Associazione Calcio Siena 1966-1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Siena.

Associazione Calcio Siena
Stagione 1966-1967
AllenatoreItalia Natale Faccenda
PresidenteItalia Renato Luchini
Serie C14º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Pierluigi Cencetti e Antonio Monguzzi (34)
Miglior marcatoreCampionato: Basilico (13)
StadioStadio del Rastrello

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Siena nelle competizioni ufficiali della stagione 1966-1967.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1966-1967 il Siena disputa il girone B del campionato di Serie C, un torneo che prevede una promozione e due retrocessioni, con 29 punti in classifica si piazza in quattordicesima posizione, il torneo è stato vinto dal Perugia con 46 punti che ottiene la promozione in Serie B, al secondo posto è giunta la Maceratese con 45 punti, retrocedono in Serie D lo Jesi con 28 punti che ha perso con il Ravenna lo spareggio salvezza (0-1) e la Vis Pesaro con 25 punti.

La Robur affidata all'allenatore Natale Faccenda ottiene una onorevole salvezza, per tutto il torneo intruppata a centro classifica. La nota positiva stagionale è rappresentata dai giocatori che si sono messi in mostra, su tutti Giuseppe Basilico, l'ala milanese alla terza stagione in bianconero, disputa il suo campionato migliore realizzando tredici reti, dopo le undici reti della stagione 1964-65 quando era stato preso dal Livorno. Ma anche l'altra ala il romano Manlio Compagno che realizza cinque reti. Si è messo in evidenza anche il ventenne mediano di scuola fiorentina Pierluigi Cencetti nativo di Barberino d'Elsa che non salta una sola partita del torneo e spicca il volo verso le serie maggiori, giocherà in Serie A con la Fiorentina ed in Serie B con Brescia e Arezzo.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Corrado Barboni
Italia C Giuseppe Basilico
Italia D Giuseppe Bonfà
Italia C Mario Bulli
Italia C Giuseppe Castano
Italia D Pierluigi Cencetti
Italia A Manlio Compagno
Italia C Carmelo Favoino
Italia P Alessandro Fiorini (I)
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giorgio Frosini
Italia A Rolando Marchetti
Italia D Fabio Mariotto
Italia D Antonio Monguzzi
Italia A Franco Nerucci
Italia P Piero Pistolesi
Italia D Loris Prandi
Italia D Roberto Turchi
Italia A Dieter Weiss

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1966-1967.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Rimini
25 settembre 1966
1ª giornata
Rimini1 – 0SienaStadio Romeo Neri
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Siena
2 ottobre 1966
2ª giornata
Siena2 – 1EmpoliStadio del Rastrello
Arbitro:  Trono (Torino)

Sassari
9 ottobre 1966
3ª giornata
Torres0 – 1SienaStadio Acquedotto
Arbitro:  Sorrentino (Roma)

Siena
16 ottobre 1966
4ª giornata
Siena0 – 0TernanaStadio del Rastrello
Arbitro:  Pfiffner (Torino)

Siena
23 ottobre 1966
5ª giornata
Siena1 – 2AnconitanaStadio del Rastrello
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Pistoia
30 ottobre 1966
6ª giornata
Pistoiese1 – 1SienaStadio Marcello Melani
Arbitro:  Boscolo (Venezia)

Pesaro
6 novembre 1966
7ª giornata
Vis Pesaro2 – 0SienaStadio Tonino Benelli
Arbitro:  Cappellutti (Bari)

Siena
13 novembre 1966
8ª giornata
Siena2 – 0CesenaStadio del Rastrello
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Carrara
20 novembre 1966
9ª giornata
Carrarese0 – 0SienaStadio dei Marmi
Arbitro:  Bravi (Roma)

Siena
27 novembre 1966
10ª giornata
Siena0 – 0SpeziaStadio del Rastrello
Arbitro:  Palumbo (Cosenza)

Macerata
4 dicembre 1966
11ª giornata
Maceratese2 – 0SienaStadio Helvia Recina
Arbitro:  Lo Giudice (Torino)

Siena
11 dicembre 1966
12ª giornata
Siena0 – 0PratoStadio del Rastrello
Arbitro:  Levratto (Genova)

Perugia
18 dicembre 1966
13ª giornata
Perugia1 – 0SienaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Trilli (Matera)

Jesi
1º gennaio 1967
14ª giornata[1]
Jesi2 – 0SienaStadio Comunale
Arbitro:  Pistola (Jesi)

Siena
8 gennaio 1967
15ª giornata
Siena3 – 2RavennaStadio del Rastrello
Arbitro:  Lavetti (Bergamo)

Siena
15 gennaio 1967
16ª giornata
Siena1 – 1MasseseStadio del Rastrello
Arbitro:  Monforte (Palermo)

San Benedetto del Tronto
22 gennaio 1967
17ª giornata
Sambenedettese0 – 0SienaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Andreoli (Padova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Siena
29 gennaio 1967
18ª giornata
Siena1 – 0RiminiStadio del Rastrello
Arbitro:  Leardi (Messina)

Empoli
5 febbraio 1967
19ª giornata
Empoli2 – 0SienaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Capriccioli (Roma)

Siena
12 febbraio 1967
20ª giornata
Siena1 – 2TorresStadio del Rastrello
Arbitro:  Accomazzo (Vercelli)

Terni
19 febbraio 1967
21ª giornata
Ternana1 – 0SienaStadio Viale Brin
Arbitro:  Monforte (Palermo)

Ancona
26 febbraio 1967
22ª giornata
Anconitana1 – 0SienaStadio Dorico
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Siena
5 marzo 1967
23ª giornata
Siena1 – 2PistoieseStadio del Rastrello
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Siena
12 marzo 1967
24ª giornata
Siena2 – 0Vis PesaroStadio del Rastrello
Arbitro:  Ferrari (Rovereto)

Cesena
19 marzo 1967
25ª giornata
Cesena0 – 2SienaStadio La Fiorita
Arbitro:  Fuschi (Pescara)

Siena
26 marzo 1967
26ª giornata
Siena0 – 0CarrareseStadio del Rastrello
Arbitro:  Ciulli (Roma)

La Spezia
2 aprile 1967
27ª giornata
Spezia1 – 1SienaStadio Alberto Picco
Arbitro:  D'Auria (Salerno)

Siena
9 aprile 1967
28ª giornata
Siena0 – 0MacerateseStadio del Rastrello
Arbitro:  Pilotto (Roma)

Prato
16 aprile 1967
29ª giornata
Prato2 – 0SienaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Grava (Ivrea)

Siena
23 aprile 1967
30ª giornata
Siena1 – 1PerugiaStadio del Rastrello
Arbitro:  Trono (Torino)

Siena
7 maggio 1967
31ª giornata
Siena3 – 0JesiStadio del Rastrello
Arbitro:  Cimma (Biella)

Ravenna
14 maggio 1967
32ª giornata
Ravenna6 – 3SienaStadio Comunale
Arbitro:  Treggiari (Roma)

Massa
21 maggio 1967
33ª giornata
Massese2 – 0SienaStadio degli Oliveti
Arbitro:  Sorrentino (Roma)

Siena
28 maggio 1967
34ª giornata
Siena3 – 0SambenedetteseStadio del Rastrello
Arbitro:  Boscolo (Venezia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'arbitro designato a dirigere l'incontro il Sig. Fausto Paglia di Cremona non si presenta, dopo 45 minuti di attesa è stato sostituito da un arbitro locale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano edizioni, 1968, p. 235.
  • Nicola Natili e Carlo Fontanelli, Facce da Robur, i protagonisti di un secolo dell'A.C. Siena, GEO Edizioni, 2000, pp. 34-56.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio