Associazione Sportiva Gubbio 1910 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A.S. Gubbio
Stagione 2013-2014
Allenatore Italia Cristian Bucchi, Italia Giorgio Roselli
Presidente Italia Marco Fioriti
Lega Pro Prima Divisione 12º
Coppa Italia Secondo turno
Coppa Italia Lega Pro Primo turno
Stadio Stadio Pietro Barbetti
Maggior numero di spettatori [1]
Minor numero di spettatori [1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Gubbio nelle competizioni ufficiali della stagione calcistica 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 maggio 2013 il Gubbio stipulò un accordo biennale di affiliazione con la società del Parma, che previde il prestito di giovani giocatori emiliani in Umbria, e il contemporaneo utilizzo del vivaio eugubino come secondo vivaio della società parmigiana; questo progetto fu il primo a essere stipulato in Italia, e previde così che il Gubbio diventi la squadra satellite del Parma, con benefici per entrambe le squadre[2].

Il Gubbio disputò per la nona volta nella sua centenaria storia un campionato del terzo livello del campionato italiano, dopo quello dell'anno precedente, che corrisponde anche al ventottesimo in un campionato professionistico e al quarantanovesimo in un campionato interregionale. Il Gubbio in questa stagione, continua a essere la seconda squadra umbra, solo dopo la Ternana, che partecipa consecutivamente da più anni a campionati professionistici. Inoltre è la prima volta che disputa un campionato prefessionistico a 17 squadre con 3 punti per vittoria.

Durante il campionato ottenne inoltre i seguenti record per i propri campionati professionistici disputati con i tre punti per vittoria:

  • -

Nel campionato disputato ottenne invece i seguenti record:

  • -

Disputò inoltre per la settima volta la Coppa Italia (dopo quella dell'anno precedente) uscendo al secondo turno, ma ottenendo la prima vittoria in casa senza dover ricorrere ai tempi supplementari o ai calci di rigore, e anche il maggior scarto di gol positivo in una partita della competizione.

Una volta eliminato dalla Coppa Italia, il Gubbio ebbe accesso di diritto alla Coppa Italia Lega Pro (la ventesima nella storia dopo quella dell'anno precedente), nella quale uscì al primo turno. Con questa partecipazione il Gubbio continua a essere la seconda squadra umbra con più partecipazioni dopo la Ternana.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico fu Givova, mentre lo sponsor ufficiale fu Colacem.

Il Gubbio in questa stagione utilizzò per le partite casalinghe completini da gioco costituiti da magliette divise (rispetto a chi le indossa) di colore rosso a destra e blu a sinistra, con tutto il retro speculare, calzoncini blu, e calzettoni blu. Per le partite in trasferta utilizzò completini interamente bianchi, con una banda verticale rossa e blu, e con le bordature delle maniche rosse a destra e blu a sinistra[3].

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Marco Fioriti
  • Vice presidenti: Sauro Notari, Rodolfo Mencarelli ed Ezio Urbani
  • Direttore generale: Giuseppe Pannacci

Area organizzativa

  • Segretario generale e sportivo: Antonio Cecchetti
  • Team manager: Luciano Ramacci

Area comunicazione

  • Responsabile amministrazione e finanza: Fabio Cecchetti

Area marketing

  • Responsabile marketing: Leonardo Ceccarelli

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile: Giuliano Brunetti
  • Medici sociali: Mario Ceccarelli e Pierluigi Piergentili
  • Massaggiatori: Fabrizio Gambini e Gino Minelli
  • Fisioterapisti: Loris Camoni e Andrea Rosetti

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[4]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ivan Cacchioli
Italia P Alessandro Gozzi
Italia P Matteo Pisseri
Italia P Giovanni Ranieri
Italia D Giovanni Bartolucci (vice capitano)
Italia D Nazzareno Belfasti
Italia D Marco Briganti
Italia D Gian Marco Ferrari
Italia D Salvatore Gelli
Italia D Andrea Giallombardo
Italia D Giuliano Laezza
Italia D Luca Procacci
Italia D Alessandro Radi
Italia D Umberto Semeraro
Italia D Angelo Tartaglia
Guinea D Mohamed Traoré (Italia)
Ghana C Bright Addae
Italia C Pietro Baccolo
N. Ruolo Giocatore
Francia C Rodrigue Boisfer (capitano)
Italia C Federico Di Francesco
Italia C Tommaso Domini
Italia C Gianmarco Giuliacci
Italia C Nicola Malaccari
Italia C Andrea Molinelli
Italia C Michele Moroni
Italia A Giuseppe Caccavallo
Italia A Riccardo Cocuzza
Italia A Vito Falconieri
Italia A Marcello Falzerano
Italia A Cristian Longobardi
Italia A Alessio Luparini
Italia A Nicola Russo
Italia A Salvatore Sandomenico
Italia A Antonio Schetter

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro Prima Divisione 2013-2014.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

1º settembre 2013
Turno di riposo
 – 

Perugia
8 settembre 2013, ore 20:45 CEST
Girone B – 2ª giornata
Perugia 2 – 1
referto
Gubbio Stadio Renato Curi (10 000 circa spett.)
Arbitro Illuzzi (Molfetta)

Gubbio
15 settembre 2013, ore 15:00 CEST
Girone B - 3ª giornata
Gubbio Rosso e Blu2.png 1 – 1
(1 – 1)
referto
600px Granata3.png Salernitana Stadio Pietro Barbetti (2.728 spett.)
Arbitro Mirko Mangialardi (Pistoia)

Prato
22 settembre 2013, ore 20:45 CEST
Girone B – 4ª giornata
Prato 0 – 0
referto
Gubbio Stadio Lungobisenzio (611 circa spett.)
Arbitro Italia Bellotti

Gubbio
29 settembre 2013, ore 14.30 CEST
Girone B – 5ª giornata[5]
Gubbio Rosso e Blu2.png 0 – 1
referto
Rosso e Bianco (Diagonale)2.png Grosseto Stadio Pietro Barbetti (1.743 spett.)
Arbitro Tardino (Milano)

Viareggio
6 ottobre 2013, ore 15
Girone B – 6ª giornata
Viareggio 2 – 2
referto
Gubbio Stadio Torquato Bresciani (591 spett.)
Arbitro Capilungo (Lecce)

Gubbio
13 ottobre 2013
Girone B – 7ª giornata
Gubbio Rosso e Blu2.png 2 – 2
referto
Giallo e Rosso (Strisce).png Benevento Stadio Pietro Barbetti (1.835 spett.)
Arbitro Fiore (Barletta)

Lecce
20 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
Girone B – 8ª giornata
Lecce 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png 1 – 1
referto
Rosso e Blu2.png Gubbio Stadio Via del Mare (3.552 spett.)
Arbitro Serra (Torino)

Gubbio
27 ottobre 2013, ore 14:30 UTC+2
Girone B – 9ª giornata
Gubbio 1 – 0
referto
Pisa Stadio Pietro Barbetti (1871 spett.)
Arbitro Martinelli (Roma 2)

Nocera Inferiore
3 novembre 2013, ore 14:30 CEST
Girone B – 10ª giornata
Nocerina 1 – 2
referto
Gubbio Stadio San Francesco d'Assisi (1200 spett.)
Arbitro Italia Greco

Gubbio
10 novembre 2013, ore 14:30 CET
Girone B - 11ª giornata
Gubbio Rosso e Blu2.png 0 – 1
referto
600px Rosso e Bianco (strisce).png Barletta Stadio Pietro Barbetti (1.443 spett.)
Arbitro Italia Lacagnina (Caltanissetta)

Frosinone
17 novembre 2013, ore 14:30
Girone B - 12ª giornata
Frosinone 2 – 0
referto
Gubbio Stadio comunale Matusa (2.072 spett.)
Arbitro Italia Giovani (Grosseto)

Gubbio
24 novembre 2013, ore 14:30 CEST
Girone B - 13ª giornata
Gubbio 1 – 1
referto
Catanzaro Stadio Pietro Barbetti (1615 spett.)
Arbitro Italia Piccinini (Forlì)

L'Aquila
29 novembre 2013, ore 20:45 UTC+1
Girone B -14ª giornata
L'Aquila 1 – 2
referto
Gubbio Stadio Tommaso Fattori (2.300 spett.)
Arbitro Italia Alessandro Caso (Verona)

Gubbio
8 dicembre 2013, ore 14:30 UTC+2
Girone B -15ª giornata
Gubbio 2 – 0
referto
Paganese Stadio Pietro Barbetti
Arbitro Italia Rossi (Rovigo)

Ascoli Piceno
15 dicembre 2013, ore 14:30 CET
Girone B- 16ª giornata
Ascoli 0 – 0
referto
Gubbio Stadio Del Duca
Arbitro Italia Rapuano (Rimini)

Gubbio
22 dicembre 2013, ore 14:30 CET
Girone B- 17ª giornata
Gubbio 2 – 2
referto
Pontedera Stadio Pietro Barbetti
Arbitro Italia Fiore (Barletta)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

5 gennaio 2014
Turno di riposo
 – 

Gubbio
12 gennaio 2014, ore 14:30 CET
Girone B – 19ª giornata
Gubbio 0 – 5
referto
Perugia Stadio Pietro Barbetti (4 000 circa spett.)
Arbitro Italia Pezzuto (Lecce)

Salerno
19 gennaio 2014, ore 14:30 CET
Girone B – 20ª giornata
Salernitana 600px Granata3.png 2 – 1
(0 – 0)
referto
Rosso e Blu2.png Gubbio Stadio Arechi (5.728 spett.)
Arbitro Italia Simone Aversano (Treviso)

Gubbio
26 gennaio 2014, ore 14:30 CET
Girone B – 21ª giornata
Gubbio 1 – 0
referto
Prato Stadio Pietro Barbetti (1307 spett.)
Arbitro Italia Casaluci (Brindisi)

