George Pușcaș

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Pușcaș
Nome George Alexandru Pușcaș
Nazionalità Romania Romania
Altezza 184 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Benevento
Carriera
Giovanili
2008-2012 Rosso Bianco e Blu (Strisce).png Liberty Oradea
2013-2015 Inter
Squadre di club1
2012-2013 Bihor Oradea 13 (2)
2015 Inter 4 (0)
2015-2016 Bari 16 (4)[1]
2016- Benevento 22 (4)[2]
Nazionale
2011-2012 Romania Romania U-17 5 (0)
2014 Romania Romania U-19 9 (5)
2014- Romania Romania U-21 18 (11)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 novembre 2017

George Alexandru Pușcaș (Marghita, 8 aprile 1996) è un calciatore rumeno, attaccante del Benevento, in prestito dall'Inter, e della Nazionale rumena Under-21.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un attaccante con uno spiccato senso del gol. La sua duttilità tattica gli permette di giocare da centravanti, seconda punta oppure esterno offensivo.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inter[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2013 viene ingaggiato dall'Inter e tesserato per la squadra Primavera. Durante la stagione 2013-14, è autore di 11 reti complessive tra campionato e Coppa Italia di categoria. La società milanese riscatta poi il suo cartellino, acquistandolo a titolo definitivo.[4] Le numerose reti segnate con la Primavera gli valgono, nella stagione successiva, l'approdo in prima squadra.[3][5] Sotto la guida di Roberto Mancini colleziona 7 presenze tra campionato e coppe, ricevendo un'ammonizione in Coppa Italia.[6] In estate, nonostante il rinnovo del contratto sino al 2019, viene mandato in prestito al Bari insieme al compagno di squadra Camara.[7]

Prestiti in B a Bari e Benevento[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 settembre 2015 esordisce in Serie B, nella sconfitta per 4-1 con il Crotone.[8] Segna il suo primo gol con la maglia del Bari il 1º marzo 2016 segnando due reti contro la Ternana, partita poi terminata 4-0 per la squadra biancorossa.[9] Durante lo scontro play-off contro il Novara il 25 maggio realizza il gol del momentaneo pareggio che porterà le squadre ai supplementari sul risultato di 3-3.[10] Conclude l'esperienza barese con 5 gol segnati in 18 partite.

Il 15 luglio dello stesso anno, dopo essere tornato all'Inter, insieme a Bright Gyamfi viene ceduto in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto al Benevento, squadra neopromossa in Serie B.[11] L'8 giugno 2017 segna il goal decisivo nella finale di ritorno dei play-off contro il Carpi, consentendo ai giallorossi di conquistare la prima promozione in Serie A della loro storia. Il 7 luglio seguente si trasferisce nuovamente in prestito nella squadra campana, con la stessa formula della stagione precedente.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 18 presenze, con undici gol fatti, con l'Under-21 rumena. Il 13 agosto 2014 segna una rete in amichevole contro i pari età dell'Italia,[13] e in ottobre riceve la convocazione della selezione maggiore, senza però esordire.[14]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 10 novembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Romania Bihor Oradea Liga II 13 2 CR 0 0 - - - - - - 13 2
2014-2015 Italia Inter A 4 0 CI 2 0 UEL 1 0 - - - 7 0
2015-2016 Italia Bari B 16+1[15] 4+1 CI 1 0 - - - - - - 18 5
2016-2017 Italia Benevento B 17+4[15] 4+3[15] CI 1 0 - - - - - - 22 7
2017-2018 A 5 0 CI 1 0 - - - - - - 6 0
Totale Benevento 22+4 4+3 2 0 - - - - 28 7
Totale carriera 55+5 10+4 5 0 1 0 - - 66 14

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Romania Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-8-2014 Ploiești Romania Under-21 Romania 2 – 1 Italia Italia Under-21 Amichevole 1 Uscita al 73’ 73’
4-9-2014 Bucarest Romania Under-21 Romania 4 – 3 Montenegro Montenegro Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 1
9-9-2014 Magdeburgo Germania Under-21 Germania 8 – 0 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
26-3-2015 Târgu Mureș Romania Under-21 Romania 3 – 0 Islanda Islanda Under-21 Amichevole 2 Uscita al 72’ 72’
31-3-2015 Târgu Mureș Romania Under-21 Romania 1 – 0 Cipro Cipro Under-21 Amichevole -
16-6-2015 Târgu Mureș Romania Under-21 Romania 3 – 0 Armenia Armenia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 1
4-9-2015 Târgu Mureș Romania Under-21 Romania 0 – 2 Bulgaria Bulgaria Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 -
8-9-2015 Erevan Armenia Under-21 Armenia 2 – 3 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 1 Ammonizione al 62’ 62’
9-10-2015 Differdange Lussemburgo Under-21 Lussemburgo 0 – 1 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 1
13-11-2015 Giurgiu Romania Under-21 Romania 0 – 3 Danimarca Danimarca Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - Uscita al 64’ 64’
17-11-2015 Wrexham Galles Under-21 Galles 1 – 1 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 -
29-03-2016 Medias Romania Under-21 Romania 2 – 1 Galles Galles Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 -
2-09-2016 Medias Romania Under-21 Romania 4 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 -
13-06-2017 Eschen Liechtenstein Under-21 Liechtenstein 0 – 2 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 2
1-9-2017 Zenica Bosnia ed Erzegovina Under-21 Bosnia ed Erzegovina 1 – 3 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 1
5-9-2017 Ovidiu Romania Under-21 Romania 1 – 1 Svizzera Svizzera Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 1
6-10-2017 Lugano Svizzera Under-21 Svizzera 0 – 2 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 - Uscita al 88’ 88’
10-11-2017 Ovidiu Romania Under-21 Romania 1 – 1 Portogallo Portogallo Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
Totale Presenze 17 Reti 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 17 (5) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 26 (7) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ a b Vincenzo D'Angelo, Pokerissimo Puscas Che ci fa uno così nelle giovanili?, La Gazzetta dello Sport, 31 agosto 2014.
  4. ^ Puscas riscattato: "L'Inter mi ha comprato perché...", Inter.it, 24 aprile 2014.
  5. ^ Vincenzo D'Angelo, Inter Primavera, non solo Bonazzoli: che bravi Rocca, Yao, Appiah e Baldini, La Gazzetta dello Sport, 17 febbraio 2015.
  6. ^ Napoli-Inter, il tabellino, Gazzetta.it, 4 febbraio 2015.
  7. ^ Luca Pessina e Nicolò Schira, Inter, il Bari chiude per Camara. E aspetta una risposta su Puscas, La Gazzetta dello Sport, 30 luglio 2015.
  8. ^ Serie B, il Cagliari batte l'Entella. Crotone: poker al Bari. Bene il Cesena, Gazzetta.it, 22 settembre 2015.
  9. ^ Serie B, il Bari riaccende il San Nicola dopo il blackout: 4-0 alla Ternana, due gol di Puscas, 1° marzo 2016.
  10. ^ Ribaltone a Bari. Puscas fa esplodere il San Nicola, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 26 maggio 2016.
  11. ^ GYAMFI E PUSCAS AL BENEVENTO, inter.it, 15 luglio 2016.
  12. ^ Puscas al Benevento, beneventocalcio.club. URL consultato il 7 luglio 2017.
  13. ^ Vincenzo D'Angelo, Under 21, Romania-Italia 2-1, Di Biagio k.o. con due 2 "italiani", non basta Cataldi, Gazzetta.it, 13 agosto 2014.
  14. ^ Puscas, che giornata! Dalla Primavera ai big di Inter e Romania, La Gazzetta dello Sport, 25 ottobre 2014.
  15. ^ a b c Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]