Tomas Danilevičius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tomas Danilevičius
Nazionalità Lituania Lituania
Altezza 190 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 30 giugno 2014
Carriera
Giovanili
1994-1995 Atlantas Atlantas
Squadre di club1
1995-1996 Atlantas Atlantas 1 (0)
1996-1997 Club Bruges 7 (1)
1998 Dinamo Mosca Dinamo Mosca 13 (5)
1999-2000 Losanna Losanna 7 (4)
2000-2001 Arsenal 2 (0)
2001 Dunfermline Dunfermline 3 (0)
2001-2002 Beveren 29 (12)
2002-2005 Livorno 60 (7)
2005-2006 Avellino 38 (17)[1]
2006-2007 Livorno 13 (3)
2007-2008 Bologna 20 (2)
2008 Grosseto 22 (9)
2008-2011 Livorno 75 (14)[2]
2011-2013 Juve Stabia 49 (12)
2013 Latina Latina 12 (2)[3]
2013 Parma 0 (0)
2013-2014 Gorica Gorica 11 (1)
2014-2015 Parma 0 (0)
Nazionale
1995
1995-1999
1998-2012
Lituania Lituania U-18
Lituania Lituania U-21
Lituania Lituania
2 (1)
6 (0)
71 (19)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 maggio 2014

Tomas Danilevičius (Klaipėda, 13 luglio 1978) è un ex calciatore lituano, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Punta centrale forte fisicamente,[4][5] abile nel gioco aereo e bravo nel difendere palla.[6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Muove i suoi primi passi nell'Atlantas, per poi passare al Club Bruges, in Belgio. Esordisce in Coppa UEFA il 3 dicembre 1996 in Schalke 04-Club Bruges (2-0), partita valida per il ritorno degli ottavi di finale della competizione, subentrando al 41' della ripresa a Vital Borkelmans.[7]

In seguito passa prima in Russia alla Dinamo Mosca e poi nel Losanna, in Svizzera.

Nel 2000 approda alla corte di Arsène Wenger all'Arsenal. Esordisce con i Gunners il 30 dicembre 2000 contro il Sunderland (2-2), subentrando al 34' della ripresa al posto di Thierry Henry.[8] A marzo viene girato in prestito al Dunfermline, in Scozia.[9]

Nel 2002, dopo una parentesi al Beveren (in Belgio), viene acquistato dal Livorno, in Serie B. Esordisce con i labronici il 14 settembre 2002 in Verona-Livorno (0-1), giocando titolare.[10] Mette a segno la sua prima rete in campionato il 30 marzo 2003 contro il Venezia.[11] La stagione seguente il Livorno viene promosso nella massima serie. Esordisce in Serie A il 26 settembre 2004 in Livorno-Atalanta (1-1), sostituendo Luca Vigiani al 36' della ripresa.[12] La prima rete in massima serie è datata al 5 dicembre, ai danni del Lecce.[13]

Il 6 agosto 2005 passa in prestito all'Avellino, in Serie B.[14] Esordisce con gli irpini alla terza giornata di campionato nella partita vinta - per merito di una sua doppietta - contro Catanzaro.[15] Conclude l'annata - terminata con la retrocessione dei campani - con 17 reti. Terminato il prestito rientra a Livorno.

Il 14 settembre 2006 con la rete segnata ai danni del Pachsing[16] entra nella storia del Livorno, diventando il primo calciatore labronico a segnare una rete nelle competizioni europee.[17]

Il 6 gennaio 2007 passa in compartecipazione dal Bologna, in Serie B.[18] Il 20 giugno 2006 viene rinnovata la comproprietà tra le due società.[19] Il 7 gennaio 2008 il Grosseto rileva in prestito il cartellino.[20] Il 25 giugno 2008 la comproprietà viene risolta a favore del Livorno.[21]

Il 30 giugno 2011 scade il contratto che lo legava al Livorno, rimanendo svincolato.[22]

Il 1º agosto 2011 sottoscrive un contratto biennale con la Juve Stabia, neopromossa in Serie B.[23] Il 6 ottobre 2012 mette a segno una tripletta - la prima in Italia[24][25] - ai danni della Pro Vercelli.[26]

L'8 gennaio 2013 firma un contratto fino al 30 giugno 2014 con il Latina, in Lega Pro Prima Divisione.[27][28] Il 21 aprile 2013 il Latina vince - imponendosi in finale sul Viareggio - la Coppa Italia Lega Pro.[29][30]

Termina la stagione, conclusasi con la promozione in serie cadetta,[31] con 16 presenze e 2 reti. Il 2 luglio rinnova il suo contratto fino al 2015.[32]

Il 9 agosto 2013 viene acquistato a titolo definitivo dal Parma,[33] che lo gira in prestito al Nova Gorica, club satellite sloveno.[34] Terminata l'esperienza in Slovenia - pur essendo sotto contratto con il Parma - si ritira dal calcio giocato.[35]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Vanta 71 presenze e 19 gol con la nazionale maggiore del suo paese, di cui è il miglior marcatore di tutti i tempi. È stato eletto due volte consecutive calciatore lituano dell'anno dalla LFF.[36]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 maggio 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995-gen. 1996 Lituania Atlantas LL 1 0 - - - - - - - - - 1 0
gen.-giu. 1996 Belgio Club Bruges D1 7 1 - - - CU 1 0 - - - 8 1
1996-1997 D1 0 0 - - - - - - - - - 0 0
Totale Club Bruges 7 1 - - 1 0 - - 8 1
1998 Russia Dinamo Mosca VD 13 5 KR 0 0 CU 3[37] 0 - - - 16 5
1999-2000 Svizzera Losanna SL 7 4 - - - - - - - - - 7 4
2000-mar. 2001 Inghilterra Arsenal PL 2 0 FACup+CdL 1+0 0 UCL 0 0 - - - 3 0
mar.-giu. 2001 Scozia Dunfermline SPL 3 0 SC+SLC - - - - - - - - 3 0
2001-2002 Belgio Beveren D1 29 12 - - - - - - - - - 29 12
2002-2003 Italia Livorno B 21 1 CI 3 2 - - - - - - 24 3
2003-2004 B 22 4 CI 0 0 - - - - - - 22 4
2004-2005 A 17 2 CI 2 1 - - - - - - 19 3
2005-2006 Italia Avellino B 38+2[38] 17 CI 2 0 - - - - - - 42 17
2006-gen. 2007 Italia Livorno A 13 3 CI 2 0 CU 5 1 - - - 20 4
gen.-giu. 2007 Italia Bologna B 13 2 CI - - - - - - - - 27 0
2007-gen. 2008 B 7 0 CI 0 0 - - - - - - 27 0
Totale Bologna 20 2 0 0 - - - - 20 2
gen.-giu. 2008 Italia Grosseto B 22 9 CI - - - - - - - - 22 9
2008-2009 Italia Livorno B 27+3[39] 4+2[39] CI 1 0 - - - - - - 31 6
2009-2010 A 26 5 CI 3 1 - - - - - - 29 6
2010-2011 B 23 6 CI 2 0 - - - - - - 25 6
Totale Livorno 148+3 24+2 13 4 5 1 - - 169 31
2011-2012 Italia Juve Stabia B 33 5 CI 1 0 - - - - - - 34 5
2012-gen. 2013 B 16 7 CI 2 2 - - - - - - 18 9
Totale Juve Stabia 49 12 3 2 - - - - 52 14
gen.-giu. 2013 Italia Latina 1D 12+2[39] 2 CI-LP 2 0 - - - - - - 16 2
2013-2014 Slovenia Gorica 1. SNL 11 1 CS 4 3 - - - - - - 15 4
2014-2015 Italia Parma A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 362+7 90+2 25 9 9 1 - - 403 102

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Lituania Lituania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-10-1998 Kaunas Lituania Lituania 4 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2000 - Ingresso al 79’ 79’
04-09-1999 Vilnius Lituania Lituania 0 – 4 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 2000 - Ingresso al 81’ 81’
26-04-2000 Kaunas Lituania Lituania 2 – 1 Lettonia Lettonia Amichevole -
03-06-2000 Kaunas Lituania Lituania 1 – 2 Armenia Armenia Amichevole - Uscita al 60’ 60’
03-09-2000 Bucarest Romania Romania 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2002 -
07-10-2000 Kaunas Lituania Lituania 0 – 4 Georgia Georgia Qual. Mondiali 2002 -
11-10-2000 Kaunas Lituania Lituania 1 – 6 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 83’ 83’
26-02-2001 Limassol Cipro Cipro 1 – 2 Lituania Lituania Amichevole 1 Uscita al 84’ 84’
28-02-2001 Nicosia Romania Romania 3 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Ingresso al 38’ 38’
28-03-2001 Trieste Italia Italia 4 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 52’ 52’
11-02-2002 Ta' Qali Malta Malta 1 – 1 Lituania Lituania Amichevole - Uscita al 46’ 46’
13-02-2002 Ta' Qali Lituania Lituania 0 – 3 Giordania Giordania Amichevole - Uscita al 46’ 46’
30-04-2003 Kaunas Lituania Lituania 0 – 1 Romania Romania Qual. Euro 2004 -
11-06-2003 Kaunas Lituania Lituania 0 – 3 Islanda Islanda Qual. Euro 2004 - Ingresso al 62’ 62’
14-12-2003 Attard Lituania Lituania 1 – 3 Polonia Polonia Amichevole -
28-04-2004 Minsk Bielorussia Bielorussia 1 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Uscita al 68’ 68’
18-08-2004 Mosca Russia Russia 4 – 3 Lituania Lituania Amichevole 1 Uscita al 63’ 63’
04-09-2004 Charleroi Belgio Belgio 1 – 1 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 66’ 66’
13-10-2004 Kaunas Lituania Lituania 4 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2006 1 Ammonizione al 44’ 44’
13-10-2004 Vilnius Lituania Lituania 0 – 0 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 81’ 81’
17-11-2004 Serravalle San Marino San Marino 0 – 1 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2006 -
30-03-2005 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 – 1 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 90’ 90’
04-06-2005 Valencia Spagna Spagna 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 44’ 44’
17-08-2005 Vilnius Lituania Lituania 1 – 0 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
07-09-2005 Vilnius Lituania Lituania 0 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 73’ 73’
08-10-2005 Vilnius Lituania Lituania 0 – 2 Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 86’ 86’
12-10-2005 Vilnius Lituania Lituania 1 – 1 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 88’ 88’
01-03-2006 Tirana Albania Albania 1 – 2 Lituania Lituania Amichevole 1 Cap. Ammonizione al 57’ 57’ - Uscita al 85’ 85’
16-08-2006 Chișinău Moldavia Moldavia 3 – 2 Lituania Lituania Amichevole 1 Cap.Uscita al 80’ 80’
02-09-2006 Napoli Italia Italia 1 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2008 1 Cap.
06-09-2006 Kaunas Lituania Lituania 1 – 2 Scozia Scozia Qual. Euro 2008 - Cap.
07-10-2006 Tórshavn Fær Øer Fær Øer 0 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2008 - Cap.
15-11-2006 Paola Malta Malta 1 – 4 Lituania Lituania Amichevole 2 Cap. Ammonizione al 76’ 76’ - Uscita al 82’ 82’
06-02-2007 La Courneuve Lituania Lituania 1 – 3 Mali Mali Amichevole - Cap.
24-03-2007 Kaunas Lituania Lituania 0 – 1 Francia Francia Qual. Euro 2008 - Cap.
28-03-2007 Odesa Ucraina Ucraina 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2008 - Cap. Ammonizione al 24’ 24’
02-06-2007 Kaunas Lituania Lituania 1 – 0 Georgia Georgia Qual. Euro 2008 - Cap.
06-06-2007 Kaunas Lituania Lituania 0 – 2 Italia Italia Qual. Euro 2008 - Cap.
22-08-2007 Kaunas Lituania Lituania 2 – 1 Turkmenistan Turkmenistan Amichevole 2 Cap.
08-09-2007 Glasgow Scozia Scozia 3 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2008 1 Cap.
12-09-2007 Kaunas Lituania Lituania 2 – 1 Fær Øer Fær Øer Qual. Euro 2008 1 Cap.
17-10-2007 Nantes Francia Francia 2 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2008 - Cap.
17-11-2007 Kaunas Lituania Lituania 2 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2008 1 Cap. Ammonizione al 74’ 74’ - Uscita al 82’ 82’
26-03-2008 Vilnius Lituania Lituania 1 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Amichevole - Cap.Uscita al 88’ 88’
27-05-2008 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Cap.
01-06-2008 Riga Lettonia Lettonia 2 – 1 Lituania Lituania Coppa del Baltico 2008 - Cap.
04-06-2008 Burghausen Russia Russia 4 – 1 Lituania Lituania Amichevole - Cap.
20-08-2008 Marijampolė Lituania Lituania 3 – 0 Moldavia Moldavia Amichevole 1 Cap.
06-09-2008 Cluj-Napoca Romania Romania 0 – 3 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2010 - Cap.
10-09-2008 Marijampolė Lituania Lituania 2 – 0 Austria Austria Qual. Mondiali 2010 2 Cap.
11-10-2008 Belgrado Serbia Serbia 3 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2010 - Cap.
15-10-2008 Kaunas Lituania Lituania 1 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2010 1 Cap.
11-02-2009 Albufeira Lituania Lituania 3 – 1 Andorra Andorra Amichevole - Cap.
28-03-2009 Kaunas Lituania Lituania 0 – 1 Francia Francia Qual. Mondiali 2010 - Cap.
01-04-2009 Saint-Denis Francia Francia 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2010 - Cap. Ammonizione al 51’ 51’
06-06-2009 Marijampolė Lituania Lituania 0 – 1 Romania Romania Qual. Mondiali 2010 - Cap.
12-08-2009 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 1 Lituania Lituania Amichevole 1 Cap.
09-09-2009 Toftir Fær Øer Fær Øer 2 – 1 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2010 1 Cap.
10-10-2009 Innsbruck Austria Austria 2 – 1 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2010 - Cap. Ammonizione al 24’ 24’
25-05-2010 Metalist Ucraina Ucraina 4 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Cap.
11-08-2010 Kaunas Lituania Lituania 0 – 2 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Cap.
03-09-2010 Kaunas Lituania Lituania 0 – 0 Scozia Scozia Qual. Euro 2012 - Cap.Uscita al 90’ 90’
07-09-2010 Olomouc Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 - Cap.Uscita al 90’ 90’
08-10-2010 Salamanca Spagna Spagna 3 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 - Cap.Uscita al 82’ 82’
25-03-2011 Kaunas Lituania Lituania 2 – 0 Polonia Polonia Amichevole - Cap.Uscita al 71’ 71’
29-03-2011 Kaunas Lituania Lituania 1 – 3 Spagna Spagna Qual. Euro 2012 - Cap.Uscita al 85’ 85’
03-06-2011 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 2 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 - Cap. Ammonizione al 14’ 14’ - Uscita al 46’ 46’
02-09-2011 Kaunas Lituania Lituania 0 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Euro 2012 - Cap.
12-10-2012 Glasgow Scozia Scozia 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 - Ingresso al 61’ 61’
15-08-2012 Skopje Macedonia Macedonia 1 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Cap.Uscita al 71’ 71’
12-10-2012 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 0 – 2 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2014 - Cap.Uscita al 87’ 87’
Totale Presenze (4º posto) 71 Reti (1º posto) 19

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Club Bruges: 1995-1996
Latina: 2012-2013
Gorica: 2013-2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2006, 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 40 (17) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 78 (16) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 14 (2) se si comprendono i play-off.
  4. ^ Caserta e Danilevicius, da catorci pronti per la rottamazione a fuoriserie di lusso, tuttojuvestabia.it, 17 ottobre 2012.
  5. ^ Nicola, nessuna emozione «Parola d’ordine serenità», ricerca.gelocal.it, 25 agosto 2012.
  6. ^ Juve Stabia, quasi fatta per Danilevicius: domani l'incontro decisivo, tuttojuvestabia.it, 31 luglio 2011.
  7. ^ Schalke 04-Club Brugge 2-0, www.transfermarkt.it, 3 dicembre 1996.
  8. ^ Arsenal Sunderland 2-2, www.transfermarkt.it, 30 dicembre 2000.
  9. ^ Quel gol di Danilevicius al Barcellona, www.tuttomercatoweb.com, 30 aprile 2011.
  10. ^ Verona-Livorno 0-1, www.repubblica.it, 14 settembre 2002.
  11. ^ (EN) Venezia 1 - 1 Livorno, www.footballdatabase.eu, 30 marzo 2003.
  12. ^ Livorno e Atalanta, due espulsi un pareggio dopo tante emozioni, www.repubblica.it, 26 settembre 2004.
  13. ^ Il Lecce rimonta e vince Il gruppo Zeman batte il Livorno, www.repubblica.it, 5 dicembre 2004.
  14. ^ Ufficiale: Danilevicius ad Avellino, www.tuttomercatoweb.com, 6 agosto 2005.
  15. ^ Serie B, il Mantova si ferma a Bari Cade l'Atalanta, su Modena e Toro, www.repubblica.it, 5 ottobre 2005.
  16. ^ Livorno, buona la prima in Europa Danilevicius e Lucarelli battono il Pasching, www.repubblica.it, 14 settembre 2006.
  17. ^ Tifosi amaranto su Danilevicius: "Che sia solo un arrivederci", www.amaranta.it, 3 agosto 2011.
  18. ^ Ufficiale: Danilevicius al Bologna, www.tuttomercatoweb.com, 6 gennaio 2007.
  19. ^ UFFICIALE: Bologna-Livorno, rinnovata la comproprietà di Danilevicius, www.tuttomercatoweb.com, 20 giugno 2007.
  20. ^ UFFICIALE: Danilevicius al Grosseto, www.tuttomercatoweb.com, 7 gennaio 2008.
  21. ^ UFFICIALE: Livorno, riscattati Danilevicius e Loviso, www.tuttomercatoweb.com, 25 giugno 2008.
  22. ^ Danilevicius: "Offerta concreta del Benevento, ma spero in un club di B", www.tuttomercatoweb.com, 27 luglio 2011.
  23. ^ UFFICIALE: Danilevicius è della Juve Stabia, www.tuttomercatoweb.com, 1º agosto 2011.
  24. ^ Danilevicius: “Dedico questa tripletta ai veri tifosi”, juvestabia.vicicentro.it, 6 ottobre 2012.
  25. ^ Prima tripletta in Italia per Danilevicius: "Oggi per me era la giornata giusta", tuttomercatoweb.com, 6 ottobre 2012.
  26. ^ Pro Vercelli 1 - 4 Juve Stabia, legaserieb.it, 6 ottobre 2012.
  27. ^ UFFICIALE: Danilevicius al Latina, tuttolegpro.com, 8 gennaio 2013.
  28. ^ Latina, giornata da incorniciare, uslatinacalcio.it.
  29. ^ Il Latina alza al cielo la Coppa Italia Lega Pro, corrieredellosport.it.
  30. ^ Coppa Italia Lega Pro: il trofeo va al Latina, tuttomercatoweb.com.
  31. ^ Latina stellare: batte il Pisa e per la prima volta vola in serie B. I complimenti di Zingaretti, ilmessaggero.it.
  32. ^ ESCLUSIVA TMW - Latina-Danilevicius, rinnovo fino al 2015, tuttomercatoweb.com.
  33. ^ UFFICIALE: Parma, tesserato Danilevicius, tuttomercatoweb.com.
  34. ^ Ag. Danilevicius sul passaggio al Nova Gorica: "Occasione importante per lui", tuttomercatoweb.com.
  35. ^ Danilevicius:"Oggi vivo a Lugano e vendo case in Lituania", bologna.repubblica.it.
  36. ^ Danilevicius il migliore in Lituania, it.uefa.com, 4 dicembre 2007.
  37. ^ 2 presenze nel Secondo turno preliminare.
  38. ^ Play-out.
  39. ^ a b c Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]