Associazione Calcio Siena 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Calcio Siena
Stagione 2012-2013
Allenatore Italia Serse Cosmi[1]
Italia Giuseppe Iachini[2]
All. in seconda Italia Mario Palazzi[1]
Italia Giuseppe Carillo[2]
Presidente Italia Massimo Mezzaroma
Serie A 19º posto (retrocesso in Serie B)
Coppa Italia Ottavi di finale
Maggiori presenze Campionato: Pegolo (38)
Totale: Pegolo (39)
Miglior marcatore Campionato: Emeghara (7)
Totale: Emeghara (7)
Maggior numero di spettatori 15 373 vs. Juventus (7 ottobre 2012)
Minor numero di spettatori 2 405 vs. Chievo (21 aprile 2013)
Media spettatori 38 879¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Siena nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'inizio del campionato 2012-13, la società viene punita con una penalizzazione di 6 punti per il suo coinvolgimento nello scandalo delle scommesse.[3]

La squadra riesce nell'impresa di battere l'Inter sia all'andata che al ritorno (rispettivamente per 0-2[4] e 3-1[5]) ottenendo le prime storiche affermazioni sui nerazzurri in Campionato. I punti di penalizzazione incidono sul cammino del Siena, contribuendo alla retrocessione che diviene aritmetica dopo la sconfitta per 2-1 con il Napoli.[6]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2012-2013 è Kappa, mentre lo sponsor ufficiale è Banca Monte dei Paschi di Siena. Prima maglia bianconera, seconda rossa, terza bianca per la Coppa Italia e portieri in grigio. Le nuove divise, sono state presentate presso la sala stampa “Renzo Corsi” dello stadio Artemio Franchi.[7]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Massimo Mezzaroma
  • Direttore generale: Luca Magnoni
  • Team manager: Sandro Federico

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Andrea Causarano
  • Medico sociale: Saro Catanese
  • Neuropsicofisiologo: Umberto Zerbini
  • Terapeuta della riabilitazione: Robert Kindt
  • Riabilitatore: Alberto Andorlini
  • Fisioterapeuta: Luciano Dati
  • Fisioterapeuta: Patrizio Cingottini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
2 Italia D Roberto Vitiello
3 Italia D Cristiano Del Grosso [8]
5 Italia C Manuel Coppola [8]
5 Argentina C Adrián Calello
6 Brasile D Ângelo
7 Italia C Francesco Valiani
8 Italia C Simone Vergassola (capitano)
9 Italia A Michele Paolucci
10 Italia C Gaetano D'Agostino [8]
10 Svizzera A Innocent Emeghara
11 Italia A Emanuele Calaiò [8]
12 Italia P Simone Farelli
13 Portogallo D Neto [8]
15 Italia D Paolo Dellafiore [8]
16 Italia C Valerio Verre
17 Italia D Nicola Belmonte
18 Brasile D Felipe
19 Italia D Claudio Terzi
21 Uruguay C Ribair Rodríguez [8]
22 Italia D Matteo Contini [8]
N. Ruolo Giocatore
23 Italia P Andrea Campagnolo [8]
23 Portogallo D Salvador Agra
24 Italia D Massimo Paci
25 Italia P Gianluca Pegolo
27 Italia C Alessandro Rosina
33 Italia D Matteo Rubin
34 Argentina D Matías Martínez [8]
36 Italia C Francesco Bolzoni
57 Brasile C Zé Eduardo
63 Argentina A Marcelo Larrondo [8]
64 Austria C Marcel Büchel [9]
70 Italia C Daniele Mannini
77 Italia C Alessio Sestu
81 Albania A Erjon Bogdani
86 Portogallo D Jorge Teixeira
89 Italia P Federico Marini
91 Brasile A Reginaldo
92 Cile A Matías Campos [8]
99 Italia A Niccolò Giannetti [9]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2012-2013.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Siena
26 agosto 2012, ore 20:45 UTC+2
1ª giornata
Siena 0 – 0
referto
Torino Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (8.261 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Genova
2 settembre 2012, ore 20:45 UTC+1
2ª giornata
Sampdoria 2 – 1
referto
Siena Stadio Luigi Ferraris (22.587 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Siena
16 settembre 2012, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Siena 2 – 2
referto
Udinese Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro De Marco (Chiavari)

Milano
23 settembre 2012, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Inter 0 – 2
referto
Siena Stadio Giuseppe Meazza (40.357 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Siena
27 settembre 2012, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Siena 1 – 0
referto
Bologna Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (8.180 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Roma
30 settembre 2012, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Lazio 2 – 1
referto
Siena Stadio Olimpico (28.512 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Siena
7 ottobre 2012, ore 15:00 CEST
Siena 1 – 2
referto
Juventus Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (15 373 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Bergamo
21 ottobre 2012, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Atalanta 2 – 1
referto
Siena Stadio Atleti Azzurri d'Italia (18.344 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Siena
27 ottobre 2012, ore 18:00 CET
9ª giornata
Siena 0 – 0
referto
Palermo Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (8.708 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Quartu Sant'Elena
31 ottobre 2012, ore 20:45 CET
10ª giornata
Cagliari 4 – 2
referto
Siena Stadio Is Arenas (5 000 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Siena
4 novembre 2012, ore 15:00 CET
11ª giornata
Siena 1 – 0
referto
Genoa Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (8.076 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Parma
11 novembre 2012, ore 15:00 CET
12ª giornata
Parma 0 – 0
referto
Siena Stadio Ennio Tardini (10.611 spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Siena
18 novembre 2012, ore 15:00 CET
13ª giornata
Siena 1 – 0
referto
Pescara Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (8.382 spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Verona
25 novembre 2012, ore 15:00 CET
14ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Siena Stadio Marcantonio Bentegodi (6.000 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Siena
2 dicembre 2012, ore 15:00 CET
15ª giornata
Siena 1 – 3
referto
Roma Stadio Artemio Franchi (10.291 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Siena
10 dicembre 2012, ore 19:00 CET
16ª giornata
Siena 1 – 3 Catania Stadio Artemio Franchi
Arbitro Doveri (Roma)

Firenze
16 dicembre 2012, ore 12:30 CEST
17ª giornata
Fiorentina 4 – 1
referto
Siena Stadio Artemio Franchi (23.347 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Siena
22 dicembre 2012, ore 15:00 CET
18ª giornata
Siena 0 – 2
referto
Napoli Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (9.500 spett.)
Arbitro De Marco (Chiavari)

Milano
6 gennaio 2013, ore 15:00 CET
19ª giornata
Milan 2 – 1
referto
Siena Stadio Giuseppe Meazza (30.404 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
13 gennaio 2013, ore 12:30 UTC+1
20ª giornata
Torino 3 – 2
referto
Siena Stadio Olimpico (10.783 spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Siena
20 gennaio 2013, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Siena 1 – 0
referto
Sampdoria Stadio Artemio Franchi (7.961 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Udine
27 gennaio 2013, ore 15:00 CET
22ª giornata
Udinese 1 – 0
referto
Siena Stadio Friuli (11.011 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Siena
3 febbraio 2013, ore 15:00 CET
23ª giornata
Siena 3 – 1
referto
Inter Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (12.130 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Bologna
10 febbraio 2013, ore 15:00 CET
24ª giornata
Bologna 1 – 1
referto
Siena Stadio Renato Dall'Ara (20.968 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Siena
18 febbraio 2013, ore 20:45 CET
25ª giornata
Siena 3 – 0
referto
Lazio Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (8.679 spett.)
Arbitro Giannoccaro (Lecce)

