Thiago Cionek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thiago Cionek
Thiago Cionek.jpg
Thiago Cionek nel 2018
Nazionalità Brasile Brasile
Polonia Polonia (dal 2011)
Altezza 184 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra SPAL
Carriera
Giovanili
non conosciuta Vila Hauer EC
Squadre di club1
2005-2006Cuiabá? (?)
2007Bragança2 (1)
2007-2008CRB1 (0)
2008-2012Jagiellonia91 (3)
2012-2013Padova31 (0)
2013-2016Modena79 (2)[1]
2016-2018Palermo50 (1)
2018-SPAL19 (1)
Nazionale
2014-Polonia Polonia20 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 settembre 2018

Thiago Rangel Cionek (Curitiba, 21 aprile 1986) è un calciatore brasiliano naturalizzato polacco, difensore della SPAL e della nazionale polacca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili dello Vila Hauer EC, esordisce da professionista nel Cuiabá in Brasile nella stagione 2005, prima di passare al Bragança (squadra della terza divisione portoghese) nel gennaio 2007 e poi nel Clube de Regatas Brasil (serie B brasiliana) nell'agosto del 2007[2].

Thiago Cionek allo Jagiellonia nel 2011

Debutta con lo Jagiellonia Białystok il 2 settembre 2008 in Puchar Polski, nella vittoria fuori casa per 1-4 contro il ŁKS Łódź.[3] Debutta in Ekstraklasa il 12 settembre 2008 nella sconfitta fuori casa per 1-0 contro il ŁKS Łódź.[4][5] Segna il suo primo gol con lo Jagiellonia l'8 maggio 2009 al 34', prima di essere espulso per somma d'ammonizioni un minuto dopo, nella sconfitta fuori casa per 3-1 contro il Lechia Danzica.[6][7]

Arrivo in Italia a Padova[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 agosto 2012, dopo una lunga trattativa, lo Jagellonia e il Padova raggiungono l'accordo per il trasferimento a titolo definitivo alla società veneta di Cionek.[8] Debutta il 3 settembre nella sfida contro il Livorno persa dai biancoscudati 3-2.[9]

Modena[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2013 passa al Modena a titolo temporaneo nell'operazione che ha portato Filippo Carini a vestire la maglia biancoscudata.[10] Il 22 luglio 2014, dopo la mancata iscrizione del Padova al campionato di Lega Pro, rimane svincolato.[11] Il giorno successivo firma un triennale con il Modena.[12][13] Nel 2014-2015 si piazza 14º nella Top 15 dei difensori di Serie B secondo una classifica stilata dalla Lega Serie B.[14]

Palermo[modifica | modifica wikitesto]

Il giorno 11 gennaio 2016 passa al Palermo, a titolo definitivo.[15] Esordisce con la maglia rosanero nel match della 31ª giornata disputato in trasferta al Bentegodi contro il Chievo Verona e terminato 3-1 in favore dei padroni di casa.

SPAL[modifica | modifica wikitesto]

Dopo due anni con i siciliani, durante la sessione di mercato invernale, il 13 gennaio 2018 viene ceduto alla SPAL, tornando dopo pochi mesi a giocare in Serie A. Firma un contratto di due anni e mezzo, ritornando così in Emilia, dopo la sua avventura al Modena.[16][17] Sigla il suo primo gol con la squadra estense (oltre che in massima serie) il seguente 7 aprile, nell'1-1 interno contro l'Atalanta.[18]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Brasile ha scelto di giocare per la Polonia per via delle sue origini polacche, ottenendo la cittadinanza polacca nel 2011.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia[19] e ai Mondiali 2018 in Russia.[20] In questi ultimi segna uno sfortunato autogol nella gara d'esordio contro il Senegal.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 settembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Polonia Jagiellonia EK 12 1 CP 2 0 - - - - - - 14 1
2009-2010 EK 27 1 CP 5 0 - - - - - - 32 1
2010-2011 EK 21 0 CP 3 0 UEL 1[21] 0 SP 1 0 26 0
2011-2012 EK 29 1 CP 1 0 UEL 2[22] 0 - - - 32 1
ago. 2012 EK 2 0 CP 0 0 - - - - - - 2 0
Totale Jagiellonia 91 3 11 0 3 0 1 0 106 3
ago. 2012-2013 Italia Padova B 30 0 CI - - - - - - - - 30 0
ago. 2013 B 1 0 CI 2 0 - - - - - - 3 0
Totale Padova 31 0 2 0 - - - - 33 0
2013-2014 Italia Modena B 30+3[23] 1 CI 2 0 - - - - - - 36 1
2014-2015 B 34+2[24] 1 CI 3 0 - - - - - - 39 1
2015-gen. 2016 B 15 0 CI 2 0 - - - - - - 17 0
Totale Modena 79+5 2 7 0 - - - - 91 2
gen.-giu. 2016 Italia Palermo A 5 0 CI - - - - - - - - 5 0
2016-2017 A 29 0 CI 1 0 - - - - - - 30 0
2017-2018 B 16 1 CI 2 0 - - - - - - 18 1
Totale Palermo 50 1 3 0 - - - - 53 1
gen.-giu. 2018 Italia SPAL A 15 1 CI - - - - - - - - 15 1
2018-2019 A 4 0 CI 1 0 - - - - - - 5 0
Totale SPAL 19 1 1 0 - - - - 20 1
Totale carriera 270+5 7 22 0 3 0 1 0 301 7

