Marko Bakić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marko Bakić
Iran vs. Montenegro 2014-05-26 (163).jpg
Bakic con la maglia della nazionale montenegrina
Nazionalità Montenegro Montenegro
Altezza 185 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra R.E. Mouscron
Carriera
Giovanili
2008-2010Mogren
2015-2016Fiorentina
Squadre di club1
2010-2012Mogren33 (5)
2012-2013Torino1 (0)
2013-2014Fiorentina3 (0)
2014-2015Spezia21 (1)
2015-2016Fiorentina0 (0)
2016Belenenses14 (4)
2016-2017Braga6 (0)
2017Alcorcón15 (1)
2017-2018Braga0 (0)
2018Belenenses13 (1)
2018- R.E. Mouscron24 (2)[1]
Nazionale
2011-2012Montenegro Montenegro U-199 (0)
2011-2014Montenegro Montenegro U-218 (1)
2012-Montenegro Montenegro14 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2019

Marko Bakić (in serbo: Mapкo Бакић?; Budua, 1º novembre 1993) è un calciatore montenegrino, centrocampista del R.E. Mouscron.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il suo ruolo naturale è il trequartista ma l'allenatore Vincenzo Montella nel corso del ritiro 2013 a Moena lo ha impostato come regista.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Mogren, fa il suo esordio in prima squadra nel campionato 2010-2011 collezionando a fine stagione 4 presenze e nessun gol. La stagione successiva si guadagna il posto da titolare segnando 5 gol e ottenendo la prima convocazione in Nazionale.

Il 31 agosto 2012 viene acquistato dalla società italiana del Torino[3] con la collaborazione della Fiorentina che lo acquista in compartecipazione per una cifra totale di 1,5 milioni di euro,[4] con la società granata che sarà la titolare del tesseramento visto che i viola non avevano posti liberi per tesserare altri extracomunitari.[5] Esordisce in Serie A il 19 maggio 2013 in Torino-Catania (2-2).[6]

Il 20 giugno 2013 la Fiorentina riscatta l'altra metà del cartellino dal Torino, nell'operazione che ha portato Alessio Cerci interamente al Torino.[7] Esordisce in maglia viola il 29 agosto nella gara di Europa League Fiorentina-Grasshoppers (0-1), entrando all'86' al posto di Matías Fernández[8]; in campionato fa il suo primo ingresso nella vittoriosa trasferta di Bergamo del 22 settembre. A gennaio 2014 prolunga il contratto fino al 30 giugno 2017.[9] Scarsamente impiegato in campionato, riesce comunque nella stagione a raggiungere 7 presenze nelle partite europee[10].

Il 12 agosto 2014 passa in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto allo Spezia.[11][12] Gioca 21 partite in Serie B 2014-2015 segnando anche il suo primo gol in Italia nel match contro il Bari (0-3) del 28 dicembre 2014. Con la maglia spezzina torna anche nel giro della Nazionale[13].

Rientrato a Firenze inizia la stagione 2015-2016 con un grave infortunio in un'amichevole estiva[14] che lo tiene lontano dai campi fin dal mese di luglio; è stato comunque inserito nella lista dei 25 per la Serie A[15]. Torna a dare i primi calci solo dopo quattro mesi con la formazione Primavera[16]. Il 18 gennaio 2016 viene ceduto in prestito ai portoghesi del Belenenses[17] con cui trova la rete già all'esordio[18].

Il 27 luglio 2016 viene ceduto definitivamente allo Sporting Braga.[19]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato da capitano le qualificazioni Europei 2012 con l'Under-19 del Montenegro.

Esordisce in Nazionale maggiore il 15 agosto 2012 in Montenegro-Lettonia (2-0), entrando al 79' in sostituzione di Stevan Jovetić.[4]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 novembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Montenegro Mogren PL 4 0 CFK 1 0 UEL 1[20] 0 - - - 5 0
2011-2012 PL 26 5 CFK 2 0 UCL 1[20] 0 - - - 29 5
ago. 2012 PL 3 0 CFK 0 0 - - - - - - 3 0
Totale Mogren 33 5 3 0 1 0 - - 37 5
ago. 2012-2013 Italia Torino A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2013-2014 Italia Fiorentina A 3 0 CI 0 0 UEL 7 0 - - - 10 0
2014-2015 Italia Spezia B 21 1 CI 2 0 - - - - - - 23 1
2015-gen.2016 Italia Fiorentina A 0 0 CI - - UEL[21] - - - - - 0 0
Totale Fiorentina 3 0 0 0 7 0 - - 10 0
gen.-giu. 2016 Portogallo Belenenses PL 14 4 CP+CdL 0+1 0+0 UEL - - - - - 15 4
2016-gen. 2017 Portogallo Sporting Braga PL 6 0 CP+CdL 1+0 0 UEL 2 0 SP 0 0 9 0
gen.-giu. 2017 Spagna Alcorcón SD 15 1 CR - - - - - - - - 15 1
2017-gen. 2018 Portogallo Braga PL 0 0 TdP+TdL - - UEL[21] - - - - - 0 0
Totale Braga 6 0 1 0 2 0 0 0 9 0
gen.-giu. 2018 Portogallo Belenenses PL 13 1 CP+CdL - - - - - - - - 13 1
Totale Belenenses 27 7 1 0 - - - - 28 5
Totale carriera 106 12 7 0 10 0 0 0 123 12

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Montenegro
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-8-2012 Podgorica Montenegro Montenegro 2 – 0 Lettonia Lettonia Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
14-8-2013 Žodzina Bielorussia Bielorussia 1 – 1 Montenegro Montenegro Amichevole - Uscita al 45’ 45’
23-5-2014 Senec Slovacchia Slovacchia 2 – 0 Montenegro Montenegro Amichevole - Uscita al 51’ 51’
26-5-2014 Hartberg Iran Iran 0 – 0 Montenegro Montenegro Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
15-11-2014 Podgorica Montenegro Montenegro 1 – 1 Svezia Svezia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 46’ 46’
27-3-2015 Podgorica Montenegro Montenegro 0 – 3 Russia Russia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 46’ 46’
8-6-2015 Viborg Danimarca Danimarca 2 – 1 Montenegro Montenegro Amichevole - Uscita al 75’ 75’
24-3-2016 Pireo Grecia Grecia 2 – 1 Montenegro Montenegro Amichevole - Ammonizione al 73’ 73’ Uscita al 75’ 75’
29-3-2016 Podgorica Montenegro Montenegro 0 – 0 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Uscita al 74’ 74’
4-9-2016 Cluj-Napoca Romania Romania 1 – 1 Montenegro Montenegro Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 68’ 68’
8-10-2016 Podgorica Montenegro Montenegro 5 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 83’ 83’
23-3-2018 Nicosia Cipro Cipro 0 – 0 Montenegro Montenegro Amichevole - Ingresso al 65’ 65’
10-6-2019 Olomouc Rep. Ceca Rep. Ceca 3 – 0 Montenegro Montenegro Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 15’ 15’
10-9-2019 Podgorica Montenegro Montenegro 0 – 3 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 2020 - Ingresso al 68’ 68’
Totale Presenze 14 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 32 (2) se si comprendono i play-out
  2. ^ BAKIC: POSSIAMO VINCERE TUTTO, SU LJAJIC... firenzeviola.it
  3. ^ Bakic al Toro Archiviato il 2 settembre 2012 in Internet Archive. torinofc.it
  4. ^ a b Cairo, che sorpresa: preso Marko Bakic Archiviato il 30 agosto 2012 in Internet Archive. Tuttosport.com
  5. ^ Di Marzio: "Marko Bakic al Torino ma in comproprietà con la Fiorentina" Fiorentina.it
  6. ^ Stagione 2012-13 - 38ª Giornata Legaseriea.it
  7. ^ Cerci al Toro e Bakic in viola it.violachannel.tv
  8. ^ La Fiorentina perde ma va avanti uefa.com
  9. ^ Nuovo contratto per Marko Bakic, fino a giugno 2017 Archiviato il 1º febbraio 2014 in Internet Archive. fiorentina.it
  10. ^ Bakic: "Montella mi ha trasformato in regista. Allo Spezia per giocare di più..." fiorentina.it
  11. ^ Bakic in prestito allo Spezia Calcio violachannel.tv
  12. ^ Mercato: Marko Bakic alla corte di mister Bjelica acspezia.com
  13. ^ Soddisfazione per Bakic: il viola in prestito torna in nazionale" Violanews.com
  14. ^ FIORENTINA: BAKIC, GRAVE INFORTUNIO firenzepost.it
  15. ^ Lista Serie A: dentro Bakic, fuori Iakovenko, quando potevano farne parte entrambi, in violanews.com.
  16. ^ Fiorentina, Bakic in campo con la Primavera dopo l'infortunio tuttomercatoweb.com
  17. ^ Bakic in prestito al Belenenses violachannel.tv
  18. ^ Viola in prestito, gol e assist di Bakic nel rocambolesco pareggio del Belenenses violanews.com
  19. ^ Bakic ceduto al Braga violachannel.tv
  20. ^ a b Nei turni preliminari.
  21. ^ a b Non inserito nella lista UEFA.
  22. ^ Aleksandar Radovic, Vučinić, sei volte il migliore, in UEFA, 20 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]