Diego Fabbrini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diego Fabbrini
Diego Fabbrini.jpg
Fabbrini nel 2016
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182[1] cm
Peso 71[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo trequartista
Squadra CSKA Sofia
Carriera
Giovanili
2007-2009Empoli
Squadre di club1
2009-2011Empoli56 (3)
2011-2013Udinese22 (2)
2013Palermo8 (1)
2013-2014Watford21 (1)
2014Siena10 (1)
2014-2015Watford2 (0)
2015Millwall12 (1)
2015Birmingham City5 (0)
2015-2016Middlesbrough22 (4)
2016-2017Birmingham City21 (0)
2017Spezia17 (1)[2]
2017-2018Real Oviedo17 (1)
2018-2019Botoșani19 (4)[3]
2019-CSKA Sofia- (-)
Nazionale
2010-2011Italia Italia U-2112 (1)
2012Italia Italia1 (0)
Palmarès
Transparent.png Torneo di Tolone
Bronzo Tolone 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 maggio 2019

Diego Fabbrini (Pisa, 31 luglio 1990) è un calciatore italiano, attaccante del CSKA Sofia.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un esterno offensivo[4][5][6] che all'occorrenza può essere schierato come trequartista o come seconda punta.[4][7]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'Empoli, debutta in prima squadra e in Serie B il 21 agosto 2009, a 19 anni, nella partita in casa contro il Piacenza (2-0), subentrando nel corso dell'incontro a Francesco Lodi.[8] Il 6 marzo 2010 realizza il suo primo gol nella sconfitta esterna contro il Cittadella (2-1).[9] Alla sua prima stagione da professionista colleziona 30 presenze in campionato.

Il 31 agosto 2010 l'Udinese ne rileva la metà del cartellino, col giocatore che rimane un altro anno in Toscana, in compartecipazione tra le due società.[10] Nella sua seconda stagione con l'Empoli il suo rendimento risulta meno continuo.[11]

Il 24 giugno 2011 viene rinnovata la compartecipazione e Fabbrini passa all'Udinese.[12] In seguito l'Udinese rileva interamente il calciatore.[13] Il suo esordio coincide con la sua prima presenza nelle coppe europee: il 24 agosto entra infatti nel secondo tempo di Udinese-Arsenal (1-2) valida per il ritorno dei play-off di Champions League, nei quali l'Udinese viene eliminata. Il 15 settembre fa il suo esordio in Europa League, giocando titolare contro il Rennes. Il 25 settembre esordisce in Serie A entrando al posto di Gabriel Torje nel secondo tempo della partita Cagliari-Udinese (0-0). Il 2 maggio 2012 segna il suo primo gol nella massima serie, decisivo per la vittoria (1-0) sul campo del Cesena. Il secondo gol in Serie A arriva all'ultima giornata del campionato, il 13 maggio, che porta il risultato sul 2-0 per l'Udinese sul campo del Catania.

Gioca con più regolarità nella stagione seguente, segnando anche in Europa League il gol del 2-3 contro gli svizzeri dello Young Boys allo Stadio Friuli. L'Udinese risulta ultima del girone (composto anche da Liverpool e Anži Machačkala) e viene eliminata.

Il 31 gennaio 2013, ultimo giorno di calciomercato, passa in prestito al Palermo,[14][15][16] esordendo il 3 febbraio seguente, da titolare, in Palermo-Atalanta (1-2) della 23ª giornata, sotto la guida tecnica di Gian Piero Gasperini; esce al 68' per far posto a Mauro Formica. La settimana seguente, con Alberto Malesani allenatore, in occasione di Palermo-Pescara della 24ª giornata segna il suo primo gol con la maglia rosanero fissando il risultato sull'1-1. Successivamente gioca tutte le partite con i tecnici Malesani e il rientrante Gasperini, mentre con l'arrivo di Sannino gioca in due incontri, l'ultimo dei quali alla 31ª giornata. La stagione si conclude con la retrocessione dei rosanero, sancita il 12 maggio 2013 dalla sconfitta esterna per 1-0 contro la Fiorentina della 37ª giornata.

Il 19 luglio 2013 viene acquistato dal Watford, squadra militante nel Championship (la seconda divisione inglese) di proprietà della famiglia Pozzo.[17]

Il 31 gennaio 2014, ultimo giorno di calciomercato, passa in prestito al Siena, in Serie B.[18] A fine stagione fa ritorno al Watford.

Il 16 gennaio 2015 passa in prestito per 3 mesi al Millwall.[19] segnando il suo primo gol il 26 febbraio nella sconfitta interna contro lo Sheffield Wednesday. Il 26 marzo 2015 va in prestito per altri 3 mesi al Birmingham City.

