Gabriele Angella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gabriele Angella
Gabriele Angella 150124 Watford v Blackpool-96 (16364032972).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 192 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Udinese
Carriera
Giovanili
2006-2008 Empoli
Squadre di club1
2008-2010 Empoli49 (0)[1]
2010-2011 Udinese 8 (0)
2011-2012 Siena0 (0)
2012Reggina 19 (1)
2012-2013 Udinese 14 (4)
2013-2015Watford 75 (10)
2015-2016QPR 17 (1)
2016-2018 Udinese 26 (1)
2018-2019 Charleroi 21 (2)
2019-Udinese0 (0)
Nazionale
2009-2010 Italia Italia U-21 4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 gennaio 2018

Gabriele Angella (Firenze, 28 aprile 1989) è un calciatore italiano, difensore dell'Udinese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Empoli[modifica | modifica wikitesto]

La sua prima stagione da professionista risale al 2008-2009, collezionando con la maglia dell'Empoli 11 presenze nel campionato di Serie B più 2 presenze nei play-off. Nella stagione successiva gioca con maggior continuità collezionando 36 presenze totali in campionato.

Udinese[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2010 viene ingaggiato dall'Udinese in compartecipazione. Esordisce con i friulani alla seconda giornata di Serie A, il 10 settembre, nella sconfitta per 2-1 in casa dell'Inter, subentrando a Giovanni Pasquale al 58'[2]. Segna il primo gol con l'Udinese nell'incontro di Coppa Italia contro il Padova, vinto dai friulani per 4 a 0.

Nel luglio del 2011 il Siena acquista il giocatore con la formula del prestito annuale. In Toscana il difensore si trova però chiuso e nel gennaio 2012 passa, sempre in prestito, alla Reggina, dove fa il suo esordio il 28 gennaio in occasione del pareggio per 0-0 in trasferta contro il Grosseto. Segna il suo primo gol in maglia amaranto il 14 aprile contro il Crotone.

Tornato a Udine nell'estate del 2012, segna le sue prime due reti in Serie A nella partita di campionato contro il ChievoVerona, terminata 2-2. Il 2 dicembre firma la sua terza rete in campionato in occasione della vittoria per 4-1 sul Cagliari, per poi andare a segno una quarta volta nella partita contro il Palermo, vinta dai bianconeri 3-2.

Watford[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 luglio 2013 viene ufficializzato il suo acquisto da parte del Watford[3]. Il 10 agosto segna i suoi primi due gol con la sua nuova maglia in occasione della vittoria per 6-1 contro il Bournemouth. Chiude la sua prima stagione in Championship con un bottino di 8 gol. La stagione successiva viene confermato titolare e mette a segno 2 gol, ottenendo con il Watford la promozione in Premier League. Il 1 luglio 2015 la squadra inglese annuncia il rinnovo contrattuale del calciatore per altri 5 anni[4].

QPR e ritorno all'Udinese[modifica | modifica wikitesto]

L'ultimo giorno del mercato estivo 2015 viene ceduto in prestito al QPR[5], dove colleziona 17 presenze e mette a segno un gol. Al termine della stagione, nel 2016, torna in Italia dopo tre anni, trasferendosi all'Udinese di Luigi Delneri. Segna, contro il Cagliari Calcio, durante la 33ª giornata del campionato di Serie A 2016-2017, il gol decisivo per la vittoria dei friulani, con un tap-in vincente da fermo.

Charleroi[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di agosto 2018, a fronte del reiterarsi di un progetto tecnico da parte del proprio club di appartenenza scarsamente compatibile con gli sviluppi della propria carriera calcistica, il calciatore si trasferisce in prestito al R. Charleroi SC, che milita nel massimo campionato belga. L’iniezione di fiducia derivante dai nuovi stimoli e, massimamente, da una considerazione da parte dello staff tecnico congrua alle sue qualità, consente ad Angella di inserirsi progressivamente in pianta stabile nell’undici titolare schierato da mister Felice Mazzu, divenendone, a partire da fine novembre 2018, un pilastro inamovibile della difesa. Il 20 gennaio 2018 realizza, in trasferta contro il Club Brugge Koninklijke Voetbalvereniging, il suo primo gol nel campionato belga, grazie ad un imperioso stacco di testa su calcio d’angolo. La marcatura si rivela fondamentale ai fini della vittoria finale.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 settembre 2009 ha esordito in Nazionale Under-21 giocando titolare nella partita Galles-Italia (2-1), valida per le qualificazioni all'Europeo 2011. Ha collezionato 9 convocazioni con l'Under 21 di Pierluigi Casiraghi, scendendo in campo in 4 occasioni.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  1. Elemento dell'elenco numerato
  2. Elemento dell'elenco numerato

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Italia Empoli B 11+2[6] 0 CI 1 0 - - - - - 14 0
2009-2010 B 36 0 CI 2 1 - - - - - - 38 1
ago. 2010 B 2 0 CI 1 1 - - - - - - 3 1
Totale Empoli 49+2 0 4 2 - - - - 55 2
ago. 2010-2011 Italia Udinese A 8 0 CI 3 1 - - - - - - 11 1
2011-gen. 2012 Italia Siena A 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
gen.-giu. 2012 Italia Reggina B 19 1 CI - - - - - - - - 19 1
2012-2013 Italia Udinese A 14 4 CI 1 0 UCL+UEL - - - - - 15 4
2013-2014 Inghilterra Watford FLC 40 8 FACup+CdL 3+2 0+1 - - - - - - 45 9
2014-2015 FLC 35 2 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 36 2
ago. 2015 PL - - FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 1 0
Totale Watford 75 10 7 1 - - - - 82 11
ago. 2015-2016 Inghilterra QPR FLC 17 1 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 18 1
2016-2017 Italia Udinese A 14 1 CI 0 0 - - - - - - 14 1
2017-2018 A 12 0 CI 0 0 - - - - - - 12 0
Totale Udinese 48 5 4 1 - - - - 2 6
2018-2019 Belgio Charleroi PL 21 2 CB 1 - - - - - - 1 0
Totale carriera 232 19 19 4 - - - - 243 23

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 51 (0) Compresi i Play-off della Serie B.
  2. ^ Inter-Udinese 2-1[collegamento interrotto] Udinese.it
  3. ^ (EN) OFFICIAL: Eight Signed & More To Come!, watford.com, 19 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2013).
  4. ^ Angella rinnova con il Watford Archiviato il 3 luglio 2015 in Internet Archive. Livecalciomercato.com
  5. ^ OFFICIAL: QPR Complete Angella Loan Archiviato il 1º settembre 2015 in Internet Archive. Watfordfc.com
  6. ^ Play-off

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]