Samir Handanovič

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samir Handanovič
Samir Handanović 2015.jpg
Handanovič in Nazionale nel 2015
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 193[1] cm
Peso 89[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Inter
Carriera
Giovanili
2002-2003 Domžale
Squadre di club1
2003-2004 Domžale 7 (-9)
2004-2005 Udinese 3 (-2)
2005-2006 Treviso 3 (-6)
2006 Lazio 1 (0)
2006-2007 Rimini 39 (-36)
2007-2012 Udinese 179 (-221)
2012- Inter 175 (-204)
Nazionale
2002-2003 Slovenia Slovenia U-19 6 (0)
2004-2006 Slovenia Slovenia U-21 7 (-5)
2004-2015 Slovenia Slovenia 80 (-86)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 aprile 2017

Samir Handanovič (Lubiana, 14 luglio 1984) è un calciatore sloveno, portiere dell'Inter.

Considerato uno dei migliori portieri del panorama europeo,[2][3] detiene il primato di rigori parati in una stagione, 6: il record è stato stabilito nel campionato 2010-2011.[4][5]

Complessivamente, ha neutralizzato 23 rigori in Serie A: meglio di lui ha fatto solo Gianluca Pagliuca, capace di sventare 24 conclusioni.[6]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È cugino di Jasmin Handanovič (portiere del Maribor e di alcune squadre della Serie B italiana), con cui ha condiviso la partecipazione al campionato del mondo 2010.[7]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

« Ci sono alcuni numeri uno che vanno di partita in partita, ne fanno due bene e una male, di quelli plateali. Lui no: è costante, continuo, lineare e geometrico. Un ottimo portiere. »
(Giuliano Sarti[8])

Portiere agile e reattivo nonostante il fisico imponente,[9] spicca per affidabilità[8][10][11] e sicurezza nelle uscite;[12] nella sua carriera si è inoltre distinto per una spiccata propensione a parare i calci di rigore.[13][14][15]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Il suo approdo nel calcio professionistico avviene nel 2003-04, quando difende i pali del Domžale in 7 occasioni.[1] All'età di 20 anni, viene acquistato dall'Udinese.[16] Il 15 maggio 2005 fa il proprio debutto nel campionato italiano, subentrando all'infortunato De Sanctis (che aveva appena subìto un gol) nella gara con la Sampdoria (terminata 1-1).[17] Gioca invece da titolare le restanti 2 partite di campionato, incassando altrettante reti da Cagliari e Milan.[18][19] Nella stagione 2005-06, con la formula del prestito, veste le maglie di Treviso e Lazio:[20] con i veneti è titolare nel debutto in massima serie della formazione,[21] mentre in biancoceleste ottiene un'unica presenza.[22]

Handanovič in allenamento con l'Udinese.

L'annata seguente la passa tra i cadetti, imponendosi all'attenzione generale con il Rimini.[23][24] Nel 2007 fa ritorno in bianconero, divenendo ben presto la prima scelta del ruolo.[25][26] La seconda esperienza in Friuli, durata un lustro, gli permette tra l'altro di esordire in Coppa UEFA[27][28] e mantenere la propria porta inviolata per 704' nel campionato 2010-11:[29] nel medesimo torneo, neutralizza 6 degli 8 rigori fischiati contro l'Udinese.[4][30]

Handanovič con l'Inter, durante un incontro di Europa League.

Dalla stagione 2012-13 è l'estremo difensore dell'Inter,[31] con cui riceve la prima espulsione in A dopo 229 presenze.[32][33][34] In nerazzurro conferma la sua nomea di «para-rigori», tanto da respingerne 7 su 8 tra il 2014 e il 2015:[35] i primi 6 tiri dal dischetto vengono neutralizzati consecutivamente.[36]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In Nazionale dal 2004, ha partecipato ai Mondiali 2010 in Sudafrica.[7] Durante il torneo, ha mantenuto la rete inviolata solo contro l'Algeria:[37] i 3 gol subìti contro Stati Uniti e Inghilterra hanno infatti determinato l'eliminazione della sua squadra, nella fase a gironi.[38][39]

Dopo la mancata qualificazione per il campionato d'Europa 2016, annuncia il suo addio alla rappresentativa slovena.[40]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 aprile 2017.[1][41]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003 Slovenia Slovan Marica 3. SNL 0 0 - - - - - - - - - 0 0
lug.-ago. 2003 Slovenia NK Zagorje 2. SNL 11 -? CS  ? -? - - - - - - 11 -?
2003-2004 Slovenia Domžale PL 7 -9 - - - - - - - - - 7 -9
2004-2005 Italia Udinese A 3 -2 CI 2 -6 CU 0 0 - - - 5 -8
2005-gen. 2006 Italia Treviso A 3 -6 CI 0 -0 - - - - - - 3 -6
gen.-giu. 2006 Italia Lazio A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2006-2007 Italia Rimini B 39 -36 CI 2 -2 - - - - - - 41 -38
2007-2008 Italia Udinese A 35 -45 CI 1 0 - - - - - - 36 -45
2008-2009 A 34 -45 CI 1 -1 CU 10 -13 - - - 45 -59
2009-2010 A 37 -56 CI 3 -2 - - - - - - 40 -58
2010-2011 A 35 -40 CI 0 0 - - - - - - 35 -40
2011-2012 A 38 -35 CI 1 -2 UCL+UEL 2[42]+10 −3[42] + −10 - - - 51 -50
Totale Udinese 182 -223 8 -11 22 -26 212 -260
2012-2013 Italia Inter A 35 -53 CI 3 -7 UEL 10[43] −10[44] - - - 48 -70
2013-2014 A 36 -32 CI 1 0 - - - - - - 37 -32
2014-2015 A 37 -47 CI 0 0 UEL 3[45] −1 - - - 40 -48
2015-2016 A 36 -34 CI 2 -3 - - - - - - 38 -37
2016-2017 A 34 -38 CI 1 -2 UEL 5 -8 - - - 40 -48
Totale Inter 178 -204 7 -12 18 -19 - - 203 -235
Totale carriera 414 -478+ 17 -25 40 -46 - - 478 -548+

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Slovenia Slovenia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-11-2004 Trnava Slovacchia Slovacchia 0 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -
26-3-2005 Celje Slovenia Slovenia 0 – 1 Germania Germania Amichevole -1
30-3-2005 Celje Slovenia Slovenia 1 – 1 Bielorussia Bielorussia Qual. Mondiali 2006 -1
4-6-2005 Minsk Bielorussia Bielorussia 1 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2006 -1
17-8-2005 Swansea Galles Galles 0 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
7-9-2005 Chisinau Moldavia Moldavia 1 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2006 -1
12-10-2005 Celje Slovenia Slovenia 0 – 3 Scozia Scozia Qual. Mondiali 2006 -3
1-3-2006 Larnaca Romania Romania 2 – 0 Slovenia Slovenia Torneo di Cipro -2
4-6-2006 Bondoufle Costa d'Avorio Costa d'Avorio 3 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -1 Ingresso al 46’ 46’
7-2-2007 Domžale Slovenia Slovenia 1 – 0 Estonia Estonia Amichevole - Uscita al 61’ 61’
24-3-2007 Scutari Albania Albania 0 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2008 -
28-3-2007 Celje Slovenia Slovenia 0 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2008 -1
2-6-2007 Celje Slovenia Slovenia 1 – 2 Romania Romania Qual. Euro 2008 -2
6-6-2007 Timisoara Romania Romania 2 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2008 -2
22-8-2007 Podgorica Montenegro Montenegro 1 – 1 Slovenia Slovenia Amichevole -1
8-9-2007 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 3 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2008 -
12-9-2007 Celje Slovenia Slovenia 1 – 0 Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2008 -
13-10-2007 Celje Slovenia Slovenia 0 – 0 Albania Albania Qual. Euro 2008 -
17-10-2007 Eindhoven Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2008 -2
21-11-2007 Celje Slovenia Slovenia 0 – 2 Bulgaria Bulgaria Qual. Euro 2008 -2
6-2-2008 Nova Gorica Slovenia Slovenia 1 – 2 Danimarca Danimarca Amichevole -2
26-3-2008 Zalaegerszeg Ungheria Ungheria 0 – 1 Slovenia Slovenia Amichevole -
26-5-2008 Göteborg Svezia Svezia 1 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -1 cap.
20-8-2008 Maribor Slovenia Slovenia 2 – 3 Croazia Croazia Amichevole -3
6-9-2008 Breslavia Polonia Polonia 1 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2010 -1
10-9-2008 Maribor Slovenia Slovenia 2 – 1 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2010 -1
11-10-2008 Maribor Slovenia Slovenia 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 -
15-10-2008 Teplice Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2010 -1
19-11-2008 Maribor Slovenia Slovenia 3 – 4 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole -2 Uscita al 51’ 51’
11-2-2009 Genk Belgio Belgio 2 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -2
12-8-2009 Maribor Slovenia Slovenia 5 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2010 -
5-9-2009 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Slovenia Slovenia Amichevole -2
9-9-2009 Maribor Slovenia Slovenia 3 – 0 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Bratislava Slovacchia Slovacchia 0 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2010 -
14-10-2009 Serravalle San Marino San Marino 0 – 3 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2010 -
14-11-2009 Mosca Russia Russia 2 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2010 -2
18-11-2009 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 0 Russia Russia Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 66’ 66’
3-3-2010 Maribor Slovenia Slovenia 4 – 1 Qatar Qatar Amichevole -1 Uscita al 70’ 70’
4-6-2010 Maribor Slovenia Slovenia 3 – 1 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Amichevole -1
13-6-2010 Polokwane Algeria Algeria 0 – 1 Slovenia Slovenia Mondiali 2010 - 1º turno -
18-6-2010 Johannesburg Stati Uniti Stati Uniti 2 – 2 Slovenia Slovenia Mondiali 2010 - 1º turno -2
23-6-2010 Port Elizabeth Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Slovenia Slovenia Mondiali 2010 - 1º turno -1
11-8-2010 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 0 Australia Australia Amichevole -
3-9-2010 Maribor Slovenia Slovenia 0 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2012 -1
7-9-2010 Belgrado Serbia Serbia 1 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2012 -1 Ammonizione al 16’ 16’
8-10-2010 Lubiana Slovenia Slovenia 5 – 1 Fær Øer Fær Øer Qual. Euro 2012 -1
12-10-2010 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2012 -
17-11-2010 Capodistria Slovenia Slovenia 1 – 2 Georgia Georgia Amichevole - Uscita al 53’ 53’
25-3-2011 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 1 Italia Italia Qual. Euro 2012 -1
29-3-2011 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2012 -
3-6-2011 Toftir Fær Øer Fær Øer 0 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2012 -
10-8-2011 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 0 Belgio Belgio Amichevole -
2-9-2011 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 2 Estonia Estonia Qual. Euro 2012 -2 Ammonizione al 27’ 27’
11-10-2011 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 0 Serbia Serbia Qual. Euro 2012 -
15-11-2011 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 3 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole -3 cap.
29-2-2012 Capodistria Slovenia Slovenia 1 – 1 Scozia Scozia Amichevole -1 cap.
26-5-2012 Kufstein Grecia Grecia 1 – 1 Slovenia Slovenia Amichevole -1
12-10-2012 Maribor Slovenia Slovenia 2 – 1 Cipro Cipro Qual. Mondiali 2014 -1 cap.
16-10-2012 Tirana Albania Albania 1 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2014 -1 cap.
14-11-2012 Skopje Macedonia Macedonia 3 – 2 Slovenia Slovenia Amichevole -3 cap.
6-2-2013 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 3 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole -3
22-3-2013 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 2 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 -2
7-6-2013 Reykjavik Islanda Islanda 2 – 4 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2014 -2
14-8-2013 Turku Finlandia Finlandia 2 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -2
6-9-2013 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 0 Albania Albania Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 90+2’ 90+2’
10-9-2013 Strovolos Cipro Cipro 0 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Maribor Slovenia Slovenia 3 – 0 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Berna Svizzera Svizzera 1 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2014 -1
5-3-2014 Blida Algeria Algeria 2 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -2
4-6-2014 Montevideo Uruguay Uruguay 2 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -2
8-9-2014 Tallinn Estonia Estonia 1 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 -1
9-10-2014 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
12-10-2014 Vilnius Lituania Lituania 0 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 -
15-11-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 -3
27-3-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 6 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2016 -
14-6-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 3 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 -3
5-9-2015 Basilea Svizzera Svizzera 3 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 -3 Ammonizione al 65’ 65’
8-9-2015 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2016 -
9-10-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2016 -1
14-11-2015 Leopoli Ucraina Ucraina 2 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 -2
17-11-2015 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2016 -1
Totale Presenze (2º posto) 80 Reti -86

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra dell'anno: 2011, 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Panini, 2017, p. 318.
  2. ^ Carlo Morizio, Inter, Handanovic è stratosferico. I nerazzurri sono nelle sue mani, gazzetta.it, 17 gennaio 2016. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  3. ^ Marco Gentile, Handanovic miglior portiere d'Europa: Inter, quando arriva il rinnovo?, corrieredellosport.it, 11 dicembre 2015. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  4. ^ a b Mai nessuno aveva parato 6 rigori in una stagione, in La Gazzetta dello Sport, 13 ottobre 2011.
  5. ^ Panini, 2012, p. 399.
  6. ^ Monia Bracciali, Portieri para-rigori: Handanovic vicino al record ma ha già un erede, fantagazzetta.com, 31 dicembre 2015.
  7. ^ a b I cugini Handanovic sbarcano in Sudafrica, sport.sky.it, 14 maggio 2010.
  8. ^ a b Matteo Dalla Vite, Sandanovic. Cassaforte Samir. I grandi numeri 1: «Vale un bomber», in La Gazzetta dello Sport, 10 ottobre 2012.
  9. ^ (EN) Jonathan Wilson, England face tall task to beat Slovenia’s goalkeeper Samir Handanovic, theguardian.com, 11 giugno 2015. URL consultato il 13 luglio 2016.
  10. ^ Matteo Dalla Vite, Toh, Handanovic. Guardate la diga dell'Inter. Fu meteora alla Lazio, in La Gazzetta dello Sport, 14 dicembre 2012.
  11. ^ Il mago che para. Quando il portiere vale un bomber, in La Gazzetta dello Sport, 9 novembre 2012.
  12. ^ (EN) Ever present Handanovic is tower between posts, ca.reuters.com, 19 maggio 2010. URL consultato il 13 luglio 2016.
  13. ^ Serie A - Inter, sicura che Handanovic sia da sacrificare?, it.eurosport.yahoo.com, 12 aprile 2015. URL consultato il 20 luglio 2015.
  14. ^ Inter, Handanovic para il sesto rigore di fila: "Ma a volte faccio c... ate", gazzetta.it, 27 novembre 2014. URL consultato il 20 luglio 2015.
  15. ^ Inter: super Handanovic para sei rigori di fila, corriere.it, 28 novembre 2014. URL consultato il 20 luglio 2015.
  16. ^ Francesco Damiani, C' è Zeman, abbuffata di gol tra Lecce e Udinese finisce 4-5, in la Repubblica, 21 novembre 2004, p. 43.
  17. ^ Udinese e Samp, un punto a testa verso lo spareggio Champions, repubblica.it, 15 maggio 2005.
  18. ^ Pari fra Cagliari e Udinese Per i friulani un passo verso la Champions, repubblica.it, 22 maggio 2005.
  19. ^ L'Udinese pareggia con il Milan e conquista la zona Champions, repubblica.it, 29 maggio 2005.
  20. ^ Massimo Guerretta, Tutti in campo, Handanovic recuperato, in La Tribuna di Treviso, 10 agosto 2005, p. 34.
  21. ^ Gianni Piva, inter-treviso, in la Repubblica, 29 agosto 2005, p. 39.
  22. ^ Lazio, un gran gol di Rocchi Lotito ancora contestato, repubblica.it, 14 maggio 2006.
  23. ^ Juve, il debutto in B è un flop a Rimini trova solo un pareggio, repubblica.it, 9 settembre 2006.
  24. ^ Pier Luigi Todisco, Il Rimini ferma ancora la Juve, gazzetta.it, 17 aprile 2007.
  25. ^ Papera di Balli, l'Empoli va giù L'Udinese all'assalto dell'Europa, repubblica.it, 4 maggio 2008.
  26. ^ Quattro gol, ma niente quarto posto dopo 6 anni Milan senza Champions, repubblica.it, 18 maggio 2008.
  27. ^ Un primo tempo da incorniciare e l'Udinese espugna il Westfalia, repubblica.it, 18 settembre 2008.
  28. ^ L' Udinese si qualifica solo ai rigori Samp, un successo senza problemi, in la Repubblica, 3 ottobre 2008, p. 64.
  29. ^ Massimo Meroi, Udinese, gli sloveni alle porte, in La Gazzetta dello Sport, 15 novembre 2008.
  30. ^ Francesco Velluzzi, Ora l' Udinese vale 100 milioni in più, in La Gazzetta dello Sport, 15 febbraio 2011.
  31. ^ Matteo Dalla Vite, Handa-Julio, intreccio lungo 11 metri, in La Gazzetta dello Sport, 25 aprile 2012.
  32. ^ Francesco Ceniti, Moviola, Torino-Inter: Handanovic da rosso. Giornata da record: 11 rigori, gazzetta.it, 21 ottobre 2013.
  33. ^ Andrea Sorrentino, A Torino l' impresa sfuma sul più bello, in la Repubblica, 21 ottobre 2013, p. 29.
  34. ^ Panini, 2015, p. 335.
  35. ^ Inter, Handanovic e tutti i rigori parati in Serie A, video.gazzetta.it, 21 aprile 2014.
  36. ^ Francesco Carci, Sassuolo-Inter 3-1, gli emiliani sfatano il tabù e mandano i nerazzurri in crisi, repubblica.it, 1º febbraio 2015.
  37. ^ Federico Sala, Paperissima Chaouchi La Slovenia ringrazia, repubblica.it, 13 giugno 2010.
  38. ^ Federico Sala, Bradley salva il papà Usa, pari in rimonta, repubblica.it, 18 giugno 2010.
  39. ^ Andrea Sorrentino, Avanti col brivido, in la Repubblica, 24 giugno 2010, p. 52.
  40. ^ Handanovic, addio alla Nazionale: "Con la Slovenia ho chiuso", fantagazzetta.com, 18 novembre 2015.
  41. ^ (EN) Samir Handanovic, footballdatabase.eu.
  42. ^ a b Nei play-off.
  43. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  44. ^ 2 reti subite nei turni preliminari.
  45. ^ 1 presenza nei play-off.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]