Torino
24 febbraio 2013, ore 15:00 CET
26ª giornata
Juventus 3 – 0
(1 – 0)
referto
Siena Juventus Stadium (38 461 spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Siena
3 marzo 2013, ore 15:00 CET
27ª giornata
Siena 0 – 2
referto
Atalanta Montepaschi Arena (8.155 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Palermo
10 marzo 2013, ore 15:00 CET
28ª giornata
Palermo 1 – 2
referto
Siena Stadio Renzo Barbera (19.000 ca. spett.)
Arbitro Romeo (Verona)

Siena
17 marzo 2013, ore 12:30 CET
29ª giornata
Siena 0 – 0
referto
Cagliari Stadio Artemio Franchi (8.639 spett.)
Arbitro Doveri (Roma)

Genova
30 marzo 2013, ore 15:00 CET
30ª giornata
Genoa 2 – 2
referto
Siena Stadio Luigi Ferraris (19.613 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Siena
7 aprile 2013, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Siena 0 – 0
referto
Parma Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (9.880 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Pescara
13 aprile 2013, ore 18:00 CEST
32ª giornata
Pescara 2 – 3
referto
Siena Stadio Adriatico (8.851 spett.)
Arbitro Abbattista (Molfetta)

Siena
21 aprile 2013, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Siena 0 – 1
referto
Chievo Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (2.405 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Roma
28 aprile 2013, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Roma 4 – 0
referto
Siena Stadio Olimpico (Roma) (41.949 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Catania
5 maggio 2013, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Catania 3 – 0
referto
Siena Stadio Angelo Massimino (13.107 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Siena
8 maggio 2013, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Siena 0 – 1
referto
Fiorentina Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro Orsato (Schio)

Napoli
12 maggio 2013, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Napoli 2 – 1
referto
Siena Stadio San Paolo (52.433 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Siena
19 maggio 2013, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Siena 1 – 2
referto
Milan Stadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (13.083 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2012-2013.
Siena
19 agosto 2012, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Siena 4 – 2 Vicenza Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro Gianluca Rocchi (Firenze)

Siena
28 novembre 2012, ore 19:00 UTC+1
Quarto turno
Siena 2 – 0
referto
Torino Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (950 spett.)
Arbitro Nasca (Bari)

Roma
19 dicembre 2012, ore 15:00 CET
Ottavi di finale
Lazio 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Siena Stadio Olimpico (6.281 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 maggio 2013.

Competizione Punti Totale
G V N P Gf Gs DR
Scudetto.svg Serie A 30[10] 38 9 9 20 39 54 −15
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 3 2 1 0 7 3 4
Totale 30 41 11 10 20 46 57 −11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 1ª-17ª giornata.
  2. ^ a b Subentrato alla 18ª giornata.
  3. ^ Siena, processo calcioscommesse: sei punti di penalizzazione e ammenda da 100mila euro, La Nazione, 1º agosto 2012. URL consultato il 21 maggio 2014.
  4. ^ Valerio Clari, Inter, S.Siro resta stregato Che colpo del Siena: è 0-2, La Gazzetta dello Sport, 23 settembre 2012. URL consultato il 5 gennaio 2014.
  5. ^ Valerio Clari, Siena-Inter 3-1, Stramaccioni affonda sotto i gol di Sestu e Emeghara, La Gazzetta dello Sport, 3 febbraio 2013. URL consultato il 18 giugno 2015.
  6. ^ Marco Azzi, Napoli-Siena 2-1, Cavani e Hamsik firmano la rimonta, la Repubblica, 12 maggio 2013. URL consultato il 5 maggio 2014.
  7. ^ Il Siena presenta la collezione Kappa per la stagione 2012-2013 passionemaglie.it
  8. ^ a b c d e f g h i j k l Ceduto nel corso della sessione invernale di calciomercato.
  9. ^ a b Ceduto nel corso della sessione estiva di calciomercato.
  10. ^ 6 punti di penalizzazione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Speciale campionato 2012-13, Quotidiano Sportivo, agosto 2012, p. 23.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]