João Pedro Pereira Silva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
João Silva
João Silva.jpg
Joao Silva con la maglia dell'Everton
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 189 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Feirense
Carriera
Giovanili
1999-2009 Desp. Aves
Squadre di club1
2009-2010 Desp. Aves 30 (13)
2010-2011 Everton 0 (0)
2011 União Leiria 12 (4)
2011-2012 Vitória Setúbal 16 (3)
2012 Everton 0 (0)
2012-2013 Levski Sofia 27 (7)
2013-2014 Bari 40 (6)[1]
2014-2015 Palermo 1 (0)
2015-2016 Paços de Ferreira 12 (0)
2016 Avellino 9 (1)
2016-2017 Salernitana 20 (0)
2017- Feirense51 (13)
Nazionale
2009-2010Portogallo Portogallo U-203 (0)
2010-2011Portogallo Portogallo U-2114 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 agosto 2017

João Pedro Pereira Silva, noto solo come João Silva (Vila das Aves, 21 maggio 1990), è un calciatore portoghese, attaccante del Feirense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio e l'approdo all'Everton[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nel Desportivo Aves, dove viene promosso in prima squadra nel luglio del 2009. Nella Segunda Liga portoghese segnerà 14 reti in 29 presenze, quindi si trasferisce all'Everton per 700.000 euro. Nei primi sei mesi in Inghilterra il giocatore non trova spazio in prima squadra, venendo utilizzato in tre spezzoni di partita nel campionato riserve inglese e successivamente non viene convocato per il resto delle partite.

I prestiti al Leiria e al Setubal[modifica | modifica wikitesto]

Nel mercato di gennaio si trasferisce in prestito all'Uniao Leiria, squadra portoghese con la quale debutterà in Primeira Liga e con cui segnerà 4 gol in 12 presenze. Rientrato all'Everton, nell'agosto del 2011 torna nuovamente in prestito nella massima serie portoghese, questa volta nel Vitória Futebol Clube. Dopo 2 gol e un assist nelle prime due giornate di campionato, il giocatore perderà il posto da titolare trovando sempre meno spazio in squadra, concludendo anticipatamente a gennaio la sua nuova avventura in Portogallo con 3 gol in 16 presenze, segnati tutti di testa.

Il ritorno all'Everton e il trasferimento al Levski Sofia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il termine del prestito viene impiegato fino alla fine della stagione nella formazione riserve dell'Everton, dove segnerà 2 gol in 7 presenze. Terminata la stagione, il 10 luglio 2012 il suo cartellino verrà ceduto per 400.000 euro alla formazione bulgara del PFC Levski Sofia, squadra nel quale riesce a giocare, seppur partendo quasi sempre dalla panchina, 31 partite tra campionato, coppa e turni preliminari di Europa League, timbrando il cartellino per 8 volte. Inizialmente confermato per la stagione 2013-2014, il giocatore viene successivamente licenziato assieme ad altri quattro compagni dal direttore esecutivo della società bulgara a causa di alcune brutte prestazioni che hanno fatto partire in sordina il Levski Sofia.[2]

Bari e Palermo[modifica | modifica wikitesto]

Svincolatosi dalla sua precedente squadra, la società italiana del Bari ne ufficializza l'ingaggio il 31 agosto 2013, esordendo il giorno stesso in Serie B, subentrando a Marco Ezio Fossati nella partita tra i biancorossi e il Brescia. Il 13 ottobre 2013 segna il suo primo gol con la maglia biancorossa nella partita casalinga contro il Crotone. Conclude la stagione con 8 gol.

Dopo 2 presenze in Coppa Italia, il 1º settembre Bari e Palermo si accordano per il trasferimento del calciatore perfezionandolo 33 secondi dopo la chiusura della sessione di calciomercato (ore 23), pertanto l'operazione non viene convalidata dalla Lega Calcio.[3] Quindi le due società coinvolte presentano ricorso che viene accolto perché «sono validi tutti i trasferimenti conclusi entro le 23.00 e 59″»,[4] e così il giorno successivo João Silva si trasferisce a titolo definitivo in maglia rosanero firmando un contratto triennale[5] in cambio di 500.000 euro (più un altro milione in caso di raggiungimento della 20ª presenza).[6] Il 24 settembre seguente esordisce nella massima serie e in maglia rosanero in Napoli-Palermo (3-3) della quarta giornata della Serie A 2014-2015, entrando in campo al 62' al posto di Paulo Dybala.[7]

Ritorno in patria[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 agosto 2015 rescinde il contratto con il Palermo e passa al Paços de Ferreira. Con i portoghesi scende in campo 14 volte, tra campionato e coppe, realizzando un gol nella Coppa di Lega. Il 25 gennaio 2016 rescinde il contratto.[8]

Avellino[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 gennaio 2016 viene acquistato a titolo definitivo dall'Avellino sottoscrivendo un contratto fino al 30 giugno 2016, con opzione di rinnovo per le successive due stagioni.[9] Fa il suo esordio in biancoverde, contro il Cagliari, il giorno stesso della sua ufficializzazione subentrando al 34' della ripresa a Davide Biraschi.[10] Il 30 aprile segna la sua unica rete con la maglia biancoverde in occasione della vittoriosa trasferta di Lanciano.

Salernitana[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 agosto 2016 si accorda con la Salernitana sottoscrivendo un contratto fino al 2018 [11]. Esordisce in granata nella prima giornata di campionato contro lo Spezia, subentrando all'86' a Massimo Coda [12].

Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

João Silva ha dei precedenti con la Nazionale portoghese, avendo giocato 3 partite con la Selezione Under-20 esordendo contro la Bielorussia il 14 maggio 2010,[13] e 15 partite con l'Under-21, segnando 3 gol.[14] L'esordio con quest'ultima è avvenuto il 3 settembre 2010 nella partita contro l'Inghilterra valida per la qualificazione all'europeo di categoria, subentrando a João Gonçalves al 78'.[15] Il primo gol con la maglia dell'Under-21 lusitana arriva invece il 3 giugno 2011, in un'amichevole contro i parietà austriaci.[16]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 25 aprile 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Portogallo Desportivo Aves SL 30 13 CP+CdL 1+2 0+0 - - - - - 33 13
2010-2011 Inghilterra Everton PL 0 0 FACup+CdL - - - - 0 0
gen.-giu. 2011 Portogallo União Leiria PL 12 4 CP - - - - - - - 12 4
2011-2012 Inghilterra Everton PL 0 0 FACup+CdL - - - - 0 0
2011-2012 Portogallo Vitória Setúbal PL 16 3 CP+CdL 1+4 0+1 - - 21 4
2012-2013 Bulgaria Levski Sofia A-PFG 25 7 CB 5 3 UEL 2 0 - - 30 10
ago. 2013 A-PFG 2 0 CB - - UEL 2 0 - - 2 0
Totale Levski Sofia 27 7 5 3 4 0 36 10
ago. 2013-2014 Italia Bari B 40+3[17] 6+2[17] CI - - - - - 43 8
ago. 2014 B - - CI 2 0 - - - - 2 0
Totale Bari 43 8 2 0 45 8
ago. 2014-2015 Italia Palermo A 1 0 CI - - - - 1 0
2015-gen. 2016 Portogallo Paços de Ferreira PL 12 0 CP+CdL 1+1 0+1 - - 14 1
gen.-giu. 2016 Italia Avellino B 9 1 CI - - - - - - - - 9 1
2016-2017 Italia Salernitana B 19 0 CI - - - - - - - - 19 0
Totale carriera 166+3 34+2 17 5 4 0 190 41

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 43 (8) se si comprendono anche i play-off.
  2. ^ http://www.transfermarkt.it/it/levski-sofia-licenziati-4-giocatori-/news/anzeigen_131994.html
  3. ^ Palermo, Joao Silva salta per 33 secondi di ritardo Tuttomercatoweb.com
  4. ^ Palermo: accolto ricorso Joao Silva Mediagol.it
  5. ^ Acquistato Joao Silva dal Bari Archiviato il 29 novembre 2014 in Internet Archive. Palermocalcio.it
  6. ^ Grana Joao Silva Palermo24.net
  7. ^ Napoli-Palermo 3-3 Archiviato il 26 settembre 2014 in Internet Archive. Palermocalcio.it
  8. ^ (PT) João Silva rescindiu, su ojogo.pt. URL consultato il 27 gennaio 2016.
  9. ^ Ingaggiato l'attaccante Joao Silva usavellino.club
  10. ^ Avellino-Cagliari 1-2 usavellino.club
  11. ^ João Silva è un giocatore della Salernitana - US Salernitana 1919 | Sito ufficiale della U.S. Salernitana 1919<, su ussalernitana1919.it, 24 agosto 2016. URL consultato il 27 agosto 2016.
  12. ^ Spezia - Salernitana 1 - 1: Il Tabellino - US Salernitana 1919 | Sito ufficiale della U.S. Salernitana 1919<, su ussalernitana1919.it, 26 agosto 2016. URL consultato il 27 agosto 2016.
  13. ^ http://www.transfermarkt.it/it/joao-silva/leistungsdaten/spieler_124384_2009.html[collegamento interrotto]
  14. ^ http://www.transfermarkt.it/it/joao-silva/profil/spieler_124384.html
  15. ^ http://www.transfermarkt.it/it/portogallo-u20-bielorussia-u20/index/spielbericht_1074872.html
  16. ^ http://www.transfermarkt.it/it/portogallo-u21-austria-u21/index/spielbericht_1106597.html
  17. ^ a b Play-off

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]