Alessandria Unione Sportiva 1957-1958

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessandria Unione Sportiva
Alessandria Calcio - Serie A 1957-58.png
Stagione 1957-1958
AllenatoreItalia Luciano Robotti
All. in secondaItalia Franco Pedroni
PresidenteItalia Silvio Sacco
Serie A12º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Traverso (32)
Totale: Vonlanthen (34)
Miglior marcatoreCampionato: Vonlanthen (8)
Totale: Vonlanthen (10)
StadioGiuseppe Moccagatta

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Alessandria Unione Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1957-1958.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Al ritorno in A dopo nove anni, la neopromossa Alessandria del presidente Sacco, senza trascurare il vivaio, si distinse per un mercato di buon livello: furono acquistati dall'Inter il difensore Giovanni Giacomazzi e il Nazionale svizzero Roger Vonlanthen, indossò finalmente la maglia grigia il talento locale Tagnin. Meno azzeccato fu l'acquisto della promessa peruviana Natteri, mentre abbandonarono la squadra dopo la felice promozione Morbello, Tinazzi e Russi. L'andamento del campionato fu più positivo di quanto non dica la classifica finale, condizionata dal calo di rendimento che l'Alessandria, guidata peraltro da un debuttante in A (Robotti), accusò nelle ultime gare, a salvezza acquisita.

Un frangente del derby piemontese tra Torino e Alessandria (0-0) giocato al Filadelfia il 15 settembre 1957

L'importante vittoria del debutto contro l'ambiziosa Fiorentina fu la prima di una serie di buone prestazioni contro avversarie di prestigio. Buona interprete del catenaccio, per lungo tempo l'Alessandria si ritrovò a ridosso delle prime posizioni per poi venire, all'inizio del girone di andata, inghiottita dalla lunga coda di squadre formatasi a centro-classifica. Ancora sesta il 6 aprile, declinò nel finale e chiuse nel folto gruppo delle dodicesime, a sei punti dal quinto posto. Coda del campionato, nei mesi di giugno e luglio fu la risorta Coppa Italia, che la squadra piemontese affrontò con atteggiamento renunciatario, sfruttandola come banco di prova per un buon numero di giovani, di provinanti (tra essi, Aggradi e Dell'Omodarme) e qualche nuovo acquisto.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

L'Alessandria riconfermò le divise grigioazzurre della stagione precedente; le maglie erano in lana sottile e aderenti. Le scarpe erano nere, prodotte dal Laboratorio Ferrari di Tortona.[1]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª maglia

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Area direttiva

  • Presidente: Silvio Sacco
  • Vice-presidenti: Amedeo Ruggiero e Remo Sacco

Area organizzativa

  • Segretario amministrativo: Enrico Reposi
  • Segretario: Piero Zorzoli

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Cesare Bruno
  • Massaggiatore: Eugenio Taverna

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Pacifico Cuman
Italia P Natale Nobili
Italia P Ideo Stefani
Italia D Umberto Boniardi
Italia D Giovanni Giacomazzi
Italia D Aldo Nardi
Italia D Franco Pedroni
Italia D Nello Stella
Italia C Antonio Girardo
Italia C Michele Manenti
Italia C Antonio Marcellini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giancarlo Pistorello
Italia C Vittorio Regeni
Italia C Marco Savioni
Italia C Cirano Snidero
Italia C Carlo Tagnin
Italia C Luigi Traverso
Italia C Alessandro Vitali
Italia A Lanfranco Albertelli
Italia A Ercole Castaldo
Perù A Hugo Natteri
Svizzera A Roger Vonlanthen

Aggregati per la Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ferruccio Curti
Italia P Grati
Italia D Piero Aggradi
Italia D Aurelio Gerin
Italia D Giolitti
Italia C Carlo Dell'Omodarme
N. Ruolo Giocatore
Italia C Antonio Gerbaudo
Italia C Tullio Oldani
Italia C Alberto Sgorlon
Italia A Luigi Parodi
Argentina A Juan Carlos Tacchi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1957-1958.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria
8 settembre 1957
Alessandria1 – 0FiorentinaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Torino
15 settembre 1957
Torino0 – 0AlessandriaStadio Filadelfia
Arbitro:  Famulari (Messina)

Alessandria
22 settembre 1957
Alessandria0 – 0MilanStadio Giuseppe Moccagatta (20.000 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Verona
29 settembre 1957
Verona3 – 0AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Alessandria
6 ottobre 1957
Alessandria4 – 0LazioStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Milano
13 ottobre 1957
Inter1 – 1AlessandriaSan Siro
Arbitro:  Rigato (Venezia)

Ferrara
20 ottobre 1957
SPAL3 – 2AlessandriaStadio Comunale
Arbitro: Austria Steiner

Alessandria
27 ottobre 1957
Alessandria2 – 0BolognaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Campanati (Milano)

Genova
4 novembre 1957
Genoa0 – 2AlessandriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Menchini (Udine)

Alessandria
17 novembre 1957
Alessandria2 – 1L.R. VicenzaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Boati (Milano)

Padova
24 novembre 1957
Padova2 – 1AlessandriaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Righi (Milano)

Alessandria
8 dicembre 1957
Alessandria2 – 0SampdoriaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Marangio (Roma)

Alessandria
15 dicembre 1957
Alessandria1 – 3RomaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Righi (Milano)

Alessandria
26 dicembre 1957
Alessandria0 – 0NapoliStadio Giuseppe Moccagatta (10.000 spett.)
Arbitro:  Rigato (Venezia)

Bergamo
29 dicembre 1957
Atalanta1 – 1AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Famulari (Messina)

Alessandria
1º gennaio 1958
Alessandria1 – 2JuventusStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro: Austria Grill

[[Udine]]
19 gennaio 1958
Udinese2 – 0AlessandriaStadio Moretti
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
26 gennaio 1958
Fiorentina0 – 0AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Righi (Milano)

Alessandria
2 febbraio 1958
Alessandria0 – 0Talmone TorinoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Milano
9 febbraio 1958
Milan1 – 1AlessandriaSan Siro
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Alessandria
16 febbraio 1958
Alessandria3 – 1VeronaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Roma
23 febbraio 1958
Lazio2 – 1AlessandriaStadio dei Centomila
Arbitro:  Famulari (Messina)

Alessandria
2 marzo 1958
Alessandria2 – 1InterStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Alessandria
9 marzo 1958
Alessandria0 – 0SPALStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Bologna
16 marzo 1958
Bologna3 – 1AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Menchini (Udine)

Alessandria
30 marzo 1958
Alessandria3 – 1GenoaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Napoli
6 aprile 1958
Napoli4 – 1AlessandriaStadio del Vomero
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Vicenza
13 aprile 1958
L.R. Vicenza4 – 0AlessandriaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Campanati (Milano)

Alessandria
20 aprile 1958
Alessandria0 – 0PadovaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Genova
27 aprile 1958
Sampdoria1 – 1AlessandriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Roma
4 maggio 1958
Roma2 – 1AlessandriaStadio dei Centomila
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Alessandria
11 maggio 1958
Alessandria0 – 0AtalantaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Torino
18 maggio 1958
Juventus2 – 1AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Alessandria
25 maggio 1958
Alessandria1 – 2UdineseStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1958.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria
7 giugno 1958
Alessandria1 – 1GenoaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Mori (Cremona)

Genova
15 giugno 1958
Sampdoria2 – 1AlessandriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Perego (Milano)

Alessandria
22 giugno 1958
Alessandria6 – 0VigevanoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Basciu (Genova)

Genova
29 giugno 1958
Genoa4 – 0AlessandriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Butti (Como)

Alessandria
6 luglio 1958
Alessandria2 – 3SampdoriaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Butti (Como)

Vigevano
13 luglio 1958
Vigevano5 – 1AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Ascari (Carpi)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[4] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 30 17 8 6 3 22 11 17 1 6 10 14 31 34 9 12 13 36 42 -6
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 3 3 1 1 1 8 4 3 0 0 3 2 11 6 1 1 4 10 14 -4
Totale 20 9 7 4 30 15 20 1 6 13 16 42 40 10 13 17 46 56 -10

Statistiche dei giocatori[5][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Aggradi, P. P. Aggradi ----50??500+0+
Albertelli, L. L. Albertelli 40??----400+0+
Boniardi, U. U. Boniardi 180??40??220??
Castaldo, E. E. Castaldo 303??00003030+0+
Cuman, P. P. Cuman 2-5??00002-50+0+
Curti, F. F. Curti ----1-2??1-20+0+
Dell'Omodarme, C. C. Dell'Omodarme ----50??500+0+
Gerbaudo, A. A. Gerbaudo ----10??100+0+
Gerin, A. A. Gerin ----10??100+0+
Giacomazzi, G. G. Giacomazzi 270??50??320??
Giolitti, Giolitti ----10??100+0+
Girardo, A. A. Girardo 10??30??40??
Grati, Grati ----4-9??4-90+0+
Manenti, M. M. Manenti 164??20??184??
Marcellini, A. A. Marcellini 210??10??220??
Nardi, A. A. Nardi 241??10??251??
Natteri, H. H. Natteri 20??10??30??
Nobili, N. N. Nobili 15-15??----15-150+0+
Oldani, T. T. Oldani ----21??210+0+
Parodi, L. L. Parodi ----66??660+0+
Pedroni, F. F. Pedroni 240??10??250??
Pistorello, G. G. Pistorello 91??20??111??
Regeni, V. V. Regeni 10??----100+0+
Savioni, M. M. Savioni 306??----3060+0+
Sgorlon, A. A. Sgorlon ----50??500+0+
Snidero, C. C. Snidero 151??40??191??
Stefani, I. I. Stefani 17-22??4-5??21-27??
Stella, N. N. Stella 10??30??40??
Tacchi, J.C. J.C. Tacchi ----51??510+0+
Tagnin, C. C. Tagnin 293??----2930+0+
Traverso, L. L. Traverso 323??----3230+0+
Vitali, A. A. Vitali 276??10??286??
Vonlanthen, R. R. Vonlanthen 298??52??3410??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marcellini, pp. 32-33.
  2. ^ Boccassi, p. 199.
  3. ^ Marcellini, pp. 24-28.
  4. ^ Panini, 134.
  5. ^ Boccassi, 202.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcello Marcellini. Giorni di grigio intenso. Campionato di Serie A 1957-58, la più bella Alessandria del dopoguerra. Alessandria, Litografia Viscardi, 2009.
  • Ugo Boccassi, Enrico Dericci, Marcello Marcellini. Alessandria U.S.: 60 anni. Milano, G.E.P., 1973.
  • Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004, Modena, Panini, 2004.
  • La Stampa, annate 1957 e 1958.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio