Pierluigi Cencetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pierluigi Cencetti
Unione Sportiva Arezzo 1973-1974.JPG
Cencetti (in piedi, terzo da sinistra) nell'Arezzo della stagione 1973-1974
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Carriera
Giovanili
19??-1966 Fiorentina
Squadre di club1
1966-1967Siena34 (0)
1967-1970Fiorentina21 (0)
1970-1972Brescia55 (2)
1972-1973Livorno36 (2)
1973-1977Arezzo95 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pierluigi Cencetti (Barberino Val d'Elsa, 21 gennaio 1946) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cencetti (a sinistra), alla Fiorentina, si oppone al tiro del varesino Bettega nei quarti della Coppa Italia 1969-1970.

Cresciuto nel vivaio della Fiorentina, nel 1966 venne ceduto in prestito annuale al Siena, in Serie C1, per la sua prima stagione da professionista.

Rientrato a Firenze nell'estate del 1967, vi rimarrà per tre campionati non riuscendo tuttavia ad affermarsi nell'undici titolare.

In Serie A disputò con la maglia viola 5 partite nella prima stagione, oltre a due gare nella Coppa delle Fiere, 6 nella seconda – contribuendo alla vittoria del secondo scudetto della società gigliata – e 10 nella terza annata, in cui scese in campo pure in due gare di Coppa dei Campioni; nel 1970, all'ultimo anno in Toscana, raggiunse inoltre una finale di Coppa delle Alpi.

Proprio nel settanta fu ceduto al Brescia, in Serie B, dove rimase per due stagioni. Successivamente tornò in Toscana, tra le file dapprima del Livorno[1] e poi dell'Arezzo, dove chiuse la carriera nel 1977.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fiorentina: 1968-1969

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]