Grosseto
2 febbraio 2014, ore 14.30 CET
Girone B – 22ª giornata
Grosseto 1 – 2
referto
Gubbio Stadio Carlo Zecchini (766 spett.)
Arbitro Italia Morreale (Roma)

Gubbio
9 febbraio 2014, ore 14:30
Girone B - 23ª giornata
Gubbio 2 – 0 Viareggio Stadio Pietro Barbetti
Arbitro Italia Martinelli (Roma 2)

Gubbio
16 febbraio 2014, ore 14.30 CET
Girone B - 24ª giornata
Gubbio 0 – 3
referto
Benevento Stadio Pietro Barbetti
Arbitro Italia Ranaldi (Tivoli)

Gubbio
23 febbraio 2014, ore 12:30 CEST
Girone B - 25ª giornata
Gubbio Rosso e Blu2.png 1 – 2
referto
600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce Stadio Pietro Barbetti (1.669 spett.)
Arbitro Italia Marini (Roma 1)

Pisa
2 marzo 2014, ore 14.30 CET
Girone B - 26ª giornata
Pisa 1 – 0
referto
Gubbio Stadio Romeo Anconetani (3914 spett.)
Arbitro Italia Formato (Benevento)

Gubbio
9 marzo 2014, ore 14.30 CET
Girone B - 27ª giornata
Gubbio 3 – 0
(a tavolino[6])
Nocerina Stadio Pietro Barbetti

Barletta
16 marzo 2014, ore 14:30 CET
Girone B - 28ª giornata
Barletta 600px Rosso e Bianco (strisce).png 0 – 2
referto
Rosso e Blu2.png Gubbio Stadio Cosimo Puttilli (1.300 spett.)
Arbitro Italia Mainardi (Bergamo)

Gubbio
23 marzo 2014, ore 14:30 CET
Girone B- 29ª giornata
Gubbio 2 – 3 Frosinone Stadio Pietro Barbetti (1988 spett.)
Arbitro Italia Illuzzi (Molfetta)

Catanzaro
30 marzo 2014, ore 15:00 CEST
Girone B- 30ª giornata
Catanzaro 1 – 1
referto
Gubbio Stadio Nicola Ceravolo (3307[7] spett.)
Arbitro Italia Niccolo' Baroni (Firenze)

Gubbio
6 aprile 2014, ore 15:00 UTC+1
Girone B - 31ª giornata
Gubbio 0 – 4
referto
L'Aquila Stadio Pietro Barbetti (1.776 spett.)
Arbitro Italia Stefano D'Angelo (Ascoli Piceno)

Gubbio
6 aprile 2014, ore 14:30 CEST
Girone B - 32ª giornata
Paganese 2 – 2
referto
Gubbio Stadio Pietro Barbetti (100 circa spett.)
Arbitro Italia Bichisecchi (Livorno)

Gubbio
27 aprile 2014, ore 15 CET
Girone B -33ª giornata
Gubbio 1 – 0
referto
Ascoli Stadio Pietro Barbetti (1.686 spett.)
Arbitro Italia Vito Mastrodonato (Molfetta)

Pontedera
4 maggio 2014, ore 15 CET
Girone B -34ª giornata
Pontedera 3 – 1
referto
Gubbio Stadio Ettore Mannucci (699 spett.)
Arbitro Italia Carmini Pierro

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2013-2014.
Gubbio
6 agosto 2013, ore 17:30CEST
1º turno
Gubbio 3 – 0
referto
Savoia Stadio Pietro Barbetti (992 spett.)
Arbitro Mirko Olivieri (Palermo)

Castellammare di Stabia
11 agosto 2013, ore 20:45 CEST
2º turno
Juve Stabia 3 – 0
referto
Gubbio Stadio Romeo Menti (2.839 spett.)
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2013-2014.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gubbio
2 ottobre 2013, ore 20,45 CEST
1º turno
Gubbio 0 – 1 Santarcangelo Stadio Pietro Barbetti (261 spett.)
Arbitro Aristide Capraro (Cassino)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 3 0 1 0 0 1 0 3 2 1 0 1 3 3 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro - 1 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1 -1
Totale - -

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

  • Berretti
  • Allievi nazionali
  • Giovanissimi nazionali

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

  • Responsabile Settore Giovanile: Riccardo Tumiatti
  • Allenatore Berretti: Renzo Tasso

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Archivio stagioni, gubbiofans.it.
  2. ^ Gubbio, accordo col Parma, tuttolegapro.com.
  3. ^ Fotogallery, gubbiofans.it.
  4. ^ Rosa squadra, gubbiofans.it.
  5. ^ La partita è stata sospesa al 5º minuto per pioggia. I restanti minuti di gioco sono stati giocati il 16 ottobre 2013 alle 15:00.
  6. ^ – tutte – partite – future – perse – 0 – 3 Nocerina: tutte partite future perse 0 – 3 , pianetalecce.it.
  7. ^ www.catanzaroinforma.it, http://www.catanzaroinforma.it/pgn/newslettura.php?id=65531.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]