Angelo Terracenere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angelo Terracenere
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2001 - giocatore
Carriera
Giovanili
1980-1983 Bari
Squadre di club1
1981-1983 Bari 1 (0)
1983-1985 Monopoli 63 (0)
1985-1993 Bari 256 (2)
1993-1997 Pescara 106 (1)
1997 Reggiana 4 (0)
1997-1999 Pescara 43 (0)
Carriera da allenatore
2003-2004 600px Rosso e Bianco (Strisce) bordato bianco.png Molfetta Calcio
2004-2005 Polimnia Polignano
2006-2007 Real Altamura
2007 Liberty Bari
2009-2011 BlauGrana.svg Victoria Locorotondo
2011 Bianco e Rosso (Strisce).png Sporting Altamura
2012-2013 Azzurro.png Atletico Vieste
2013 Gravina in Puglia-Bandiera.jpg FBC Gravina
2014 600px Rosso e Bianco (Strisce) bordato bianco.png Audace Molfetta
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Angelo Terracenere (Molfetta, 22 settembre 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

È un prodotto del vivaio del Bari, che nel 1983 lo gira in prestito al Monopoli dove rimane per due stagioni prima di fare ritorno al Bari nel 1985. Dopo otto stagioni trascorse nel capoluogo pugliese tra Serie A e Serie B, viene ceduto nel 1993 al Pescara; con gli abruzzesi disputa sei stagioni fino al 1999, quando in un'amichevole contro la Virtus Lanciano, Gianluca Colavitto con una entrata in ritardo, rompe la caviglia destra al giocatore del Pescara, compromettendogli la carriera calcistica, che giunge al termine.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una parentesi nel 2000 da direttore sportivo della Nuova Nardò, dal 2003 intraprende la carriera di allenatore, sedendosi sulle panchine di diverse compagini pugliesi minori.

Dal 7 gennaio 2011 siede sulla panchina dell'Atletico Mola. Ad Agosto 2011, viene chiamato dalla dirigenza della nuova società di calcio altamurana, lo Sporting Altamura. Da Luglio 2012 è il nuovo tecnico dell'Atletico Vieste, squadra che milita nel campionato di Eccellenza Pugliese. Per una parte di stagione 2013/2014 ha allenato la FBC Gravina militante in Promozione Pugliese.

Dal 1º agosto 2014 è allenatore della nuova società giovanile Audace Molfetta Calcio di Molfetta, dove allena con altri ex-calciatori molfettesi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bari: 1983-1984

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bari: 1990

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]