Luca Luzardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Luzardi
Luca Luzardi.JPG
Luzardi al Brescia nel 1991
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 2005 - giocatore
Carriera
Giovanili
Voluntas Brescia
Brescia
Squadre di club1
1987-1988 Brescia 10 (0)
1988-1989 Prato 33 (2)
1989-1992 Brescia 94 (3)
1992-1994 Lazio 39 (1)
1994-1995 Napoli 5 (0)
1995-1997 Brescia 37 (0)
1997-2000 Ascoli 50 (0)
2000-2001 Reggiana 19 (0)
2001-2002 Viareggio 22 (0)
2002-2003 Lodigiani 25 (1)
2004-2005 Monterotondo 25 (0)
Nazionale
1989-1992 Italia Italia U-21 14 (1)
1992 Italia Italia Olimpica 3 (1)
Carriera da allenatore
2008 Vicenza Vice
2009 Atalanta Vice
2010-2011 Sassuolo Vice
2013-2014 S.S.D. Futbolclub Futbolclub Giovanissimi
2014 S.S.D. Futbolclub Futbolclub Juniores Elite
2016-2017 Play Eur Play Eur
2017 Play Eur Play Eur
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro 1992
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luca Luzardi (Manerbio, 18 febbraio 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Luzardi cresce nella Voluntas, società satellite del Brescia[1], prima di passare nelle giovanili del club lombardo. Con la prima squadra delle rondinelle disputa 141 partite, realizzando 3 reti, nel 1992 passa alla Lazio per 7 miliardi di lire.[2] Successivamente si trasferisce al Napoli e, dopo aver militato in diverse squadre tra Serie A e B, chiude la carriera da calciatore nel Monterotondo.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Intraprendere la carriera di allenatore principalmente come vice del tecnico pugliese Angelo Gregucci, suo ex compagno di squadra ai tempi della Lazio. Il 25 luglio 2014 viene promosso alla squadra Juniores Elite della società dilettantistica laziale Futbolclub.[3] Il 19 gennaio 2016 viene nominato tecnico della Play Eur, prendendo la squadra al quinto posto con 29 punti in promozione.[4] Il 12 gennaio 2017 viene esonerato, lasciando la squadra al terzo posto nel girone A di Promozione.[5] Il 26 giugno ritorna alla guida del Play Eur nel campionato di eccellenza.[6] Il 29 settembre viene esonerato.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Brescia: 1991-1992, 1996-1997

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1992

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IN MEMORIA DI EDOARDO, repubblica.it, Articolo del 4 settembre 1995.
  2. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 9 (1992-1993), Panini, 2 luglio 2012, p. 10.
  3. ^ Tra i tecnici orange Baronio segue i suoi '99 negli Allievi mentre Luzardi sale con la Juniores, gazzettaregionale.it, 25 luglio 2014.
  4. ^ gazzettaregionale.it, 19 gennaio 2016, http://www.gazzettaregionale.it/notizie/play-eur-luca-luzardi-e-il-nuovo-allenatore.
  5. ^ Play Eur, via Luzardi. Bellei è il nuovo tecnico, corriere.it, 12 gennaio 2017.
  6. ^ Play Eur: ciao ciao Bellei, torna Luca Luzardi, gazzettaregionale.it, 26 giugno 2017.
  7. ^ Play Eur, la falsa partenza fa saltare Luzardi: squadra affidata a Scarfini, ilmessaggero.it, 29 settembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]