Sunday Oliseh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sunday Oliseh
Sunday Oliseh - AC Reggiana 1994-95.jpg
Oliseh in azione alla Reggiana nel 1994
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Nigeria Nigeria
Ritirato 2006 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1990 Julius Berger Julius Berger  ? (?)
1990-1994 RFC Liegi RFC Liegi 75 (3)
1994-1995 Reggiana 29 (1)
1995-1997 Colonia 54 (4)
1997-1999 Ajax 54 (8)
1999-2000 Juventus 8 (0)
2000-2002 Borussia Dortmund 42 (1)
2002-2004 Bochum Bochum 32 (11)
2004-2005 Borussia Dortmund 11 (0)
2005-2006 Genk Genk 16 (0)
Nazionale
1993-2002 Nigeria Nigeria 63 (4)
Carriera da allenatore
2015- Nigeria Nigeria
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Atlanta 1996
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Tunisia 1994
Argento Ghana-Nigeria 2000
Bronzo Mali 2002
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 febbraio 2007

Sunday Oliseh (Abavo, 14 settembre 1974) è un allenatore di calcio ed ex calciatore nigeriano, commissario tecnico della Nazionale nigeriana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È zio di Sekou Oliseh, a sua volta calciatore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista difensivo destro naturale dotato di buona abilità nei passaggi e nei cross e di un tiro molto potente.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli esordi in patria nel Bridge Boys, comincia la carriera europea in Belgio, nel Liegi, dove milita dal 1990 al 1993. Nel 1994 viene tesserato dagli italiani della Reggiana, disputando 29 partite in Serie A e segnando 1 gol. Dal 1995 al 1997 gioca in Germania nel Colonia. Dal 1997 al 1999 è invece nei Paesi Bassi, nelle file nell'Ajax.

Nel 1999 torna in Italia, ingaggiato dalla Juventus, dove però delude sotto tutti i punti di vista con un pessimo rendimento, giocando solo 19 partite tra campionato e coppe, sicché nel 2000 viene ceduto ai tedeschi del Borussia Dortmund dove riesce a riprendersi vincendo il campionato. Nel 2005 viene infine tesserato dai belgi del Genk. Si è ritirato dall'attività agonistica nel gennaio 2006.

Il 15 luglio 2015 è diventato il nuovo CT della Nigeria.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Ajax: 1997-1998
Ajax: 1997-1998, 1998-1999
Borussia Dortmund: 2001-2002
Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]
Juventus: 1999

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tunisia 1994
Atlanta 1996

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]