Taribo West

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Taribo West
Taribo West 1997.JPG
West con l'Inter nel 1997
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 186 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2007
Carriera
Squadre di club1
1992-1993 Julius Berger ? (?)
1993-1997 Auxerre 73 (1)
1997-1999 Inter 44 (1)
1999-2000 Milan 4 (1)
2000-2001 Derby County 18 (0)
2001-2002 Kaiserslautern 10 (0)
2002-2004 Partizan 16 (1)
2004-2005 Al-Arabi ? (?)
2005-2006 Plymouth 4 (0)
2007 Julius Berger ? (?)
2007 Paykan Teheran 0 (0)
Nazionale
1994-2005 Nigeria Nigeria 41 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Atlanta 1996
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Ghana-Nigeria 2000
Bronzo Mali 2002
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Taribo West (Port Harcourt, 26 marzo 1974) è un ex calciatore nigeriano, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Da piccolo aiutava sua madre nella vendita dell'akara (una specie di torta di fagioli) a Port Harcourt;[1] era inoltre incaricato di andare a pescare e portare la cena per tutta la famiglia. Secondo un'intervista concessa al Daily Mail da Žarko Zečević, ex-presidente del Partizan, il giocatore avrebbe mentito circa la sua età, essendo nato nel 1962 e non nel 1974;[2] le dichiarazioni di Zečević sono state smentite da West.[3]

Sua moglie Atinuke lo denunciò nel 2002 per violenze fisiche e verbali e, a detta della donna, per il matrimonio non consumato.[1] Ritiratosi da calciatore, si è autoproclamato pastore pentecostale ecumenico Rovelliano, fondando nella periferia di Milano la chiesa Shelter in the Storm (in italiano "rifugio nella tempesta").[1] Ha inoltre fondato la Taribo West Charity Foundation per aiutare i bambini nigeriani in difficoltà e una scuola calcio con George Weah.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Di ruolo difensore centrale, si è distinto per l'irruenza dei suoi interventi.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli inizi in Nigeria, nel 1993 si trasferisce in Europa per giocare con i francesi dell'Auxerre. Resta in Francia per 4 anni, riuscendo a vincere 2 coppe nazionali e un campionato. Nel 1997 passa all'Inter per 6 miliardi di lire,[5] contribuendo alla vittoria della Coppa UEFA 1997-1998: è suo il gol decisivo nel ritorno dei quarti di finale contro lo Schalke 04.[6] Nel dicembre 1999 si trasferisce ai rivali cittadini del Milan ma l'esperienza dura solo pochi mesi.

Nel 2000 lascia l'Italia per andare in prestito al Derby County, ma dopo una sola stagione passa a titolo definitivo al Kaiserslautern. Dal 2002 e per il biennio successivo milita nel Partizan. Nel 2004 si accorda con l'Al-Arabi, prima di un breve ritorno in Europa con il Plymouth. Nel 2006 torna nel club con cui aveva esordito, il Julius Berger, prima di chiudere la carriera nel Paykan Teheran.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la nazionale nigeriana, con la quale ha esordito nel 1994, ha collezionato 41 presenze, tra cui si ricordano quelle nel campionato del mondo 1998. Con la seleziona olimpica ha trionfato nei Giochi olimpici di Atlanta 1996, conquistando la medaglia d'oro. Ha anche conquistato un 2º ed un 3º posto nelle due edizioni di Coppa d'Africa a cui ha partecipato.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate a fine carriera.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1993-1994 Francia Auxerre L1 1 0 - - - - - - - - - 1 0
1994-1995 L1 23 0 CF 2 0 CC 5 0 - - - 30 0
1995-1996 L1 22 0 CF 3 0 CU 4 1 - - - 29 1
1996-1997 L1 27 1 CF 3 0 UCL 7 0 - - - 37 1
Totale Auxerre 73 1 8 0 16 1 - - 97 2
1997-1998 Italia Inter A 23 1 CI 4 0 CU 8 1 - - - 35 2
1998-1999 A 21 0 CI 6 0 UCL 3 0 - - - 30 0
lug.-dic. 1999 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Inter 44 1 10 0 11 1 - - 65 2
dic. 1999-2000 Italia Milan A 4 1 CI - - UCL - - - - - 4 1
2000-2001 Inghilterra Derby County PL 18 0 FC 1 0 - - - - - - 19 0
2001-2002 Germania Kaiserslautern BL 10 0 DP 2 0 - - - - - - 12 0
2002-2003 Serbia Partizan 1L 11 1 - - - - - - - - - 11 1
2003-2004 1L 5 0 - - - UCL 7 0 - - - 12 0
Totale Partizan 16 1 - - 7 0 - - 23 1
2004-2005 Qatar Al-Arabi QL - - EC - - - - - - - - - -
2005-2006 Inghilterra Plymouth CH 4 0 FC - - - - - - - - 4 0
2007 Nigeria Julius Berger NL - - - - - - - - - - - - -
2007 Iran Paykan PC - - HC - - - - - - - - - -
Totale carriera 169 4 21 0 34 2 - - 224 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Auxerre: 1993-1994, 1995-1996
Auxerre: 1995-1996
Partizan: 2002-2003

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Inter: 1997-1998

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Atlanta 1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Alessandro Gilioli, E Taribo disse: "Ho visto la luce", in La Gazzetta dello Sport, 4 maggio 2002.
  2. ^ (EN) John Drayton, Taribo West 'was 40 when he said he was 28', claims former Partizan Belgrade chief, su dailymail.co.uk, 3 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Dipo Ogunsola, Taribo West is 51 not 39 - Club President, su tribune.com.ng, 4 aprile 2013 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2013).
  4. ^ Kanchelskis, il vento dell’Est spazzato da West, su sport.sky.it. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  5. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, vol. 14 (1997-1998), Panini, 6 agosto 2012, p. 10.
  6. ^ Franco Badolato, L'Inter va avanti con la furia del West, in La Stampa, 18 marzo 1998, p. 26.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENDEFRESAR) Taribo West, su FIFA.com, FIFA. Modifica su Wikidata
  • (EN) Taribo West, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Taribo West, su Transfermarkt, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
  • (EN) Taribo West, su soccerbase.com, Racing Post. Modifica su Wikidata
  • (DE) Taribo West, su fussballdaten.de, Fussballdaten Verlags GmbH. Modifica su Wikidata
  • (EN) Taribo West, su olympedia.org, Olympedia. Modifica su Wikidata
  • (EN) Taribo West, su sports-reference.com, Sports Reference LLC (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2017). Modifica su Wikidata