Stefano Sabelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stefano Sabelli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Brescia
Carriera
Giovanili
2005-2012Roma
Squadre di club1
2012-2016Bari118 (3)[1]
2016Carpi7 (1)
2016-2018Bari52 (1)[2]
2018-Brescia 3 (0)
Nazionale
2011Italia Italia U-184 (0)
2011-2012Italia Italia U-198 (0)
2012Italia Italia U-208 (0)
2013-2015Italia Italia U-2110 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10.ottobre 2018

Stefano Sabelli (Roma, 13 gennaio 1993) è un calciatore italiano, difensore del Brescia.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Sabelli nasce come terzino di destra. Si è dimostrato sempre duttile, potendo dunque ricoprire il ruolo di esterno destro in un centrocampo a 4 e in un 3-5-2. Può essere adattato anche a sinistra.[3] Agile e dotato di grande corsa, la sua caratteristica principale è quella di sovrapporsi continuamente, in modo da poter dare una soluzione in più alle azioni d’attacco. Nonostante la sua predisposizione offensiva, difensivamente se la cava abbastanza bene grazie al suo ottimo senso della posizione.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 approda alla Roma. Fa tutta la trafila giovanile con la squadra giallo-rossa, vincendo addirittura tre scudetti: uno con i Giovanissimi Nazionali guidati da Andrea Stramaccioni nella stagione 2007-2008, uno con gli Allievi Nazionali (2009-2010) e uno con la Primavera (2010-2011).

Bari e parentesi a Carpi[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2012 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto della comproprietà dalla Roma al Bari. Esordisce in serie B il 25 agosto 2012 nella partita Bari-Cittadella (2-1). Disputa il campionato di Serie B 2012-2013 collezionando 29 presenze. Verrà soprannominato "pendolino" dai tifosi del Bari, divenendo simbolo della rimonta della stagione trascorsa che ha portato la squadra in semifinale dei play-off, persa con il Latina.

A fine stagione, nel giugno 2013, il Bari esercita il diritto di riscatto e ne acquista la metà dalla Roma.[5] Gioca la stagione 2013-2014 ancora con la maglia del Bari e raggiunge con i galletti il settimo posto in classifica e l'accesso ai play-off persi però in semifinale contro il Latina. Gioca in tutto 41 partite e a fine stagione il Bari ottiene il cartellino del giocatore alle buste. Il Bari si aggiudica il giocatore per 600.000 euro.[6]

Il 13 gennaio 2015, nel giorno del suo 22º compleanno, prolunga il suo contratto con il Bari fino al 30 giugno 2019.[7] Gioca in tutto 31 partite di campionato piazzandosi 2º nella Top 15 dei difensori di Serie B secondo una classifica stilata dalla Lega Serie B.[8]

Il 21 gennaio 2016 il Bari ufficializza la cessione in prestito oneroso con diritto di riscatto al Carpi.[9] il debutto con la nuova squadra (ed in serie A) arriva il 7 febbraio successivo nella gara interna contro il Napoli[10]. Il 16 aprile segna il suo primo gol in serie A col Carpi all' 86' nella partita in casa contro il Genoa. A fine campionato il Carpi retrocede in Serie B e Sabelli torna a Bari.

Disputa la stagione 2016-2017 in Puglia indossando la maglia numero 23. Nella gara contro l'Avellino, valida per la 39ª giornata di campionato, subisce un infortunio al crociato anteriore del ginocchio destro che lo costringe a finire anzitempo la stagione.[11] La stagione termina con il Bari al 12º posto in classifica. Nella stagione 2017-2018 il Bari termina al 7º posto in classifica.

Brescia[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della stagione 2017/2018 Sabelli si accasa al Brescia nell'ambito in cui porta il difensore Michele Somma in biancorosso.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la maglia della Nazionale Under-18 il 14 febbraio 2011 contro i pari età della Norvegia. Il 10 ottobre 2012 indossa per la prima volta la maglia della Under-20 nella gara Germania-Italia (4-1).

Il 5 settembre 2012 esordisce nella Under-21 guidata da Devis Mangia nella partita amichevole Italia-Turchia (2-2). La sua prima gara ufficiale con l'Under-21 è quella del 5 settembre 2013 persa 3-1 contro il Belgio.

Prende parte all'Europeo Under-21 2015 in Repubblica Ceca.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 10 ottobre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Italia Bari B 29 0 CI 1 0 - - - - - - 30 0
2013-2014 B 37+3[13] 0 CI 1 0 - - - - - - 41 0
2014-2015 B 31 2 CI 1 0 - - - - - - 32 2
2015-gen. 2016 B 21 1 CI 1 0 - - - - - - 22 1
gen.-giu. 2016 Italia Carpi A 7 1 CI 0 0 - - - - - - 7 1
2016-2017 Italia Bari B 32 0 CI 2 0 - - - - - - 34 0
2017-2018 B 20+1[13] 1 CI 1 0 - - - - - - 22 1
Totale Bari 170+4 4 7 0 - - - - 181 4
2018-2019 Italia Brescia B 3 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
Totale carriera 177+4 5 8 0 - - - - 189 5

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-9-2012 Livorno Italia Under-21 Italia 2 – 2 Turchia Turchia Under-21 Amichevole -
5-9-2013 Rieti Italia Under-21 Italia 1 – 3 Belgio Belgio Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Uscita al 76’ 76’
5-3-2014 Lurgan Irlanda del Nord Under-21 Irlanda del Nord 4 – 0 Italia Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
13-8-2014 Ploiești Romania Under-21 Romania 2 – 1 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 64’ 64’
5-9-2014 Pescara Italia Under-21 Italia 3 – 2 Serbia Serbia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 90’ 90’
9-9-2014 Castel di Sangro Italia Under-21 Italia 7 – 1 Cipro Cipro Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
27-3-2015 Paderborn Germania Under-21 Germania 2 – 2 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
30-3-2015 Benevento Italia Under-21 Italia 0 – 1 Serbia Serbia Under-21 Amichevole - Uscita al 89’ 89’
18-6-2015 Olomouc Italia Under-21 Italia 1 – 2 Svezia Svezia Under-21 Europeo Under-21 2015 - 1º turno -
24-6-2015 Olomouc Inghilterra Under-21 Inghilterra 1 – 3 Italia Italia Under-21 Europeo Under-21 2015 - 1º turno - Ingresso al 63’ 63’
Totale Presenze 10 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Roma: 2010-2011
Roma: 2011-2012

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]