Edimilson Fernandes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edimilson Fernandes
Edimilson Fernandes.jpg
Fernandes nel 2016
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 190 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Arminia Bielefeld
Carriera
Squadre di club1
2015-2016Sion48 (2)
2016-2018West Ham Utd42 (0)
2018-2019Fiorentina29 (2)
2019-2021Magonza38 (1)
2021-Arminia Bielefeld0 (0)
Nazionale
2016-Svizzera Svizzera U-214 (2)
2016-Svizzera Svizzera22 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 agosto 2021

Edimilson Fernandes Ribeiro (Sion, 15 aprile 1996) è un calciatore svizzero, centrocampista dell'Arminia Bielefeld in prestito dal Magonza e della nazionale svizzera.

È il cugino dell’ex calciatore Gelson Fernandes. Possiede la doppia cittadinanza svizzera e portoghese.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fernandes è nato a Sion da genitori di origini capoverdiane, che lasciarono il loro paese d'origine prima alla volta del Portogallo, dove nacque suo fratello, e successivamente per la Svizzera, che diede a lui i natali.[2] Crebbe nel paese di Fully.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 agosto 2018 la Fiorentina comunica di averlo acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto.[4] Debutta con i viola il 26 agosto nella partita vinta col Chievo (6-1). Il 3 febbraio 2019 segna il suo primo gol in Italia, trovando il gol del pareggio in casa dell'Udinese (finita poi 1-1).[5]

Il 3 giugno 2019 viene ceduto a titolo definitivo al Magonza.[6][7]

Il 31 agosto 2021 viene ceduto in prestito all'Arminia Bielefeld.[8][9]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2016 arriva la prima convocazione in Nazionale A per la partita di Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2018, contro Andorra.[10]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-11-2016 Lucerna Svizzera Svizzera 2 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 69’ 69’
1-6-2017 Neuchâtel Svizzera Svizzera 1 – 0 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Uscita al 64’ 64’
31-8-2017 San Gallo Svizzera Svizzera 3 – 0 Andorra Andorra Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 74’ 74’
11-9-2018 Leicester Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
12-10-2018 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ingresso al 83’ 83’
15-10-2018 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 2 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ingresso al 69’ 69’
14-11-2018 Lugano Svizzera Svizzera 0 – 1 Qatar Qatar Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
18-11-2018 Lucerna Svizzera Svizzera 5 – 2 Belgio Belgio UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
5-6-2019 Porto Portogallo Portogallo 3 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - Semifinale - Ingresso al 71’ 71’
9-6-2019 Guimarães Svizzera Svizzera 0 – 0 dts
(5 – 6 dtr)
Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Finale 3º posto - Uscita al 61’ 61’
5-9-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 - Ingresso al 90+4’ 90+4’
8-9-2019 Sion Svizzera Svizzera 4 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2020 -
15-10-2019 Lancy Svizzera Svizzera 2 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 1 Ingresso al 28’ 28’
15-11-2019 San Gallo Svizzera Svizzera 1 – 0 Georgia Georgia Qual. Euro 2020 - Uscita al 84’ 84’
7-10-2020 San Gallo Svizzera Svizzera 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 62’ 62’
10-10-2020 Madrid Spagna Spagna 1 – 0 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 86’ 86’
13-10-2020 Colonia Germania Germania 3 – 3 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 66’ 66’
11-11-2020 Lovanio Belgio Belgio 2 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole -
14-11-2020 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
28-3-2021 San Gallo Svizzera Svizzera 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 65’ 65’
31-3-2021 San Gallo Svizzera Svizzera 3 – 2 Finlandia Finlandia Amichevole -
3-6-2021 San Gallo Svizzera Svizzera 7 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole 1 Ingresso al 67’ 67’
Totale Presenze 22 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Sion: 2014-15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.corrieredellosport.it/news/stadio/calciomercato/2018/08/10-46221157/calciomercato_fiorentina_e_battaglia_per_prendere_edimilson
  2. ^ https://www.independent.co.uk/sport/football/premier-league/west-ham-united-news-edimilson-fernandes-living-the-dream-leaving-home-for-london-a7386576.html
  3. ^ https://www.dailymail.co.uk/sport/football/article-3886004/West-Ham-ace-Edimilson-Fernandes-sets-bar-high-goal-want-play-No-8-like-Paul-Pogba.html
  4. ^ EDIMILSON FERNANDES È UN CALCIATORE DELLA FIORENTINA, su it.violachannel.tv. URL consultato il 13 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2018).
  5. ^ ENZO PALLADINI, Serie A, Udinese-Fiorentina 1-1: Edimilson risponde a Stryger, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 3 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) Edimilson Fernandes joins German club Mainz, su whufc.com. URL consultato il 5 marzo 2021.
  7. ^ (DE) Edimilson Fernandes wird 05er, su mainz05.de. URL consultato il 5 marzo 2021.
  8. ^ (DE) Edimilson auf Leihbasis nach Bielefeld, su mainz05.de. URL consultato il 31 agosto 2021.
  9. ^ (DE) Bonjour, Edi!, su arminia.de. URL consultato il 31 agosto 2021.
  10. ^ (FR) Vladimir Petkovic appelle Edmilson Fernandes, su 20min.ch, 8 ottobre 2016. URL consultato il 9 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]