Alessandro Bastoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Bastoni
Nazionalità Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Inter
Carriera
Giovanili
2006-2017Atalanta
Squadre di club1
2016-2018Atalanta7 (0)
2018-2019Parma24 (1)
2019-Inter6 (0)
Nazionale
2014Italia Italia U-157 (0)
2014-2015Italia Italia U-1615 (1)
2015-2016Italia Italia U-1717 (0)
2016Italia Italia U-183 (0)
2017-2018Italia Italia U-199 (2)
2018-Italia Italia U-2112 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 novembre 2019

Alessandro Bastoni (Casalmaggiore, 13 aprile 1999) è un calciatore italiano, difensore dell'Inter e della nazionale Under-21 italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre Nicola è stato anch'egli un calciatore professionista avendo militato in Serie B con la maglia della Cremonese nel ruolo di terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Atalanta[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver mosso i primi passi nella Martelli, nel 2006 entra a far parte del settore giovanile dell'Atalanta venendo notato da un osservatore che è il padre di una sua compagna di classe. I primi 5 anni gioca da terzino sinistro e poi da centrale per l’infortunio del titolare in occasione di Atalanta-Milan, vinta 3-0.[1][2]

Il 30 novembre 2016, a 17 anni, debutta tra i professionisti con l'Atalanta in occasione della partita di Coppa Italia vinta 3-0 contro il Pescara, giocando da titolare per tutti i 90 minuti.[3] Il 22 gennaio 2017 fa il suo esordio in Serie A, giocando da titolare nella vittoria interna per 1-0 contro la Sampdoria.[4] Conclude la stagione con 3 presenze in campionato sotto la guida dell'allenatore Gasperini.

Il 31 agosto 2017 viene acquistato dall'Inter, che lo lascia a Bergamo in prestito biennale.[5] Nella stagione 2017-2018 l'Atalanta lo inserisce stabilmente in prima squadra, con la quale ottiene 4 presenze in campionato.

Parma[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 luglio 2018 l'Inter comunica di aver risolto anticipatamente il prestito di Bastoni all'Atalanta;[6] il difensore fa rientro quindi all'Inter, che il 7 agosto lo gira in prestito al Parma.[7] Esordisce con il Parma il 7 ottobre 2018, entrando nel secondo tempo della partita di campionato vinta 3-1 a Marassi contro il Genoa. Esordisce da titolare con i ducali il 10 novembre, alla 12ª giornata, nella partita vinta 2-1 in trasferta contro il Torino allo Stadio Olimpico Grande Torino. Da quel momento il tecnico Roberto D'Aversa lo schiera con continuità al fianco di Bruno Alves. Il 5 maggio 2019 realizza il suo primo gol in Serie A, nella partita pareggiata per 3-3 contro la Sampdoria,[8][9] e termina la stagione con 24 presenze in campionato.[10]

Inter[modifica | modifica wikitesto]

Tornato all'Inter per fine prestito, viene confermato nella rosa guidata dal neo allenatore Antonio Conte.[11] Esordisce con i nerazzurri il 28 settembre 2019, nella partita di Serie A vinta 3-1 in trasferta contro la Sampdoria.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Gioca in pianta stabile nelle nazionali giovanili azzurre, a partire dall'Under-15.

Nel 2016 con l'Under 17 partecipa all'Europeo Under-17 in Azerbaigian.[13]

Esordisce con l'Under-21 l'11 ottobre 2018, a 19 anni, subentrando a Romagna nel secondo tempo della partita amichevole persa 1-0 contro il Belgio ad Udine.[14] Il 25 marzo 2019 segna la sua prima rete in Under-21, nella partita amichevole pareggiata 2-2 contro la Croazia a Frosinone.[15]

Viene convocato per l’Europeo Under-21 2019 ospitato dall'Italia,[16] dove subentra a Bonifazi nel finale della prima partita e disputa da titolare le due gare successive al fianco di Gianluca Mancini.

Maggiore[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º febbraio 2019 viene convocato per la prima volta in Nazionale A, dal CT Roberto Mancini, per prendere parte allo stage del 4 e 5 febbraio in vista dell'avvio delle qualificazioni per l'Europeo 2020.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 9 novembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017 Italia Atalanta A 3 0 CI 1 0 - - - - - - 4 0
2017-2018 A 4 0 CI 1 0 UEL 0 0 - - - 5 0
Totale Atalanta 7 0 2 0 0 0 - - 9 0
2018-2019 Italia Parma A 24 1 CI 0 0 - - - - - - 24 1
2019-2020 Italia Inter A 6 0 CI 0 0 UCL 0 0 - - - 6 0
Totale carriera 37 1 2 0 0 0 - - 38 1

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-10-2018 Udine Italia Under-21 Italia 0 – 1 Belgio Belgio Under-21 Amichevole - Ingresso al 59’ 59’
15-10-2018 Vicenza Italia Under-21 Italia 2 – 0 Tunisia Tunisia Under-21 Amichevole - Uscita al 79’ 79’
15-11-2018 Ferrara Italia Under-21 Italia 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole - Uscita al 64’ 64’
19-11-2018 Reggio Emilia Italia Under-21 Italia 1 – 2 Germania Germania Under-21 Amichevole - Uscita al 61’ 61’
25-3-2019 Frosinone Italia Under-21 Italia 2 – 2 Croazia Croazia Under-21 Amichevole 1 Uscita al 87’ 87’
16-6-2019 Bologna Italia Under-21 Italia 3 – 1 Spagna Spagna Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno - Ingresso al 88’ 88’
19-6-2019 Bologna Italia Under-21 Italia 0 – 1 Polonia Polonia Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno -
22-6-2019 Reggio Emilia Belgio Under-21 Belgio 1 – 3 Italia Italia Under-21 Europeo Under-21 2019 - 1º turno -
6-9-2019 Catania Italia Under-21 Italia 4 – 0 Moldavia Moldavia Under-21 Amichevole -
10-9-2019 Castel di Sangro Italia Under-21 Italia 5 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Under-21 Qual. Europeo Under-21 2021 -
10-10-2019 Dublino Irlanda Under-21 Irlanda 0 – 0 Italia Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2021 - Ammonizione al 45+1’ 45+1’
14-10-2019 Erevan Armenia Under-21 Armenia 0 – 1 Italia Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2021 -
Totale Presenze 12 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Atalanta: 2015-2016
  • Supercoppa Under-17: 1
Atalanta: 2015-2016
Atalanta: 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L’ex Cannetese Bastoni in campo con l’Atalanta: è già dell’Inter, su gazzettadimantova.gelocal.it, 21 settembre 2017.
  2. ^ Alex Frosio, Azzurri, c’è tutta la Serie A, in La Gazzetta dello Sport, 16 giugno 2019, p. 8.
  3. ^ L'esordio di Bastoni con l'Atalanta, in campo anche Latte Lath, su laprovinciacr.it, 30 novembre 2016.
  4. ^ Atalanta - Sampdoria 1-0, esordio di Bastoni e Melegoni, su ecodibergamo.it, 23 gennaio 2017.
  5. ^ Atalanta, Bastoni all'Inter: è ufficiale, su corrieredellosport.it, 31 agosto 2017.
  6. ^ Calciomercato Inter, ufficiale: risolto in anticipo il prestito di Bastoni all'Atalanta, su corrieredellosport.it, 14 luglio 2018.
  7. ^ Calciomercato Parma: Biabiany, Dimarco e Bastoni ufficiali, su goal.com, 7 agosto 2018.
  8. ^ Parma, Bastoni carica: "Contentissimo per il mio primo gol in Serie A", su FC Inter News. URL consultato il 12 luglio 2019.
  9. ^ Primo gol in Serie A per il centrale difensivo classe 1999 Alessandro Bastoni, su www.figc.it. URL consultato il 12 luglio 2019.
  10. ^ Alessandro Bastoni Statistiche del giocatore 18/19, su Fox Sports. URL consultato il 22 luglio 2019.
  11. ^ Inter, i convocati per l'Asia: Icardi non c'è, Nainggolan sì, su corrieredellosport.it, 16 luglio 2019.
  12. ^ Bastoni: "Aspettavo da tanto questo giorno", su FC Internazionale - Inter Milan, 28 settembre 2019. URL consultato il 28 settembre 2019.
  13. ^ Primo allenamento a Baku. Venerdì l’esordio nell’Europeo con la Serbia, su figc.it, 4 maggio 2016. URL consultato il 22 agosto 2019.
  14. ^ ESORDIO NELL'UNDER 21 AZZURRA PER ALESSANDRO BASTONI IN AMICHEVOLE CONTRO IL BELGIO, su Parma Calcio 1913, 12 ottobre 2018. URL consultato il 26 marzo 2019.
  15. ^ Redazione, Under 21: è pari con la Croazia. A segno un ex Atalanta, su Calcio Atalanta, 25 marzo 2019. URL consultato il 26 marzo 2019.
  16. ^ Europei Under 21, i 23 convocati del c.t. Di Biagio, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 6 giugno 2019.
  17. ^ Lunedì raduno a Coverciano: torna Quagliarella, prima chiamata per Bastoni, su figc.it (archiviato il 27 marzo 2019).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]