Finiti i prestiti torna al Watford ma il 27 luglio 2015 viene ceduto ancora una stagione in prestito in Championship al Middlesbrough. Nel 27 gennaio 2016 torna, definitivamente, al Birmingham City. Finito fuori rosa nel gennaio 2017 passa in prestito allo Spezia, in Serie B italiana. L'anno dopo, sempre in prestito, viene ceduto al Real Oviedo nella Segunda Division Spagnola.

Dopo essere rimasto svincolato dal Birmingham City, il 3 settembre 2018 viene ingaggiato dal Botoșani, squadra militante nel massimo campionato rumeno[20]. A fine campionato, disputando i play-out, riesce a conquistare la salvezza e la permanenza in massima divisione. Il 28 maggio 2019, a campionato concluso, viene ceduto al CSKA Sofia[21], squadra con sede a Sofia e partecipante alla Prima Lega.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 settembre 2010 debutta in Nazionale Under-21 nella partita Bosnia ed Erzegovina-Italia (0-1) disputata a Sarajevo, valida per le qualificazioni all'Europeo 2011.[22][23] Il 17 novembre, alla prima partita del nuovo commissario tecnico Ciro Ferrara, veste la fascia di capitano nell'amichevole disputata contro la Turchia a Fermo. Il 24 marzo 2011 segna il suo primo gol con l'Under-21 nell'amichevole vinta per 3-1 contro la Svezia.

Il 13 agosto 2012 viene convocato per la prima volta in Nazionale maggiore dal c.t. Cesare Prandelli, in sostituzione di Mario Balotelli.[24] Esordisce con gli Azzurri il 15 agosto successivo, a 22 anni, entrando nel secondo tempo della partita amichevole Italia-Inghilterra (1-2) disputata a Berna.[25]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 maggio 2019.[26][27]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Empoli B 30 1 CI 2 0 - - - - - - 32 1
2010-2011 B 26 2 CI 2 0 - - - - - - 28 2
Totale Empoli 56 3 4 0 - - - - 60 3
2011-2012 Italia Udinese A 14 2 CI 1 0 UCL+UEL 1[28]+8 0 - - - 24 2
2012-gen. 2013 A 7 0 CI 1 0 UCL+UEL 2[28]+4 0+1 - - - 14 1
Totale Udinese 21 2 2 0 15 1 - - 38 3
gen.-giu. 2013 Italia Palermo A 8 1 CI - - - - - - - - 8 1
2013-gen. 2014 Inghilterra Watford FLC 21 1 FACup+CdL 2+2 0 - - - - - - 25 1
gen.-giu. 2014 Italia Siena B 10 1 CI - - - - - - - - 10 1
2014-gen. 2015 Inghilterra Watford FLC 2 0 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - - 4 0
Totale Watford 23 1 6 0 - - - - 29 1
gen.-mar. 2015 Inghilterra Millwall FLC 12 1 FACup+CdL - - - - - - - - 12 1
mar.-giu. 2015 Inghilterra Birmingham City FLC 5 0 FACup+CdL - - - - - - - - 5 0
2015-gen.2016 Inghilterra Middlesbrough FLC 22 4 FACup+CdL 1+3 1+1 - - - - - - 26 6
gen.-giu. 2016 Inghilterra Birmingham City FLC 14 0 FACup+CdL - - - - - - - - 14 0
2016-gen. 2017 FLC 7 0 FACup+CdL 2+0 - - - - - - - 9 0
Totale Birmingham 26 0 2 0 - - - - 28 0
gen.-giu. 2017 Italia Spezia B 17+1[29] 1 CI - - - - - - - - 18 1
2017-2018 Spagna Real Oviedo SD 17 1 CR 0 0 - - - - - - 17 1
2018-2019 Romania Botoșani L1 19+12[30] 4+1 CR 1 0 - - - - - - 32 5
2019- Bulgaria CSKA Sofia PL - - CB - - UEL - - - - - - -
Totale carriera 231+13 19+1 19 2 15 1 - - 278 23

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-8-2012 Berna Italia Italia 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 84’ 84’ Ammonizione al 86’ 86’
Totale Presenze 1 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-9-2010 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina Under-21 Bosnia ed Erzegovina 0 – 1 Italia Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2011 - Ingresso al 60’ 60’
7-9-2010 Pescara Italia Under-21 Italia 1 – 0 Galles Galles Under-21 Qual. Europeo Under-21 2011 -
8-10-2010 Rieti Italia Under-21 Italia 2 – 0 Bielorussia Bielorussia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2011 - Ammonizione al 85’ 85’
Play-off – And.
12-10-2010 Barysaŭ Bielorussia Under-21 Bielorussia 3 – 0 dts Italia Italia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2011 - Play-off – Rit.
17-11-2010 Fermo Italia Under-21 Italia 2 – 1 Turchia Turchia Under-21 Amichevole - Uscita al 68’ 68’
8-2-2011 Empoli Italia Under-21 Italia 1 – 0 Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole - Uscita al 46’ 46’
24-3-2011 Reggio Emilia Italia Under-21 Italia 3 – 1 Svezia Svezia Under-21 Amichevole 1 Uscita al 64’ 64’
29-3-2011 Kassel Germania Under-21 Germania 2 – 2 Italia Italia Under-21 Amichevole - Uscita al 46’ 46’
1°-6-2011 Tolone Costa d'Avorio Under-21 Costa d'Avorio 0 – 2 Italia Italia Under-21 Torneo di Tolone - 1º Turno - Uscita al 55’ 55’
3-6-2011 Saint-Raphaël Italia Under-21 Italia 1 – 1 Portogallo Portogallo Under-21 Torneo di Tolone - 1º Turno - Uscita al 60’ 60’
8-6-2011 Tolone Francia Under-21 Francia 1 – 0 Italia Italia Under-21 Torneo di Tolone - Semifinale - Uscita al 59’ 59’
10-8-2011 Varese Italia Under-21 Italia 1 – 1 Svizzera Svizzera Under-21 Amichevole - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 12 Reti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Profilo su Palermocalcio.it
  2. ^ 18 (1) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 31 (5) se si comprendono i play-out.
  4. ^ a b Mercato: la scheda di Diego Fabbrini Mediagol.it
  5. ^ Il Genoa sulle tracce del nuovo Kakà, Diego Fabbrini Tuttomercatoweb.com
  6. ^ Diego Fabbrini, il Napoli ha sfiorato l'acquisto. Se ne riparla a giugno Gonews.it
  7. ^ Beppe Galli: «Inter, Milan, Genoa e Napoli su Diego Fabbrini» Tuttomercatoweb.com
  8. ^ Empoli-Piacenza 2-0 Lega-calcio.it (PDF)
  9. ^ Cittadella-Empoli 2-1 Lega-calcio.it (PDF)
  10. ^ Gabriele Angella è un giocatore dell'Udinese Archiviato il 14 settembre 2012 in Archive.is. Udinese.it
  11. ^ Fabbrini paga i riflettori Datasport.it
  12. ^ Operazioni odierne Empolicalcio.net
  13. ^ Fabbrini 100% bianconero[collegamento interrotto] Udinese.it
  14. ^ Ancora due acquisti. Presi Faurlin e Fabbrini Palermocalcio.it
  15. ^ Tutti i trasferimenti - Palermo Archiviato il 6 luglio 2010 in Internet Archive. Legaseriea.it
  16. ^ Fabbrini ceduto all'U.S. Città di Palermo Udinese.it
  17. ^ (EN) OFFICIAL: Eight Signed & More To Come!, Watfordfc.com, 19 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2013).
  18. ^ In arrivo Fabbrini dal Watford Acsiena.it
  19. ^ tuttomercatoweb.com, UFFICIALE: Millwall, arriva in prestito Diego Fabbrini, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 16 gennaio 2015.
  20. ^ tuttomercatoweb.com, UFFICIALE: Botosani, preso Diego Fabbrini, su tuttomercatoweb.com, 3 settembre 2018. URL consultato il 29 maggio 2019.
  21. ^ (BG) cska.bg, Il centrocampista italiano Diego Fabriani ha firmato con CSKA, su cska.bg, 28 maggio 2019. URL consultato il 29 maggio 2019.
  22. ^ Bosnia-Erzegovina-Italia 0-1, it.uefa.com
  23. ^ U.21: 1-0 in Bosnia - Italia ancora in corsa Archiviato il 29 febbraio 2012 in Internet Archive. Corrieredellosport.it
  24. ^ Fabbrini convocato in Nazionale! Udinese.it
  25. ^ Amichevoli internazionali: esordio amaro per Fabbrini Udinese.it
  26. ^ Diego Fabbrini - Rendimento, Transfermarkt. URL consultato il 29 maggio 2019.
  27. ^ Diego Fabbrini, calcio.com. URL consultato il 29 maggio 2019.
  28. ^ a b Nei turni preliminari.
  29. ^ Play-off.
  30. ^ Play-out

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]