Associazione Calcio Siena 2004-2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Siena.

A.C. Siena
Stagione 2004-2005
AllenatoreItalia Luigi Simoni
Italia Luigi De Canio (da gennaio)
PresidenteItalia Paolo De Luca
Serie A14º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Vergassola (37)
Totale: Vergassola (39)
Miglior marcatoreCampionato: Chiesa (11)
Totale: Chiesa (11)
Maggior numero di spettatori14.604 vs Juventus (24 ottobre 2004)
Minor numero di spettatori6.778 vs Messina (13 febbraio 2005)
Media spettatori9.461

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Siena nelle competizioni ufficiali della stagione 2004-2005.

Stagione[1][modifica | modifica wikitesto]

Per il secondo campionato di Serie A della sua storia, il Siena ingaggiò Luigi Simoni (vincitore della Coppa UEFA con l'Inter nel 1998) che fu esonerato a metà stagione e sostituito da De Canio (che già nel precedente campionato era tornato in panchina a gennaio): la salvezza fu conquistata all'ultima giornata, battendo per 2-1 la già retrocessa Atalanta con un gol di Stefano Argilli nei minuti finali.

In Coppa Italia, il Siena uscì agli ottavi di finale contro la Roma: l'incontro di andata (vinto dai toscani per due reti a una) è ricordato per l'intervento di Daniele De Rossi che causò un infortunio ad Andrea Ardito. L'episodio fu all'origine della rivalità tra la tifoseria giallorossa e quella senese.

Maglie e sponsor[2][modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2004-2005 lo sponsor tecnico è Lotto, mentre lo sponsor ufficiale è Monte dei Paschi di Siena. La divisa casalinga presenta una maglia a scacchi così come i calzoncini, mentre i calzettoni sono bianchi. La divisa da trasferta è invece interamente rossa.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Austria P Alexander Manninger
Italia P Marco Fortin
Italia P Adriano Zancopè
Italia D Bruno Cirillo
Italia D Daniele Portanova
Italia D Stefano Argilli
Italia D Gianluca Falsini
Italia D Francesco Colonnese
Croazia D Igor Tudor
Italia D Davide Nicola
Italia D Giovanni Pasquale
Italia D Michele Mignani
Italia D Paolo Foglio
Italia C Simone Vergassola
Italia C Fabio Pecchia
Italia C Daniele Di Donato
Brasile C Rodrigo Taddei
N. Ruolo Giocatore
Italia C Roberto D'Aversa
Brasile C Alberto
Svizzera C Davide Chiumiento
Italia C Alfonso Camorani
Italia C Francesco Cozza
Italia C Matteo Serafini
Brasile C Fernando Menegazzo
Italia C Andrea Ardito
Italia C Gennaro Esposito
Italia C Simone Bonomi
Romania C Alin Stoica
Italia A Enrico Chiesa (Capitano)
Norvegia A Tore André Flo
Italia A Massimo Maccarone
Italia A Mattia Graffiedi
Italia A Marco Carparelli

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
P Austria Alexander Manninger Bologna prestito
A Italia Mattia Graffiedi Fiorentina -
P Italia Adriano Zancopè Modena svincolato
A Svizzera Davide Chiumiento Juventus prestito
D Italia Francesco Colonnese Lazio -
D Italia Gianluca Falsini Reggina -
A Italia Simone Marini Benevento -
D Italia Daniele Portanova Napoli -
C Italia Matteo Serafini Arezzo -
C Italia Alfonso Camorani Fiorentina -
C Italia Daniele Di Donato Palermo -
D Italia Davide Nicola Ternana prestito
C Italia Gennaro Esposito Napoli -
C Italia Fabio Pecchia Bologna prestito
D Brasile Alberto Udinese prestito
A Italia Marco Carparelli Como -
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Italia Raffaele Rubino Salernitana -
D Grecia Kōnstantinos Loumpoutīs Perugia svincolato
D Italia Daniele Delli Carri Fiorentina -
C Italia Alessandro Cucciari Messina -
P Italia Simone Farelli Nocerina -
P Italia Giuseppe Taglialatela - ritiro

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
C Romania Alin Stoica Club Brugge svincolato
D Italia Giovanni Pasquale Inter prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Italia Mattia Graffiedi Modena -
P Italia Generoso Rossi QPR -
C Brasile Fernando Catania prestito
C Italia Matteo Serafini Catania -
D Italia Simone Bonomi Napoli prestito
A Italia Marco Carparelli Genoa -
P Italia Matteo Gianello Napoli -

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2004-2005.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
12 settembre 2004, ore 15.00 CEST
1ª giornata
Palermo1 – 0
referto
SienaStadio Renzo Barbera
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Siena
19 settembre 2004, ore 15.00 CEST
2ª giornata
Siena2 – 1
referto
SampdoriaMontepaschi Arena
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Cagliari
22 settembre 2004, ore 20.30 CEST
3ª giornata
Cagliari2 – 0
referto
SienaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Pieri (Lucca)

Siena
26 settembre 2004, ore 15.00 CEST
4ª giornata
Siena0 – 0
referto
RegginaMontepaschi Arena
Arbitro:  De Santis (Roma)

Messina
3 ottobre 2004, ore 15.00 CEST
5ª giornata
Messina4 – 1
referto
SienaStadio San Filippo
Arbitro:  Dondarini (Reggio Emilia)

