescara
27 febbraio 1994
25ª giornata
Pescara2 – 2
referto
PalermoStadio Adriatico
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Verona
6 marzo 1994
26ª giornata
Verona3 – 1
referto
PescaraStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Pescara
13 marzo 1994
27ª giornata
Pescara2 – 1
referto
MonzaStadio Adriatico
Arbitro:  Quartuccio (Torre Annunziata)

Andria
27 marzo 1994
28ª giornata
Fidelis Andria0 – 1
referto
PescaraStadio degli Ulivi
Arbitro:  Cardona (Reggio Calabria)

Pescara
2 aprile 1994
29ª giornata
Pescara1 – 0
referto
FiorentinaStadio Adriatico
Arbitro:  Quartuccio (Torre Annunziata)

Ascoli Piceno
9 aprile 1994
30ª giornata
Ascoli1 – 0
referto
PescaraStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Pescara
17 aprile 1994
31ª giornata
Pescara3 – 1
referto
VeneziaStadio Adriatico
Arbitro:  Brignoccoli (Ancona)

Pisa
24 aprile 1994
32ª giornata
Pisa1 – 1
referto
PescaraArena Garibaldi
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Pescara
1º maggio 1994
33ª giornata
Pescara4 – 1
referto
RavennaStadio Adriatico
Arbitro:  Beschin (Legnago)

Ancona
8 maggio 1994
34ª giornata
Ancona2 – 0
referto
PescaraStadio del Conero
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Pescara
15 maggio 1994
35ª giornata
Pescara4 – 2
referto
ModenaStadio Adriatico
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Bari
22 maggio 1994
36ª giornata
Bari3 – 3
referto
PescaraStadio San Nicola
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Pescara
29 maggio 1994
37ª giornata
Pescara2 – 2
referto
VicenzaStadio Adriatico
Arbitro:  Brignoccoli (Ancona)

Cosenza
5 giugno 1994
38ª giornata
Cosenza0 – 2
referto
PescaraStadio San Vito
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1993-1994.

Turni preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Trieste
22 agosto 1993
Primo turno
Triestina2 – 1
(d.t.s.)
referto
PescaraStadio Nereo Rocco
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie B 35 19 10 5 4 33 26 19 2 9 8 17 28 38 12 14 12 50 54 -4
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Primo Turno 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 2 1 0 0 0 1 2 -1
Totale 35 19 10 5 4 33 26 20 2 9 9 18 30 39 12 14 13 51 56 -5

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 1995, p. 274.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio