Mirko Bigazzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mirko Bigazzi
Mirko Bigazzi.jpg
Bigazzi in azione con la maglia del Livorno
Nazionalità sportiva Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, centrocampista
Squadra Atletico Piombino
Carriera
Giovanili
????-2003Giallo e Verde.png Palazzi
2003-2005Cecina
2006Fiorentina
2006-2008Livorno
Squadre di club1
2005Cecina? (?)
2008-2010Carrarese58 (13)
2010-2011Gela30 (4)
2011-2013Livorno35 (4)
2013-2014Olhanense14 (0)
2014-2015Torres1 (0)
2015Livorno0 (0)
2015-2016Pro Patria1 (0)
2017Real Forte Querceta9 (1)
2017-2018Montecatini16 (1)
2018Cecina8 (2)
2018-Atletico Piombino14 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 marzo 2019

Mirko Bigazzi (Cecina, 3 aprile 1989) è un calciatore italiano, attaccante o centrocampista dell'Atletico Piombino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato Speedy[1], Bigazzi è nato a Cecina, in provincia di Livorno, e cresciuto nella frazione di San Pietro in Palazzi;[1] è tifoso del Livorno.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a tirare i primi calci al pallone nel Palazzi, squadra della frazione in cui ha sempre vissuto. A 14 anni si trasferisce alle giovanili del Cecina, con il quale esordisce a 16 anni nel campionato di Serie D.[1][2] Nel gennaio 2006 passa agli Allievi Nazionali della Fiorentina, che trascina in finale contro i pari età della Juventus.[3]

Nell'estate del 2006 viene acquistato dal Livorno. Dopo due anni con il club Primavera viene ceduto in prestito in Lega Pro Seconda Divisione alla Carrarese,[4] quindi nell'estate successiva la Carrarese ne acquista la compartecipazione.

Nell'estate del 2010 torna al Livorno, venendo poi ceduto in prestito al Gela,[5] con cui disputa in Lega Pro Prima Divisione 30 partite mettendo a segno 4 gol.

Nel 2011 rientra a Livorno ed è aggregato alla prima squadra. Il 27 agosto fa il suo esordio da titolare in Serie B sotto la guida di Walter Novellino, nella prima gara stagionale contro il Crotone, e il 29 ottobre seguente realizza la sua prima rete con la maglia amaranto, segnando il momentaneo vantaggio sul Gubbio.[6] Nella stagione 2012-2013 conquista con i labronici la promozione in Serie A, dopo aver disputato i play-off.[7]

Nell'estate del 2013 viene ceduto in prestito ai portoghesi dell'Olhanense.[8]

Rientrato in Italia accetta la chiamata della Torres di Sassari per la stagione 2014-2015.[9] Al suo esordio contro la Pro Patria, si infortuna gravemente al ginocchio sinistro, riportando la rottura parziale del legamento crociato anteriore che lo costringe a rimanere fermo per l'intera stagione.[10] Torna quindi al Livorno, che, il 15 settembre, lo cede a titolo definitivo alla Pro Patria.[11]

La stagione 2015-2016 inizia nel peggiore dei modi: nell'incontro contro la Feralpisalò, dopo appena un anno dall'infortunio al ginocchio, Bigazzi ne subisce un altro[12] ed è così costretto a saltare l'intero campionato per il secondo anno consecutivo.

Nel 2017 riprende l'attività agonistica, ripartendo dalla Serie D con il Real Forte Querceta.[13] Dopo aver disputato 9 incontri nella prima parte di stagione con i versiliesi, a dicembre passa al Montecatini.[14] Retrocede in Eccellenza con i biancocelesti, dopo aver collezionato 16 presenze e un gol.

Nell'estate 2018 torna alle origini, firmando per il Cecina, squadra in cui è cresciuto.[15] Gioca con i rossoblu la prima parte di stagione mettendo a segno 2 reti in 8 partite e il 5 dicembre viene annunciato il suo ingaggio da parte dei rivali dell'Atletico Piombino.[16] Fa il suo esordio con i neroazzurri nella sconfitta casalinga (0-2) contro la Cuoiopelli.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-gen. 2006 Italia Cecina D ? ? CI-D ? ? - - - - - - ? ?
2008-2009 Italia Carrarese 2D 28 5 CILP 0 0 - - - - - - 28 5
2009-2010 2D 30 8 CI-LP 0 0 - - - - - - 30 8
Totale Carrarese 58 13 0 0 - - - - 58 13
2010-2011 Italia Gela 1D 30 4 CI-LP - - - - - - - - 30 4
2011-2012 Italia Livorno B 25 2 CI 2 0 - - - - - - 27 2
2012-2013 B 10 2 CI 3 0 - - - - - - 12 2
2013-2014 Portogallo Olhanense PL 14 0 CP+CdL 1+2 0 - - - - - - 17 0
2014-2015 Italia Torres LP 1 0 CI-LP - - - - - - - - 1 0
ago-sett. 2015 Italia Livorno B 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
Totale Livorno 35 4 6 0 - - - - 41 4
sett. 2015-2016 Italia Pro Patria LP 1 0 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 1 0
lug.-dic. 2017 Italia Real Forte Querceta D 9 1 CI-D 1 0 - - - - - - 10 1
dic. 2017-2018 Italia Montecatini D 16 1 CI-D - - - - - - - - 16 1
ago.-dic. 2018 Italia Cecina Ecc. 8 2 - - - - - - - - - 8 2
Totale Cecina 8+ 2+ ? ? - - - - 8+ 2+
dic. 2018-2019 Italia Atletico Piombino Ecc. 14 3 - - - - - - - - - 14 3
Totale carriera 186+ 28+ 10+ 0+ - - - - 196+ 28+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Daniele Meucci, Bigazzi, il suo sogno è diventato realtà, su iltirreno.it, 30 dicembre 2011.
  2. ^ Giuseppe Piccolo, Mirko il portoghese e la serie A «Non vedo l’ora di iniziare», su iltirreno.it, 18 agosto 2013.
  3. ^ Stefano Sica, Carrarese, Mirko Bigazzi e due idoli chiamati C. Ronaldo e Del Piero, su tuttomercatoweb.com, 10 giugno 2010.
  4. ^ Calcio, Livorno: il giovane Bigazzi alla Carrarese, su tuttomercatoweb.com, 11 luglio 2008.
  5. ^ Ufficiale: Bigazzi è del Gela, su tuttomercatoweb.com, 9 agosto 2018.
  6. ^ Primo gol in B per Bigazzi, su iltirreno.it, 30 ottobre 2011.
  7. ^ Serie B, Playoff: Livorno promosso in Serie A nel ricordo di Morosini, su inamaranto.it, 3 giugno 2013.
  8. ^ Ufficiale: Livorno, Bigazzi in prestito all'Olhanense, su tuttomercatoweb.com, 26 luglio 2013.
  9. ^ Ufficialità. Bigazzi e Remedi in prestito alla Torres, su amaranta.it, 27 agosto 2014.
  10. ^ Tegola sulla Torres Bigazzi si ferma per metà campionato, su lanuovasardegna.it, 5 settembre 2014.
  11. ^ Livorno, Bigazzi-Regno ceduti alla Pro Patria, su corrieredellosport.it, 16 settembre 2015.
  12. ^ Pro Patria, riuscito l'intervento a Bigazzi: "Rientro presto", su tuttomercatoweb.com, 11 novembre 2015.
  13. ^ Bigazzi riparte dalla Versilia con mister Pagliuca, su iltirreno.it, 19 luglio 2017.
  14. ^ Serie D, il Montecatini prova a rilanciarsi con l'attaccante Bigazzi, su toscanagol.it, 9 dicembre 2017.
  15. ^ Colpo del Cecina che prende l'attaccante Mirko Bigazzi, su toscanagol.it, 13 agosto 2018.
  16. ^ L'Atletico Piombino si affida a Mirko Bigazzi per centrare la salvezza, su toscanagol.it, 5 dicembre 2018.
  17. ^ Francesca Lenzi, Fischia il vento, infuria la bufera La Cuoio si prende il Magona, su iltirreno.it, 10 dicembre 2018. URL consultato il 14 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]