André Onana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
André Onana
André Onana.jpg
Onana con la nazionale camerunese nel 2022
Nazionalità Camerun Camerun
Altezza 190 cm
Peso 93 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Inter
Carriera
Giovanili
2006-2010non conosciuta Samuel Eto'o Academy
2010-2015Barcellona
2015-2016Ajax
Squadre di club1
2015-2017Jong Ajax39 (-66)
2016-2022Ajax148 (-125)
2022-Inter7 (-9)
Nazionale
2015-Camerun Camerun34 (-29)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Camerun 2021
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 novembre 2022

André Onana Onana,[1] noto semplicemente come André Onana (Nkol Ngok, 2 aprile 1996) è un calciatore camerunese, portiere dell'Inter e della nazionale camerunese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È cugino di Fabrice Ondoa, anch'egli portiere.[2][3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Onana muove i primi passi in Camerun, nella Samuel Eto'o Academy, scuola calcio dell'omonimo calciatore.[4][5] Nel 2010 viene tesserato dal Barcellona, che lo inserisce nel proprio settore giovanile.[4]

Ajax[modifica | modifica wikitesto]

Onana durante una gara di Champions League contro il Chelsea nel 2019.

Il 14 gennaio 2015 si accorda con l'Ajax, che lo aggrega alla formazione riserve, con un contratto fino al 2018;[6] l'esborso economico effettuato dai Lancieri è stato di 150 000 euro.[7] Debutta con lo Jong Ajax in Eerste Divisie il mese successivo.

L'esordio in prima squadra avviene il 20 agosto 2016, nella gara di Eredivisie contro il Willem II.[8] Dopo la cessione di Jasper Cillessen al Barcellona nell'estate 2016, diventa il portiere titolare dei Lancieri.[9] Nella stagione 2018-2019 è protagonista della vittoria in campionato e in Coppa nazionale, oltre a dare il suo contributo al raggiungimento della semifinale di Champions League.[7] All'inizio della stagione successiva conquista la Supercoppa nazionale, vinta battendo il PSV per 2-0.

Nella stagione 2020-2021 vince un altro campionato e un'altra Coppa nazionale, pur giocando solo fino a gennaio. Il 5 febbraio 2021, infatti, viene squalificato per un anno dalla UEFA per essere risultato positivo al furosemide, a seguito di un test anti-doping effettuato il 30 ottobre 2020. Il giocatore si è giustificato sostenendo di aver assunto la sostanza proibita inconsapevolmente, prendendo per motivi di salute la furosemide (invece che un medicinale contro il mal di testa) prescritta alla moglie, all'epoca in gravidanza.[10] La UEFA ha riconosciuto la sua buona fede, ma ha sottolineato la negligenza commessa per non essersi accertato di possibili rischi derivanti dall'assunzione del medicinale.[11] Il 10 giugno il TAS ha ridotto la squalifica a nove mesi.[12] Scontata la squalifica, torna in campo il 24 novembre 2021 nella gara di Champions League contro il Beşiktaş.[13] Ritrova il posto da titolare nel mese di febbraio per l'infortunio di Remko Pasveer, prima di infortunarsi ad aprile e saltare la parte finale della stagione. Al termine della stagione decide di non rinnovare il contratto salutando la squadra dopo sei stagioni.

Inter[modifica | modifica wikitesto]

Rimasto svincolato, il 1º luglio 2022 viene annunciato come nuovo giocatore dell'Inter.[14] Il 7 settembre esordisce con la maglia nerazzurra nella partita di UEFA Champions League contro il Bayern Monaco, persa per 0-2.[15] L'8 ottobre seguente fa anche il suo esordio in Serie A, nella vittoria esterna contro il Sassuolo per 2-1.[16]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce in nazionale maggiore il 6 settembre 2016, nell'amichevole contro il Gabon.[17]

Nel 2017 partecipa alla Confederations Cup in Russia, che vede il Camerun eliminato nella fase a gironi.

Diventato nel frattempo il titolare dei Leoni Indomabili, nel 2019 viene convocato per la Coppa d'Africa in Egitto. Onana gioca tre partite nella fase a gironi e l'ottavo di finale perso dal Camerun per 3-2 contro la Nigeria.

Due anni dopo partecipa nuovamente alla Coppa d'Africa, questa volta ospitata proprio dal Camerun. Onana disputa tutte le partite della competizione da titolare, con i Leoni Indomabili che escono in seminale per mano dell'Egitto (che si impone per 3-1 ai tiri di rigore dopo lo 0-0 dei tempi supplementari) e si classificano terzi superando il Burkina Faso (battuto per 5-3 ai tiri di rigore dopo il 3-3 dei tempi supplementari).

Nel novembre del 2022, viene incluso dal CT Rigobert Song nella rosa camerunense partecipante ai Mondiali di calcio in Qatar.[18] Qui, gioca la prima sfida della fase a gironi, persa 1-0 contro la Svizzera;[19] tuttavia, a seguito di divergenze tecniche con lo stesso CT, viene messo fuori rosa, venendo quindi sostituito da Devis Epassy nelle due restanti gare del gruppo.[20]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 novembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Paesi Bassi Jong Ajax 1D 13 -23 - - - - - - - - - 13 -23
2015-2016 1D 24 -41 - - - - - - - - - 24 -41
2016-2017 1D 2 -2 - - - - - - - - - 2 -2
Totale Jong Ajax 39 -66 - - - - - - - - 39 -66
2016-2017 Paesi Bassi Ajax ED 32 -19 CO 0 0 UCL+UEL 0+14 -16 - - - 46 -35
2017-2018 ED 33 -32 CO 1 -1 UCL+UEL 2[21]+2[21] -3[21] + -4[21] - - - 38 -40
2018-2019 ED 33 -28 CO 4 -1 UCL 18[22] -17[23] - - - 55 -46
2019-2020 ED 24 -21 CO 3 -5 UCL+UEL 10[24]+1 -10[23] + -1 SO 1 0 39 -37
2020-2021 ED 20 -15 CO 0 0 UCL+UEL 6+0 -7 - - - 26 -22
2021-2022 ED 6 -10 CO 2 0 UCL 2 -2 SO 0 0 10 -12
Totale Ajax 148 -125 10 -7 55 -60 1 0 214 -192
2022-2023 Italia Inter A 7 -9 CI 0 0 UCL 6 -7 SI 0 0 13 -16
Totale carriera 194 -200 10 -7 61 -67 1 0 266 -274

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Camerun
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-9-2016 Limbé Camerun Camerun 2 – 1 Gabon Gabon Amichevole -1 Ammonizione al 73’ 73’
13-6-2017 Getafe Camerun Camerun 0 – 4 Colombia Colombia Amichevole -4
25-3-2018 Madinat al-Kuwait Kuwait Kuwait 1 – 3 Camerun Camerun Amichevole - Uscita al 31’ 31’
27-5-2018 Yaoundé Camerun Camerun 0 – 1 Burkina Faso Burkina Faso Amichevole -1
8-9-2018 Mitsamiouli Comore Comore 1 – 1 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2019 -1
12-10-2018 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 0 Malawi Malawi Qual. Coppa d'Africa 2019 - Ammonizione al 90’ 90’
16-11-2018 Casablanca Marocco Marocco 2 – 0 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2019 -2
20-11-2018 Milton Keynes Brasile Brasile 1 – 0 Camerun Camerun Amichevole -1 Uscita al 46’ 46’
23-3-2019 Yaoundé Camerun Camerun 3 – 0 Comore Comore Qual. Coppa d'Africa 2019 -
14-6-2019 Al Wakrah Camerun Camerun 1 – 1 Mali Mali Amichevole -1
25-6-2019 Ismailia Camerun Camerun 2 – 0 Guinea-Bissau Guinea-Bissau Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
29-6-2019 Ismailia Camerun Camerun 0 – 0 Ghana Ghana Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
2-7-2019 Ismailia Benin Benin 0 – 0 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
6-7-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria Nigeria 3 – 2 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2019 - Ottavi di finale -3
13-11-2019 Yaoundé Camerun Camerun 0 – 0 Capo Verde Capo Verde Qual. Coppa d'Africa 2021 -
17-11-2019 Kigali Ruanda Ruanda 0 – 1 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2021 -
12-11-2020 Douala Camerun Camerun 4 – 1 Mozambico Mozambico Qual. Coppa d'Africa 2021 -1
16-11-2020 Maputo Mozambico Mozambico 0 – 2 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2021 -
13-11-2021 Soweto Malawi Malawi 0 – 4 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2021 -
16-11-2021 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 0 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Qual. Coppa d'Africa 2021 - Ammonizione al 90’ 90’
9-1-2022 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Burkina Faso Burkina Faso Coppa d'Africa 2021 - 1º turno -1
13-1-2022 Yaoundé Camerun Camerun 4 – 1 Etiopia Etiopia Coppa d'Africa 2021 - 1º turno -1 Ammonizione al 88’ 88’
17-1-2022 Yaoundé Capo Verde Capo Verde 1 – 1 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2021 - 1º turno -1
24-1-2022 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Comore Comore Coppa d'Africa 2021 - Ottavi di finale -1
29-1-2022 Douala Gambia Gambia 0 – 2 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2021 - Quarti di finale -
3-2-2022 Yaoundé Camerun Camerun 0 – 0 dts
(1 – 3 dtr)
Egitto Egitto Coppa d'Africa 2021 - Semifinale -
5-2-2022 Yaoundé Burkina Faso Burkina Faso 3 – 3 dts
(3 – 5 dtr)
Camerun Camerun Coppa d'Africa 2021 - Finale 3º posto -3
25-3-2022 Douala Camerun Camerun 0 – 1 Algeria Algeria Qual. Mondiali 2022 -1
29-3-2022 Blida Algeria Algeria 1 – 2 dts Camerun Camerun Qual. Mondiali 2022 -1
8-6-2022 Dar es Salaam Burundi Burundi 0 – 1 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2023 -
23-9-2022 Goyang Camerun Camerun 0 – 2 Uzbekistan Uzbekistan Amichevole -2
27-9-2022 Seul Corea del Sud Corea del Sud 1 – 0 Camerun Camerun Amichevole -1
18-11-2022 Abu Dhabi Camerun Camerun 1 – 1 Panama Panama Amichevole -1
24-11-2022 Al Wakrah Svizzera Svizzera 1 – 0 Camerun Camerun Mondiali 2022 - 1° turno -1
Totale Presenze 34 Reti -29

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2018-2019, 2020-2021, 2021-2022
Ajax: 2018-2019, 2020-2021
Ajax: 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FIFA World Cup Qatar 2022 – Squad list (PDF), su fdp.fifa.org, 15 novembre 2022. URL consultato il 26 novembre 2022.
  2. ^ Fabrice Ondoa, il leone indomabile cresciuto sulle orme di Eto'o, su mondofutbol.com. URL consultato il 15 dicembre 2021.
  3. ^ (EN) Cameroon’s keepers of faith: Onana and Ondoa, su mg.co.za, 5 luglio 2019.
  4. ^ a b (EN) EXTRA TIME: Samuel Eto'o hails Ajax's Andre Onana after Dutch Cup triumph, su goal.com, 6 maggio 2019.
  5. ^ (EN) Onana the village boy who grew to keep goals for the Indomitable Lions, su panafricanfootball.com, 6 febbraio 2021.
  6. ^ (EN) Barca's Onana makes immediate Ajax switch, su fourfourtwo.com, 14 gennaio 2015.
  7. ^ a b Quanto ha speso l'Ajax per l'11 titolare che ha eliminato Real Madrid e Juventus, su 90min.com, 17 aprile 2019. URL consultato il 7 maggio 2019.
  8. ^ Ajax - Willem II 1-2, su transfermarkt.it. URL consultato il 15 dicembre 2021.
  9. ^ L'Ajax torna a splendere in Europa: merito della cura-Bosz, su goal.com, 3 maggio 2017.
  10. ^ Andre Onana, portiere dell’Ajax, è stato squalificato un anno per doping dalla UEFA, su ilpost.it, 5 febbraio 2021. URL consultato il 5 febbraio 2021.
  11. ^ Il ritorno di Onana: prima convocazione dopo la squalifica per doping, su goal.com, 6 novembre 2021. URL consultato il 15 dicembre 2021.
  12. ^ Il TAS riduce di 3 mesi la squalifica di Onana: può tornare in campo dal 3 novembre, su tuttomercatoweb.com, 10 giugno 2021.
  13. ^ Onana titolare in Champions: il prossimo portiere dell’Inter in campo dopo squalifica, su calcioefinanza.it, 24 novembre 2021.
  14. ^ André Onana è un nuovo giocatore dell'Inter, su inter.it, 1º luglio 2022. URL consultato il 1º luglio 2022.
  15. ^ Sané fa magie, l'Inter lotta ma il Bayern è "ingiocabile" per Inzaghi e i suoi, su gazzetta.it, 7 settembre 2022.
  16. ^ L'Inter va con doppio Dzeko: 2-1 in casa del Sassuolo. Ora Inzaghi può sorridere, su gazzetta.it, 8 ottobre 2022.
  17. ^ Camerun - Gabon 2-1, su transfermarkt.it. URL consultato il 15 dicembre 2021.
  18. ^ (EN) Cameroon World Cup 2022 squad: Who's in and who's out?, su Goal.com, 9 novembre 2022. URL consultato il 9 novembre 2022.
  19. ^ Filippo Maria Ricci, Gol di Embolo: la Svizzera soffre, resiste e batte 1-0 un bel Camerun, su La Gazzetta dello Sport, 24 novembre 2022. URL consultato il 2 dicembre 2022.
  20. ^ Filippo Maria Ricci, Mondiale finito per Onana: lo strappo con Song non è ricomponibile, lascerà il Qatar, su La Gazzetta dello Sport, 28 novembre 2022. URL consultato il 2 dicembre 2022.
  21. ^ a b c d Nei turni preliminari.
  22. ^ 6 presenze nei turni preliminari.
  23. ^ a b 4 reti subite nei turni preliminari.
  24. ^ 4 presenze nei turni preliminari .

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]