Martino Melis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martino Melis
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 21 settembre 2008 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1988-1989 Olbia 1 (0)
1989-1995 Empoli 103 (10)
1995-1998 Chievo 77 (9)
1998-2006 Verona 140 (8)
2006 Arezzo 2 (0)
2006-2007 Verona 0 (0)
2007 Grosseto 1 (0)
2007-2008 Villacidrese ? (?)
Carriera da allenatore
2008-2009 Rosso e Bianco (Quadrati).png Pula
2009 Sanluri
2010-2011 Empoli allievi naz.
2011-2013 Empoli primavera
2014-2015 Ischia Isolaverde vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Martino Melis (Cagliari, 24 novembre 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista sinistro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera inizia nella stagione 1988-1989 all'Olbia, squadra che allora militava in Serie C2, dove collezionò una presenza.

Poi passa all'Empoli, che allora militava in Serie C1, dove restò per sette stagioni (dal campionato 1989-1990 al 1995-1996) collezionando 103 presenze e 9 gol.

In seguito, per quattro stagioni, arriva la Serie B giocando con il Chievo Verona dal novembre 1995 fino alla stagione 1998-1999 complessivamente 77 partite impreziosite da 9 reti.

Poi con l'Hellas Verona militò tra Serie A e Serie B dal novembre del 1998 fino alla stagione 2005-2006, con 111 presenze e 5 gol.

Il bilancio della sua carriera di calciatore è di 292 presenze e 23 gol.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una prima esperienza sulla panchina del Pula, il 27 giugno 2009 diventa il nuovo allenatore del Sanluri, squadra sarda neo-promossa in Serie D.

Nella stagione 2010-2011 allena gli allievi nazionali dell'Empoli, con i quali disputa la finale nazionale contro il Milan, raggiungendo il secondo posto. Passa quindi ad allenare la primavera dell'Empoli per le due successive stagioni, non venendo riconfermato dopo la mancata qualificazioni alla fase finale del Campionato Primavera 2012-2013[1].

Nella Stagione successiva, lavora come osservatore[2] e frequenta a Coverciano il corso Master per l'abilitazione ad Allenatori professionisti di Prima categoria – UEFA Pro 2013-2014[3].

Il 18 novembre 2014 viene ingaggiato come vice di Agenore Maurizi alla guida dell'Ischia Isolaverde in Lega Pro[4].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Serie Presenze Gol
1988-1989 Olbia Calcio C2 1 0
1989-1990 Empoli Football Club C1 0 0
1990-1991 Empoli FC C1 4 1
1991-1992 Empoli FC C1 26 1
1992-1993 Empoli FC C1 20 1
1993-1994 Empoli FC C1 20 5
1994-1995 Empoli FC C1 23 1
1995-1996 Empoli FC C1 10 1
novembre 1995 AC Chievo Verona B 26 4
1996-1997 Ac Chievo Verona B 22 1
1997-1998 AC Chievo Verona B 26 4
1998-1999 AC Chievo Verona B 3 0
novembre 1998 Hellas Verona FC B 29 3
1999-2000 Hellas Verona FC A 32 3
2000-2001 Hellas Verona FC A 22 0
2001-2002 Hellas Verona FC A 10 0
2002-2003 Hellas Verona FC B 28 2
2003-2004 Hellas Verona FC B 18 0
2004-2005 Hellas Verona FC B 1 0
2005-2006 Hellas Verona FC B 0 0
2006-2007 Hellas Verona FC B 0 0
gennaio 2007 US Grosseto FC C1 1 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Melis non è più l'allenatore della Primavera: sarà Cecchi il suo successore?, in gonews.it, 12 giugno 2013. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  2. ^ La palla a Melis il suo sinistro, bye bye Buffon, in larena.it, 19 ottobre 2013. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  3. ^ COVERCIANO, AL VIA IL MASTER UEFA PRO 2013-2014, in settoretecnico.figc.it, 27 settembre 2013. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  4. ^ Ischia, ecco il nuovo tecnico: ha firmato Maurizi, in tuttomercatoweb.com, 18 novembre 2014. URL consultato il 6 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]