Loris Del Nevo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Loris Del Nevo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 167 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Giovanili
1992-1994 Juventus
Squadre di club1
1994 Ascoli 0 (0)
1994-1995 Palazzolo 18 (0)
1995 Montevarchi 5 (0)
1995-1996 Atletico Catania 21 (0)
1996 Nocerina 2 (0)
1996-1998 SPAL 16 (0)
1998 Gualdo 23 (1)
1998-2000 Messina 49 (3)
2000-2001 Reggiana 27 (3)
2001-2003 Triestina 50 (4)
2003-2005 Cagliari 43 (1)
2005-2006 Triestina 3 (0)
2006 Ternana 2 (0)
2007-2009 Perugia 19 (0)
Carriera da allenatore
2009-2010TarantoVice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Loris Del Nevo (Torino, 31 maggio 1975) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili della Juventus.

Nel 1994 si trova ad Ascoli in Serie B che lo gira a novembre al Palazzolo, da qui inizierà una lunga carriera tra C1 e C2 che lo porterà a giocare con Montevarchi, Atletico Catania, Nocerina, SPAL (con cui retrocederà dalla C1 alla C2), Gualdo, Messina (con cui conquisterà la promozione in Serie C1), Reggiana e Triestina.

Con gli alabardati conquista la promozione in Serie B nel 2001-2002 e la stagione successiva viene ceduto al Cagliari Calcio sempre in Serie B.

Nel 2003-2004 (anno della Serie B a 24 squadre) viene dunque promosso con i sardi e la stagione successiva sempre con il Cagliari esordisce in Serie A: la stagione 2004-2005 sarà anche l'unica di Del Nevo nella massima serie e si concluderà con 12 presenze e nessuna rete.

L'anno successivo torna in Serie B con la Triestina dove non trova spazio venendo dunque girato a gennaio nella Ternana sempre in cadetteria. Anche qui non trova molto spazio in quanto viene coinvolto in un caso di mobbing che lo vedrà vincitore insieme ad altri compagni di squadra nei confronti della società (che invece verrà penalizzata di un punto).[1]

A fine stagione si trasferisce al Perugia in Serie C dove concluderà la carriera nella stagione 2008-2009.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Terminato la carriera da giocatore, nel 2009-2010 è divenuto vice allenatore di Giuseppe Brucato al Taranto nella Lega Pro.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 1993-1994
Juventus: 1994

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Messina: 1999-2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie