Jacopo Petriccione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jacopo Petriccione
Nazionalità Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Lecce
Carriera
Giovanili
2011-2012Cagliari
2012-2013Siena
2013-2015Fiorentina
Squadre di club1
2015-2016Pistoiese27 (2)
2016-2017Ternana35 (1)
2017-2018Bari20 (1)
2018-Lecce50 (2)
Nazionale
2014Italia Italia U-193 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 gennaio 2020

Jacopo Petriccione (Gorizia, 22 febbraio 1995) è un calciatore italiano, centrocampista del Lecce.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Agisce principalmente da mediano, ruolo che tuttora copre.[1] È uno specialista nei passaggi e nell'effettuare assist.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Gorizia ma di origini campane, inizia la sua carriera nelle giovanili del Cagliari per poi passare al vivaio del Siena e quindi alla primavera della Fiorentina di cui è stato capitano.[2] Con i viola ha raggiunto la finale scudetto nel 2015 persa contro il Torino.

il 26 agosto 2015 la Pistoiese, militante in Lega Pro, comunica di aver acquistato Petriccione in prestito dalla Fiorentina.[3] La squadra termina la stagione al 12º posto in classifica. In tutto il calciatore segna due reti rispettivamente contro Savona e Carrarese.

La stagione successiva il calciatore si trasferisce alla Ternana in Serie B. L'annuncio ufficiale arriva il 15 luglio 2016. La società rossoverde comunica di aver acquistato il calciatore in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore della Fiorentina.[4] Segna la sua prima rete in Serie B alla 19ª giornata nella partita terminata 1-2 a favore del Vicenza. Questa sarà la sua unica rete stagionale. La squadra termina la stagione al 18º posto in classifica.

Il 31 agosto 2017 il Bari comunica di aver acquistato il calciatore a titolo definitivo dalla Fiorentina.[5] La società viola comunica di avere diritto a una percentuale sulla sua futura vendita.[6] Fa il suo esordio in maglia biancorossa alla sesta giornata di campionato contro la Ternana. Segna la sua prima rete in biancorosso alla 15ª giornata di campionato in trasferta contro il Novara. Al termine della stagione rimane svincolato dopo il fallimento del Bari.

Il 3 agosto 2018 sottoscrive un accordo triennale con il Lecce.[7] Il 7 agosto esordisce in maglia giallorossa nel secondo turno di Coppa Italia in casa contro la Feralpisalò (1-0). Segna il primo gol con i giallorossi il 23 marzo 2019 nel recupero della ventiduesima giornata di Serie B contro l'Ascoli, nella gara interna vinta per 7-0 dai giallorossi. L'11 maggio 2019 apre le marcature nella sfida vinta per 2-1 contro lo Spezia al Via del Mare, successo che vale la promozione in Serie A dei salentini.[8] Il 12 luglio 2019 rinnova il suo contratto coi salentini.[9]

Esordisce in massima serie il 26 agosto 2019 nella sfida persa per 4-0 al Meazza contro l'Inter, valida per la prima giornata del campionato di Serie A 2019-2020.[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tra marzo e maggio del 2014 è stato convocato nella nazionale Under-19 italiana, con cui ha ottenuto 3 presenze.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 gennaio 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016 Italia Pistoiese LP 27 2 CI-LP 2 0 - - - - - - 29 2
2016-2017 Italia Ternana B 35 1 CI 2 0 - - - - - - 37 1
2017-2018 Italia Bari B 20 1 CI 0 0 - - - - - - 20 1
2018-2019 Italia Lecce B 33 2 CI 2 0 - - - - - - 35 2
2019-2020 A 17 0 CI 2 0 - - - - - - 19 0
Totale Lecce 50 2 4 0 - - - - 54 2
Totale carriera 132 6 8 0 - - - - 140 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]