Luca Rizzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luca Rizzo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185[1] cm
Peso 80[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Pro Vercelli
Carriera
Giovanili
2001non conosciuta Borgoratti
2001-2011Sampdoria
Squadre di club1
2011-2012Pergocrema12 (0)
2012Foligno17 (0)
2012-2013Pisa23 (2)[2]
2013-2014Modena35 (3)[3]
2014-2015Sampdoria15 (1)
2015-2017Bologna35 (0)
2017-2018SPAL11 (2)
2018Atalanta0 (0)
2018-2019Foggia5 (0)
2019Carpi0 (0)
2019-2020Livorno4 (0)
2021-Pro Vercelli9 (0)[4]
Nazionale
2014Italia Italia U-210 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 ottobre 2021

Luca Rizzo (Genova, 24 aprile 1992) è un calciatore italiano, centrocampista della Pro Vercelli.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

É un esterno di centrocampo che può giocare sia sulla corsia di destra che su quella di sinistra. Ha giocato anche come centrocampista centrale e come trequartista. Possiede un'ottima velocità.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e prestiti a Pergocrema, Foligno e Pisa[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Borgoratti e poi nelle giovanili della Sampdoria, dalla stagione 2011-2012 inizia la sua carriera come calciatore professionista: nell'estate del 2011 viene ceduto dai blucerchiati in prestito in Lega Pro Prima Divisione al Pergocrema[5]. Con la squadra di Crema esordisce in campionato l'11 settembre 2011, venendo schierato titolare nella partita Pergocrema-Bassano (2-0)[6].

Il 5 gennaio 2013, dopo aver giocato 12 volte con la maglia dei gialloblu, viene ceduto, sempre in prestito, al Foligno, formazione a sua volta militante nel campionato di Lega Pro Prima Divisione[7]. Con la squadra umbra gioca altre 17 gare di Campionato, portando così le sue presenze stagionali a quota 29, senza però riuscire ad andare a segno.

La stagione seguente la Samp decide nuovamente di darlo in prestito in Prima Divisione, questa volta però al Pisa[8]. Il 5 agosto 2012 esordisce in maglia nerazzurra giocando dal primo minuto la partita di Coppa Italia Pisa-Arezzo (2-0)[9]. Il 9 settembre seguente realizza invece la sua prima rete da professionista, segnando all'80º minuto il gol del pareggio nella gara Fidelis Andria-Pisa (1-1).[10] Conclude la sua stagione con i toscani giocando in totale 23 partite di campionato con 2 gol, 2 di Coppa Italia e 4 dei play-off promozione (persi però in finale contro il Latina).

Prestito al Modena e ritorno alla Samp[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 luglio 2013 viene ceduto, in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione e controriscatto a favore della Samp, al Modena, in Serie B[11]. L'11 agosto 2013 esordisce in maglia gialloblu, giocando dal primo minuto la partita di Coppa Italia Modena-Frosinone, 0-1. Il 24 agosto seguente invece debutta in Serie B, venendo schierato da mister Walter Novellino nella formazione titolare che pareggia per 1 a 1 contro il Palermo. Il 1º febbraio 2014 realizza la sua prima rete in Serie B siglando il momentaneo gol del 2-0 nella sfida Modena-Varese 4-1.[12] Realizza altre due reti nel corso del Campionato: la prima il 22 marzo in Modena-Latina 4-0,[13] la seconda il 5 aprile in Lanciano-Modena 1-3.[14]

Il 17 giugno 2014 il Modena comunica di aver esercitato il diritto d'opzione per l'acquisto della compartecipazione del calciatore;[15] ma due giorni dopo la Sampdoria rende noto di aver usufruito dell'accordo di contro-opzione: così facendo il centrocampista genovese torna in blucerchiato.[16]

Il 21 settembre 2014 compie il suo esordio in Serie A e in blucerchiato subentrando durante la partita Sassuolo-Samp 0-0 a Roberto Soriano.

Il 2 novembre 2014 gioca la sua seconda[17] partita da titolare con la Sampdoria contro la Fiorentina[18] siglando anche il suo primo gol in A.[19]

Il 27 novembre 2014 trova l'intesa con i blucerchiati per il rinnovo del contratto fino a giugno 2019.[20]

Bologna e prestiti a SPAL ed Atalanta[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 giugno 2015 viene ceduto al Bologna con la formula del prestito con obbligo di riscatto.[21] Colleziona 35 presenze totali e 0 reti.

Il 3 luglio 2017 passa a titolo temporaneo, con diritto di riscatto, alla SPAL, neopromossa in Serie A.[22][23] Il 27 agosto 2017, al 94º minuto, sigla la rete del 3-2 per la sua squadra contro l'Udinese, portando così la SPAL a tornare a vincere in massima divisione, cosa che non accadeva dal 28 aprile 1968, ossia più di 49 anni prima.[24]

Il 13 gennaio 2018 viene ceduto, con la stessa formula, all'Atalanta;[25][26] fa il suo esordio con i bergamaschi il successivo 28 febbraio, quando gioca gli ultimi minuti della semifinale di ritorno di Coppa Italia, persa per 1-0 sul campo della Juventus.[27] Terminato il prestito torna al Bologna, e quella in Coppa Italia è stata la sua unica gara giocata da lui con la Dea.

Foggia, Carpi e Livorno[modifica | modifica wikitesto]

Concluso il suo prestito con gli orobici, il 17 agosto 2018 viene ceduto in prestito al Foggia.[28][29] Con i pugliesi è vittima di problemi fisici che gli fanno disputare solo 5 gare. Il 31 gennaio 2019 viene così mandato, sempre in prestito, al Carpi[30], dove di fatto non scende mai in campo.

Il 9 agosto 2019 il Bologna lo cede nuovamente in prestito, stavolta al Livorno.[31][32] Il 1º luglio 2020, chiude la sua esperienza con gli amaranto dopo aver raccolto 4 presenze in campionato, ritornando al Bologna, dopo che non ha raggiunto l'accordo per il prolungamento del contratto fino al 31 agosto con la società toscana.

Pro Vercelli[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 gennaio 2021 viene acquistato dalla Pro Vercelli.[33]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel febbraio 2014 viene convocato dal C.T. Luigi Di Biagio per uno stage della nazionale italiana Under-21.[34] Il 12 dicembre seguente, sempre con l'Under-21, prende parte alla partita amichevole contro la B Italia che si disputerà il 16 dicembre seguente allo Stadio Polisportivo Provinciale di Trapani.[35]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 9 ottobre 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-gen. 2012 Italia Pergocrema 1D 12 0 CI-LP 0 0 - - - - - - 12 0
gen.-giu. 2012 Italia Foligno 1D 17 0 CI-LP 0 0 - - - - - - 17 0
2012-2013 Italia Pisa 1D 23+4[36] 2+1 CI+CI-LP 2+4 0 - - - - - - 33 3
2013-2014 Italia Modena B 35+1[36] 3 CI 1 0 - - - - - - 37 3
2014-2015 Italia Sampdoria A 15 1 CI 1 0 - - - - - - 16 1
2015-2016 Italia Bologna A 23 0 CI 1 0 - - - - - - 24 0
2016-2017 A 12 0 CI 1 0 - - - - - - 13 0
Totale Bologna 35 0 2 0 - - - - 37 0
2017-gen. 2018 Italia SPAL A 11 2 CI 1 0 - - - - - - 12 2
gen.-giu. 2018 Italia Atalanta A 0 0 CI 1 0 UEL 0 0 - - - 1 0
2018-gen. 2019 Italia Foggia B 5 0 CI 0 0 - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2019 Italia Carpi B 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2019-2020 Italia Livorno B 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
gen.-giu. 2021 Italia Pro Vercelli C 2+1[36] 0 CI 0 0 - - - - - - 3 0
2021-2022 C 7 0 CI-C 1 0 - - - - - - 8 0
Totale Pro Vercelli 9+1 0 1 0 0 0 - - 11 0
Totale carriera 172 9 13 0 0 0 - - 185 9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Luca Rizzo, su sampdoria.it. URL consultato il 9 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2015).
  2. ^ 27 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 36 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ 10 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  5. ^ Pergocrema, terzo giocatore in arrivo dalla Samp
  6. ^ Pergocrema-Bassano 2-0
  7. ^ UFFICIALE: Foligno, ecco Rizzo
  8. ^ UFFICIALE: Pisa, colpo Rizzo dalla Sampdoria
  9. ^ AC Pisa 1909 - SS Arezzo, 05/ago/2012 - Coppa Italia - Cronaca della partita, su www.transfermarkt.it. URL consultato il 21 novembre 2019.
  10. ^ Fidelis Andria - AC Pisa 1909, 09/set/2012 - Serie C - Girone B - Cronaca della partita, su www.transfermarkt.it. URL consultato il 21 novembre 2019.
  11. ^ Prestiti: Rizzo va al Modena Archiviato il 12 luglio 2013 in Internet Archive.
  12. ^ Varese travolto a Modena senza mai lottare, su VareseNews, 1º febbraio 2014. URL consultato il 21 novembre 2019.
  13. ^ Diretta scritta: Modena - Latina 4:0 (Serie B 2013/2014, 30. Giornata), su calcio.com. URL consultato il 21 novembre 2019.
  14. ^ Lanciano Modena 1 - 3 | Seconda vittoria in trasferta e play off a 3 punti, su ModenaToday. URL consultato il 21 novembre 2019.
  15. ^ Aggiornamento sul Calciomercato del Modena, su modenafc.net. URL consultato il 19 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 25 giugno 2014).
  16. ^ Esercitato l'accordo di contro-opzione per Luca Rizzo Archiviato il 22 giugno 2014 in Internet Archive.
  17. ^ Samp News 24, Sampdoria - Chievo, le formazioni ufficiali, in SampNews24, 24 settembre 2014.
  18. ^ Samp News 24, Sampdoria - Fiorentina, le formazioni ufficiali, su sampnews24.com, 2 novembre 2014.
  19. ^ Sampdoria-Fiorentina 3-1: gol di Palombo, Rizzo e Eder. Savic per i viola, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 21 novembre 2019.
  20. ^ Rizzo prolunga fino al 2019: "un altro giorno da ricordare"[collegamento interrotto]
  21. ^ Ufficiale: Luca Rizzo si trasferisce al Bologna
  22. ^ Luca Rizzo è un nuovo giocatore della SPAL, su spalferrara.it (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2017).
  23. ^ Rizzo e Oikonomou in prestito alla Spal, su Bolognafc, 3 luglio 2017. URL consultato il 21 novembre 2019 (archiviato il 13 aprile 2019).
  24. ^ Spal, le pagelle di CM: Rizzo al 94' e al Paolo Mazza parte la festa, in Calciomercato.com. URL consultato il 27 agosto 2017.
  25. ^ Rizzo in prestito all'Atalanta, su Bolognafc, 13 gennaio 2018. URL consultato il 21 novembre 2019 (archiviato il 14 gennaio 2018).
  26. ^ BENVENUTO LUCA RIZZO Archiviato il 14 gennaio 2018 in Internet Archive. atalanta.it
  27. ^ Sky Sport, Juventus-Atalanta 1-0, decide Pjanic: bianconeri in finale. GOL E HIGHLIGHTS | Sky Sport, su sport.sky.it. URL consultato il 21 novembre 2019.
  28. ^ UFFICIALE: Bologna, ceduto Luca Rizzo al Foggia, su tuttomercatoweb.com. URL consultato l'11 agosto 2019.
  29. ^ Rizzo al Foggia, su bolognafc.it, 17 agosto 2018. URL consultato il 21 novembre 2019 (archiviato il 21 novembre 2019).
  30. ^ Calciomercato: se ne va anche Rizzo. Ufficiale il passaggio al Carpi, su foggiatoday.it. URL consultato l'11 agosto 2019.
  31. ^ Rizzo al Livorno, su bolognafc.it, 9 agosto 2019. URL consultato l'11 agosto 2019 (archiviato l'11 agosto 2019).
  32. ^ Rizzo nuovo arrivo in amaranto, su livornocalcio.it, 30 luglio 2019. URL consultato il 7 settembre 2020.
  33. ^ Benvenuto Luca Rizzo!, su fcprovercelli.it, 27 gennaio 2021. URL consultato il 27 gennaio 2021.
  34. ^ Luca Rizzo convocato per il prossimo stage dell'Under 21, su sampdoria.it, 20 febbraio 2014. URL consultato il 12 agosto 2021.
  35. ^ Under 21: Rizzo e Romagnoli convocati per il test con la rappresentativa di B[collegamento interrotto]
  36. ^ a b c Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]