Unione Sportiva Poggibonsi 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Poggibonsi.

Unione Sportiva Poggibonsi
Stagione 2013-2014
AllenatoreItalia Marco Tosi (1^-26^) poi
Italia Archimede Graziani (27^-34^)
PresidenteItalia Antonello Panigiani
Lega Pro Seconda Divisione-Gir.B16º posto. Retrocede in Serie D.
Coppa Italia Lega ProFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Baldassin, De Vitis, Tafi (34)
Totale: Baldassin, De Vitis, Tafi (36)
Miglior marcatoreCampionato: Ferri Marini (8)
Totale: Ferri Marini (8)
StadioStefano Lotti (2500 posti)
Abbonati172
Maggior numero di spettatori665 vs Foggia
Minor numero di spettatori335 vs Ischia
Media spettatori430 Totale media: 415¹
¹
considera le partite giocate in casa in .
Dati aggiornati al 13 agosto 2018

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Poggibonsi nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Riccardo Anedda
Italia C Luca Baldassin
Italia A Federico Braga
Italia A Matteo Casucci
Italia D Filippo Ceccatelli
Italia D Lorenzo Checchi
Italia C Marco Civilleri
Italia D Cosimo Cresti
Italia C Marco Croce
Italia C Stefano D'Agostino
Italia D Alessandro De Vitis
Italia P Gianluca Di Salvia
Italia A Andrea Ferretti
Italia A Nicolò Gucci
Italia A Daniele Ferri Marini
N. Ruolo Giocatore
Brasile D Luan de Oliveira Menegaz
Marocco A Adil Mezgour
Italia C Alessio Moneti
Italia A Manuel Pera
Italia D Niccolò Pupeschi
Italia D Lorenzo Tafi
Italia D Daniele Paparusso
Italia C Samuele Rebuscini
Italia C Valerio Nicolò Rossetti
Italia C Elia Roveredo
Italia C Giovanni Scampini
Italia A Filippo Maria Scardina
Italia C Andrea Tessari
Italia C Luigi Vitale

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Panini edizioni, 2014, p. 301.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio