Enrico Morello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico Morello
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Monticelli Terme
Carriera
Giovanili
Parma
Squadre di club1
1996-1997 Parma 1 (0)
1997 Ravenna 0 (0)
1997-1999 Pistoiese 48 (0)
1999-2002 Brescello 73 (5)
2001-2003 SPAL 22 (1)
2003-2005 Reggiana 59 (3)
2005-2006 Torres 30 (1)
2006-2007 Messina 17 (0)
2007-2008 Lucchese 23 (1)
2008-2010 Pro Patria 17 (0)
2011- non conosciuta Monticelli Terme ? (?)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-16
Argento Turchia 1993
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Enrico Morello (Palermo, 11 gennaio 1977) è un calciatore italiano, difensore del Monticelli Terme.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Parma, esordisce in Serie A nella stagione 1996-1997 con Carlo Ancelotti allenatore.

L'anno successivo passa al Ravenna in Serie B, e già ad ottobre si trasferisce alla Pistoiese dove disputa un campionato di Serie C1 con 21 presenze all'attivo. Rimasto in squadra anche nella stagione successiva, dal 1999 al gennaio 2002 gioca nel Brescello (due anni in Serie C1 e l'ultimo in Serie C2), venendo schierato titolare.

Nel gennaio del 2002 il Brescello, in cattive acque societarie,[senza fonte] lo cede alla SPAL, collezionando 22 presenze e una rete. Nel gennaio 2003 viene ceduto alla Reggiana dove disputa due stagioni e mezzo in terza serie.

La stagione successiva arriva alla Sassari Torres sotto la guida di Antonello Cuccureddu, giocando titolare e collezionando 30 presenze e un gol.

Per il 2006-2007 viene ingaggiato dal Messina allenato da Bruno Giordano, disputando 17 partite nella massima serie; la squadra, che arriva all'ultimo posto del campionato retrocedendo, non lo conferma per la stagione successiva. Il giocatore torna così in Serie C1, passando alla Lucchese allenata da Piero Braglia. In quel periodo la società presieduta da Hadj non pagava gli stipendi.[senza fonte]

Nel luglio 2008, dopo il fallimento della Lucchese Libertas, si accasa alla Pro Patria, sempre in terza serie. Con la squadra disputa i play-off promozione, perdendoli.

Nel 2011 si accasa con la Monticelli Terme.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]