Adriano Rossi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adriano Rossi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1964
Carriera
Giovanili
194?-1949 Fidenza
Squadre di club1
1949-1950Fidenza? (?)
1950-1951Inter0 (0)
1951-1952Monza9 (0)
1952-1953Vigevano29 (11)
1953-1954Parma12 (4)
1954-1955Cremonese31 (16)
1955-1958Messina67 (14)
1958-1961Cirio83 (13)
1961-1963Guastalla? (?)
1963-1964non conosciuta Busseto? (?)
Carriera da allenatore
1963-1964non conosciuta Busseto
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Adriano Rossi (Fidenza, 10 ottobre 1931) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Anche suo figlio Federico è stato un calciatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi ed il passaggio all'Inter[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel Fidenza in IV Serie; passa in seguito all'Inter, con cui non esordisce mai in gare ufficiali, venendo impiegato unicamente nel Campionato Riserve.

Le stagioni in Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Successivamente passa al Monza in Serie B, dove gioca 9 partite senza mai segnare; dopo una stagione scende di categoria, giocando da titolare nel Vigevano in Serie C.[1] Nella stagione 1953-1954 viene acquistato dal Parma, con cui vince un campionato di Serie C; l'anno successivo è acquistato dalla Cremonese, dove segna 16 gol in 31 presenze ottenendo un terzo posto in classifica, sempre in Serie C.

Messina[modifica | modifica wikitesto]

Torna a giocare in Serie B a partire dalla stagione 1955-1956, nella quale è il centravanti titolare del Messina, con cui segna 7 reti in 27 presenze[2]. L'anno seguente va invece a segno 6 volte in 28 presenze[3], mentre nella sua terza stagione consecutiva con la maglia giallorossa gioca 12 partite segnando un gol, nella vittoria casalinga per 2-1 contro il Lecco[4].

Gli ultimi anni di carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato per tre stagioni alla Cirio Napoli in Serie C[5][6][7], passa al Guastalla, con cui vince due campionati consecutivi. Conclude la carriera con un anno da calciatore/allenatore al Busseto.

In carriera ha giocato complessivamente 76 partite in Serie B, con 14 gol segnati.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Parma: 1953-1954

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Guastalla: 1961-1962

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio, anno 1954 alle pagine 182 e 183.
  2. ^ Stagione 1955-1956 su Messinastory
  3. ^ Stagione 1956-1957 su Messinastory
  4. ^ Stagione 1957-1958 su Messinastory
  5. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1960, p. 182.
  6. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1961, p. 197.
  7. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1962, p. 198.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]