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Polonia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-5-2014 Amburgo Germania Germania 0 – 0 Polonia Polonia Amichevole - Uscita al 77’ 77’
18-11-2014 Breslavia Polonia Polonia 2 – 2 Svizzera Svizzera Amichevole -
16-6-2015 Danzica Polonia Polonia 0 – 0 Grecia Grecia Amichevole -
17-11-2015 Breslavia Polonia Polonia 3 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
1-6-2016 Danzica Polonia Polonia 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
6-6-2016 Cracovia Polonia Polonia 0 – 0 Lituania Lituania Amichevole -
21-6-2016 Marsiglia Ucraina Ucraina 0 – 1 Polonia Polonia Euro 2016 - 1º turno -
8-10-2016 Varsavia Polonia Polonia 3 – 2 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 53’ 53’
11-10-2016 Varsavia Polonia Polonia 2 – 1 Armenia Armenia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 35’ 35’
14-11-2016 Breslavia Polonia Polonia 1 – 1 Slovenia Slovenia Amichevole -
26-3-2017 Podgorica Montenegro Montenegro 1 – 2 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 90’ 90’
10-6-2017 Varsavia Polonia Polonia 3 – 1 Romania Romania Qual. Mondiali 2018 -
1-9-2017 Copenaghen Danimarca Danimarca 4 – 0 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 34’ 34’
5-10-2017 Erevan Armenia Armenia 1 – 6 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 85’ 85’
10-11-2017 Varsavia Polonia Polonia 0 – 0 Uruguay Uruguay Amichevole - Uscita al 45’ 45’
13-11-2017 Danzica Polonia Polonia 0 – 1 Messico Messico Amichevole -
27-3-2018 Varsavia Polonia Polonia 3 – 2 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
8-6-2018 Poznań Polonia Polonia 2 – 2 Cile Cile Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
12-6-2018 Varsavia Polonia Polonia 4 – 0 Lituania Lituania Amichevole -
19-6-2018 Mosca Polonia Polonia 1 – 2 Senegal Senegal Mondiali 2018 - 1º turno -
Totale Presenze 20 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Jagiellonia: 2009-2010
Jagiellonia: 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 84 (2) se si comprendono le presenze nei play-off e nei play-out.
  2. ^ Vicente, Anania e Thiago Chonek al Padova Archiviato il 14 luglio 2014 in Internet Archive. Legaserieb.it
  3. ^ ŁKS Łódź 1-4 Jagiellonia Białystok, Soccerway.com. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  4. ^ ŁKS Łódź 1-0 Jagiellonia Białystok, Soccerway.com. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  5. ^ Cronaca della partita ŁKS Łódź 1-0 Jagiellonia Białystok, Transfermarkt.it. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  6. ^ Lechia Danzica 3-1 Jagiellonia Białystok, Soccerway.com. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  7. ^ Cronaca della partita Lechia Danzica 3-1 Jagiellonia Białystok, Transfermarkt.it. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  8. ^ Ora è ufficiale: Cionek al Padova. Scheda e foto delle visite mediche![collegamento interrotto] Padovacalcio.it
  9. ^ Stagione 2012-13 - 2ª Giornata Archiviato l'11 agosto 2014 in Internet Archive. Legaserieb.it
  10. ^ Filippo Carini in arrivo dal Modena, Thiago Cionek vestirà la maglia gialloblu Archiviato il 28 luglio 2014 in Internet Archive. Padovacalcio.it
  11. ^ COMUNICATO UFFICIALE N. 33/A figc.it
  12. ^ Trasferimenti Modena Archiviato il 7 agosto 2014 in Internet Archive. legaserieb.it
  13. ^ Colpo Modena: Cionek ha firmato per tre anni gazzettadimodena.gelocal.it
  14. ^ Classifica alla 42ª giornata Archiviato il 26 giugno 2015 in Internet Archive.
  15. ^ (IT) Calciomercato Palermo, acquistato Cionek dal Modena. URL consultato il 12 giugno 2018.
  16. ^ Cionek lascia il Palermo e approda alla SPAL, su palermo.gds.it.
  17. ^ SPAL, ingaggiato Cionek, ufficiale [collegamento interrotto], su tuttomercatoweb.com.
  18. ^ De Roon risponde a Cionek, Spal-Atalanta finisce in parità, su La Stampa, 7 aprile 2018. URL consultato l'8 aprile 2018.
  19. ^ (PL) ADAM NAWAŁKA PODAŁ KADRĘ NA EURO 2016, pzpn.pl, 30 maggio 2016. URL consultato il 30 maggio 2016.
  20. ^ (IT) Russia 2018, i 23 convocati della Polonia: ci sono Glik e Thiago Cionek, out Dawidowicz - Mediagol, in Mediagol, 4 giugno 2018. URL consultato il 12 giugno 2018.
  21. ^ Terzo turno preliminare.
  22. ^ Primo turno preliminare.
  23. ^ Play-off.
  24. ^ Play-out.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]