Firenze
17 ottobre 2004, ore 15.00 CEST
6ª giornata
Fiorentina0 – 0
referto
SienaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Siena
24 ottobre 2004, ore 15.00 CEST
7ª giornata
Siena0 – 3
referto
JuventusMontepaschi Arena
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Brescia
27 ottobre 2004, ore 20.30 CEST
8ª giornata
Brescia0 – 1
referto
SienaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Siena
31 ottobre 2004, ore 15.00 CET
9ª giornata
Siena1 – 1
referto
BolognaMontepaschi Arena
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Roma
7 novembre 2004, ore 15.00 CET
10ª giornata
Lazio1 – 1
referto
SienaStadio Olimpico
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Lecce
10 novembre 2004, ore 20.30 CET
11ª giornata
Lecce1 – 1
referto
SienaStadio Via del Mare
Arbitro:  Pieri (Genova)

Milano
14 novembre 2004, ore 15.00 CET
12ª giornata
Milan2 – 1
referto
SienaStadio San Siro
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Siena
28 novembre 2004, ore 15.00 CET
13ª giornata
Siena0 – 4
referto
RomaMontepaschi Arena
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Udine
5 dicembre 2004, ore 15.00 CET
14ª giornata
Udinese1 – 0
referto
SienaStadio Friuli
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Siena
10 dicembre 2004, ore 15.00 CET
15ª giornata
Siena2 – 2
referto
InterMontepaschi Arena
Arbitro:  Farina (Roma)

Siena
19 dicembre 2004, ore 15.00 CET
16ª giornata
Siena1 – 1
referto
LivornoMontepaschi Arena
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Verona
6 gennaio 2005, ore 20.30 CET
17ª giornata
Chievo1 – 3
referto
SienaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Siena
9 gennaio 2005, ore 15.00 CET
18ª giornata
Siena0 – 1
referto
ParmaMontepaschi Arena
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Bergamo
16 gennaio 2005, ore 15.00 CET
19ª giornata
Atalanta1 – 1
referto
SienaStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  De Santis (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Siena
23 gennaio 2005, ore 15.00 CET
20ª giornata
Siena0 – 0
referto
PalermoMontepaschi Arena
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Genova
30 gennaio 2005, ore 15.00 CET
21ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
SienaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Siena
2 febbraio 2005, ore 15.00 CET
22ª giornata
Siena2 – 2
referto
CagliariMontepaschi Arena
Arbitro:  Castellani (Verona)

Reggio Calabria
6 febbraio 2005, ore 15.00 CET
23ª giornata
Reggina3 – 3
referto
SienaStadio Oreste Granillo
Arbitro:  Morganti (Genova)

Siena
13 febbraio 2005, ore 15.00 CET
24ª giornata
Siena2 – 2
referto
MessinaMontepaschi Arena
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Siena
20 febbraio 2005, ore 15.00 CET
25ª giornata
Siena1 – 0
referto
FiorentinaMontepaschi Arena
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Torino
27 febbraio 2005, ore 15.00 CET
26ª giornata
Juventus3 – 0
referto
SienaStadio delle Alpi
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Brescia
6 marzo 2005, ore 15.00 CET
27ª giornata
Siena2 – 3
referto
BresciaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Farina (Roma)

Bologna
13 marzo 2005, ore 15.00 CET
28ª giornata
Bologna1 – 1
referto
SienaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Dattilo (Locri)

Siena
20 marzo 2005, ore 15.00 CET
29ª giornata
Siena1 – 0
referto
LazioMontepaschi Arena
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Lecce
10 aprile 2005, ore 15.00 CEST
30ª giornata
Lecce2 – 2
referto
SienaStadio Via del Mare
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Siena
17 aprile 2005, ore 15.00 CEST
31ª giornata
Siena2 – 1
referto
MilanMontepaschi Arena
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Roma
17 aprile 2007, ore 15.00 CEST
32ª giornata
Roma0 – 2
referto
SienaStadio Olimpico
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Siena
24 aprile 2005, ore 15.00 CEST
33ª giornata
Siena2 – 3
referto
UdineseMontepaschi Arena
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Milano
1º maggio 2005, ore 15.00 CEST
34ª giornata
Inter2 – 0
referto
SienaStadio San Siro
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Siena
8 maggio 2005, ore 15.00 CEST
35ª giornata
Siena6 – 3
referto
LivornoMontepaschi Arena
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Siena
15 maggio 2007, ore 15.00 CEST
36ª giornata
Siena0 – 1
referto
ChievoMontepaschi Arena
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Parma
22 maggio 2005, ore 15.00 CEST
37ª giornata
Parma0 – 0
referto
SienaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Rodomonti (Roma)

Siena
29 maggio 2005, ore 15.00 CEST
38ª giornata
Siena2 – 1
referto
AtalantaMontepaschi Arena
Arbitro:  Farina (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2004-2005.
Messina
1º turno andata
Messina0 – 1
referto
SienaStadio San Filippo
Arbitro:  Nucini (Bergamo)

Siena
1º turno ritorno
Siena1 – 1
referto
MessinaMontepaschi Arena
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Roma
Ottavi andata
Roma1 – 2
referto
SienaStadio Olimpico
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Siena
Ottavi ritorno
Siena1 – 5
referto
RomaMontepaschi Arena
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 29 maggio 2005

Competizione Punti Totale
G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 43 38 9 16 13 44 55
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 4 2 1 1 5 7
Totale - 42 11 17 14 49 62

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C C T C T C T C T C T T C T C
Risultato P V P N P N P V N N N P P P N N V P N N N N N N V P P N V N V V P P V P N V
Posizione 19 12 15 15 16 17 19 17 17 18 18 19 19 19 19 18 18 19 19 19 18 18 18 19 18 18 19 19 18 18 16 15 15 16 16 16 18 14

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.
}

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stagione 2004-2005, siena1904.net. URL consultato il 12 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2011).
  2. ^ Maglie, siena1904.net. URL consultato il 24 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio