Ascoli Calcio 1898 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ascoli Picchio F.C. 1898.

Ascoli Calcio 1898
Stagione 2013-2014
AllenatoreItalia Rosario Pergolizzi, poi
Italia Bruno Giordano, poi
Italia Flavio Destro
Allenatore in secondaItalia Gilberto Vallesi, poi
Italia Alberto Mariani, poi
Italia Gilberto Vallesi
PresidenteItalia Costantino Nicoletti, poi
Italia Francesco Bellini[1]
Lega Pro Prima Divisione15°
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Tripoli (29)
Totale: Tripoli (31)
Miglior marcatoreCampionato: Tripoli (11)
Totale: Tripoli (11)
StadioStadio Cino e Lillo Del Duca
Maggior numero di spettatori6 739 Frosinone
(5 gennaio 2014)
Minor numero di spettatori500 vs Gubbio
(15 dicembre 2013)
Media spettatori2 598

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Ascoli Calcio 1898 nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'Ascoli partecipa alla Lega Pro a seguito della retrocessione nel precedente campionato di Serie B.

Viene confermato il tecnico Rosario Pergolizzi, che però il 27 ottobre 2013, dopo la partita persa contro il Lecce per 5-2, ha comunicato alla società le dimissioni.[2]

Il 28 ottobre 2013 viene chiamato Bruno Giordano.[3]

Il 20 febbraio 2014 Giordano viene esonerato. All'origine dell'esonero le differenti vedute con il nuovo presidente Bellini per la gestione della squadra.[4]

Sempre nello stesso giorno è stato ufficializzato Flavio Destro, per lui è un ritorno infatti ha giocato con i marchigiani per 5 stagioni.[5]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor per la stagione 2013-2014 è Max Sport. Il 9 febbraio 2014 in occasione della partita Ascoli-Grosseto lo sponsor è stato una frase detta durante la conferenza stampa ai tifosi il 6 febbraio 2014, «Sogniamo, insieme!» pronunciata dalla ‘first lady’ bianconera Marisa Nardini, moglie dell nuovo presidente Francesco Bellini.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area organizzativa

  • Segretario generale: Marco Maria Marcolini
  • Segretario sportivo: Mirko Evangelista

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Edoardo Pazzagli
Italia P Stefano Russo
Italia P Mirko Ronchi
Italia D Fabio Conocchioli
Italia D Daniele Magliocchetti
Italia D Matteo Di Gennaro
Italia D Matteo Gandelli
Italia D Andrea Giacomini
Italia D Marco Massei
Italia D Marco Schiavino
Italia D Stefano Scognamillo
Italia D Giulio Cesselon
Italia D Armando Migliaccio
Italia C Giorgio Capece
Italia C Davide Colomba
Italia C Gianluca Carpani
N. Ruolo Giocatore
Italia C Daniele Greco
Italia C Zsolt Tamasi
Italia C Matteo Grilli
Italia C Ilario Iotti
Italia A Alessandro Eleuteri
Grecia A Athanasios Topouzis
Italia C Pietro Tripoli
Italia A Andrea De Iulis
Italia A Giacomo Cipriani
Italia A Daniele Gragnoli
Italia A Emiliano Storani
Italia A Lion Giovannini
Italia A Matteo Minnozzi
Italia A Mattia Ruzzier
Argentina A Matias Vegnaduzzo

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Trasferimenti sessione estiva dal 1/7/2013 al 2/9/2013[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
Ruolo Nome da Modalità
C Davide Colomba Parma comproprietà
A Mattia Ruzzier Parma comproprietà
D Matteo Gandelli Parma comproprietà
P Stefano Russo Parma prestito
A Pietro Tripoli Parma prestito
A Simone Malatesta Parma prestito
P Alessandro Piacenti Parma prestito
P Edoardo Pazzagli Milan prestito
C Gennaro Acampora svincolato
D Alberto Bianchi
A Marcello Falzerano definitivo
A Matias Vegnaduzzo Viterbese
P Mirko Ronchi Parma comproprietà
C Emiliano Storani Parma comproprietà
A Daniele Gragnoli Parma comproprietà
C Andrea Scicchitano Parma comproprietà
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Daniele Di Donato svincolato
A Róbert Feczesin svincolato
A Andrea Soncin Avellino definitivo
D Maurizio Peccarisi svincolato
P Roberto Maurantonio svincolato
D Vasco Faísca Platanias
C Salvatore Margarita Sorrento prestito
C Marco Fossati Ascoli fine prestito
A Simone Zaza Ascoli fine prestito
C Massimo Loviso Ascoli fine prestito
C Lorenzo Pasqualini Parma comproprietà

Trasferimenti tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
Ruolo Nome da Modalità
A Alessandro Cellucci svincolato
C Mark Leonard Randall svincolato
C Gianluca Carpani svincolato
D Matteo Di Gennaro Parma comproprietà
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Matias Vegnaduzzo svincolato

Trasferimenti sessione invernale 3/1/2014 al 31/1/2014[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Daniele Magliocchetti Reggiana prestito
D Fabio Conocchioli svincolato
C Daniele Greco svincolato
A Athanasios Topouzis Salernitana prestito fino al 30-06-2014
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Andrea Scicchitano Ascoli fine prestito
A Alessandro Cellucci svincolato
D Manuel Scalise Salernitana prestito fino al 30-06-2014
C Mark Leonard Randall svincolato
C Manolo Pestrin Salernitana definitivo
D Alberto Bianchi Salernitana definitivo
D Daniele Rosania Catanzaro prestito
A Simone Malatesta Ascoli fine prestito
P Alessandro Piacenti Ascoli fine prestito
A Marcello Falzerano Gubbio definitivo
C Emiliano Storani Ascoli fine prestito
C Yonese Hanine Aprilia prestito

Trasferimenti post-sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
A Giacomo Cipriani svincolato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro Prima Divisione 2013-2014.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Frosinone
1º settembre 2013, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Frosinone2 – 1
referto
AscoliStadio Comunale Matusa (2.800[7] spett.)
Arbitro:  Brasi (Seregno)

Ascoli Piceno
8 settembre 2013, ore 20.30CET
2ª giornata
Ascoli0 – 0
referto
BarlettaStadio Cino e Lillo Del Duca (1.551 spett.)
Arbitro:  Giovani (Grosseto)

Pagani
15 settembre 2013, ore 15CET
3ª giornata
Paganese0 – 1
referto
AscoliStadio Marcello Torre (1.198 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Ascoli Piceno
22 settembre 2013, ore 15:00 UTC+2
4ª giornata
Ascoli1 – 3
referto
L'AquilaStadio Cino e Lillo Del Duca (2.072[7] spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

27 settembre 2013
Turno di riposo
 – 

Grosseto
6 ottobre 2013, ore 14.30 CEST
6ª giornata
Grosseto0 – 1
referto
AscoliStadio Carlo Zecchini (980 spett.)
Arbitro:  Verdenelli (Foligno)

Ascoli Piceno
13 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Ascoli1 – 1
referto
SalernitanaStadio Cino e Lillo Del Duca (2.023 spett.)
Arbitro:  Dei Giudici (Latina)

Catanzaro
18 ottobre 2013, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Catanzaro1 – 1
referto
AscoliStadio Nicola Ceravolo (4584[8] spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Ascoli Piceno
27 ottobre 2013, ore 14:30 CET
9ª giornata
Ascoli2 – 5
referto
LecceStadio Cino e Lillo Del Duca (1.355 spett.)
Arbitro:  Brasi (Seregno)

Pisa
3 novembre 2013, ore 14.30 CET
10ª giornata
Pisa2 – 1
referto
AscoliStadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (4.300 spett.)
Arbitro:  Rasia (Bassano)

Viareggio
10 novembre 2013, ore 14.30 CEST
11ª giornata
Viareggio0 – 0
referto
AscoliStadio Torquato Bresciani (599 spett.)
Arbitro:  Morreale (Roma)

Ascoli Piceno
17 novembre 2013, ore 14.30CET
12ª giornata
Ascoli2 – 0
referto
PontederaStadio Cino e Lillo Del Duca (791 spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Perugia
24 novembre 2013, ore 14.30 CET
13ª giornata
Perugia3 – 2
referto
AscoliStadio Renato Curi (5.310 spett.)
Arbitro:  Lanza (Pinerolo)

Ascoli Piceno
1º dicembre 2013, ore 15 CET
14ª giornata
Ascoli1 – 1
referto
PratoStadio Del Duca (717 spett.)
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)

Ascoli Piceno
8 dicembre 2013, ore 15 CET
15ª giornata
Benevento2 – 0
referto
AscoliStadio Ciro Vigorito (3.372 spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Ascoli Piceno
15 dicembre 2013, ore 15 CET
16ª giornata
Ascoli0 – 0
referto
GubbioStadio Del Duca (500 spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Nocera Inferiore
22 dicembre 2013, ore 15 CET
17ª giornata
Nocerina2 – 2
referto
AscoliStadio San Francesco d'Assisi (500 spett.)
Arbitro:  Piscopo (Imperia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ascoli Piceno
5 gennaio 2014, ore 14.30 CET
18ª giornata
Ascoli0 – 1
referto
FrosinoneStadio Cino e Lillo Del Duca (6.739 spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Barletta
12 gennaio 2014, ore 14:30 CET
19ª giornata
Barletta1 – 0
referto
AscoliStadio Cosimo Puttilli (1.569 spett.)
Arbitro:  Oliveri (Palermo)

Ascoli Piceno
19 gennaio 2014, ore 15CET
20ª giornata
Ascoli3 – 2
referto
PaganeseStadio Del Duca (2.584 spett.)
Arbitro:  Balice (Termoli)

L'Aquila
26 gennaio 2014, ore 15:00 UTC+2
21ª giornata
L'Aquila2 – 1
referto
AscoliStadio Tommaso Fattori (2.359 spett.)
Arbitro:  Giovani (Grosseto)

2 febbraio 2013
Turno di riposo
 – 

Ascoli Piceno
9 febbraio 2014, ore 14.30 CEST
23ª giornata
Ascoli0 – 1
referto
GrossetoStadio Del Duca (6.473 spett.)
Arbitro:  Aversano (Treviso)

Salerno
16 febbraio 2014, ore 14:30 CET
24ª giornata
Salernitana2 – 1
referto
AscoliStadio Arechi (7.302 spett.)
Arbitro:  Caso (Verona)

Ascoli Piceno
25 febbraio 2014, ore 14 CET
25ª giornata
Ascoli0 – 1
referto
CatanzaroStadio Cino e Lillo Del Duca (2.486 spett.)
Arbitro:  Colarossi (Roma)

Lecce
28 febbraio 2014, ore 20.45 CET
26ª giornata
Lecce2 – 1
referto
AscoliStadio Via del Mare (4.411 spett.)
Arbitro:  Bellotti (Verona)

Ascoli Piceno
9 marzo 2014, ore 14.30 CET
27ª giornata
Ascoli2 – 1
referto
PisaStadio Del Duca (2.232 spett.)
Arbitro:  Dei Giudici (Latina)

Ascoli Piceno
16 marzo 2014, ore 14.30 CET
28ª giornata
Ascoli2 – 0
referto
ViareggioStadio Del Duca (2.107 spett.)
Arbitro:  Strippoli (Bari)

Pontedera
23 marzo 2014, ore 14.30 CET
29ª giornata
Pontedera5 – 0
referto
AscoliStadio Ettore Mannucci (482 spett.)
Arbitro:  Casalucci (Lecce)

Ascoli Piceno
30 marzo 2014, ore 15 CET
30ª giornata
Ascoli0 – 1
referto
PerugiaStadio Del Duca (3.918 spett.)
Arbitro:  Marini (Roma)

Prato
6 aprile 2014, ore 15 CET
31ª giornata
Prato0 – 3
referto
AscoliStadio Lungobisenzio (351 spett.)
Arbitro:  Mancini (Fermo)

Ascoli Piceno
13 aprile 2014, ore 15 CET
32ª giornata
Ascoli0 – 3
referto
BeneventoStadio Del Duca (3.428 spett.)
Arbitro:  Lanza (Nichelino)

Gubbio
27 aprile 2014, ore 15 CET
33ª giornata
Gubbio1 – 0
referto
AscoliStadio Pietro Barbetti (1.686 spett.)
Arbitro:  Mastrodonato (Molfetta)

Ascoli Piceno
4 maggio 2014, ore 15 CET
34ª giornata
Ascoli3 – 0
referto
NocerinaStadio Del Duca

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2013-2014.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Ascoli Piceno
2 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
Secondo turno
Ascoli3 – 1
(1 – 1)
referto
RiminiStadio Cino e Lillo Del Duca (361 spett.)
Arbitro:  Campilungo (Lecce)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Ascoli Piceno
23 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
Secondo turno
Ascoli0 – 4
referto
GrossetoStadio Cino e Lillo Del Duca (500 spett.)
Arbitro:  Pierro (Nola)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ascoli, Bellini rileva la società dal fallimento per 860 mila euro, su calcioefinanza.it, 7 febbraio 2014. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  2. ^ Ascoli, il tecnico Pergolizzi si è dimesso, su ilrestodelcarlino.it, 27 ottobre 2013. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  3. ^ Calciomercato Ascoli, UFFICIALE: Giordano nuovo allenatore, su calciomercato.it. URL consultato il 12 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).
  4. ^ Ascoli, esonerato Giordano., su gazzetta.it. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  5. ^ Ascoli, Flavio Destro nuovo allenatore, su blitzquotidiano.it, 20 febbraio 2014. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  6. ^ Ascoli, domani firma Di Mascio, su Tutto C. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  7. ^ a b stadiapostcards.com, Statistiche Spettatori, su stadiapostcards.com. URL consultato il 15 dicembre 2013.
  8. ^ Statistiche Spettatori Serie C1 B 2013-2014 Attendance Statistics of Serie C1 B (3rd Div) 2013-2014, su stadiapostcards.com, www.stadiapostcards.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio