Strada statale 7 bis di Terra di Lavoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 7 bis
Terra di Lavoro
Strada Statale 7bis Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
Regioni  Campania
Province  Caserta
  Napoli
  Avellino
Italia - mappa strada statale 7 bis.svg
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioInnesto con SS 7 quater Domitiana presso Villa Literno
FineSvincolo di Manocalzati presso Avellino
Lunghezza87,653 km
Provvedimento di istituzioneR.D. 18 marzo 1935, n. 577[1]
GestoreANAS
Percorso
Strade europeeItalian traffic signs - strada europea 841.svg

La strada statale 7 bis di Terra di Lavoro (SS 7 bis) è una strada statale italiana, diramazione della strada statale 7 Via Appia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada statale 7 bis venne istituita nel 1935 con un tracciato congiugente Capua ad Avellino e passante per Napoli e l'area nolana; fino ad allora, tale tracciato era stato parte della SS 7 Via Appia, in tale occasione deviata su un nuovo tracciato passante per Caserta e Benevento.[1] Fino al 1928 il tratto Nola-Avellino era stato però parte integrante della via nazionale delle Puglie, già nota come strada regia delle Puglie al tempo del regno di Napoli.

Nel corso degli anni il percorso della SS 7 bis ha conosciuto diverse modifiche, negli anni settanta per snellire i livelli dis traffico, il tratto odierno della via nazionale delle Puglie tra i comuni di Castello di Cisterna (corso Vittorio Emanuele), Brusciano (via Camillo Cucca), Mariglianella (via Guglielmo Marconi) e Marigliano (corso Umberto I), su un nuovo percorso (ovvero via variante 7 bis) lungo circa km e parallelo ai sempre più popolosi e trafficati centri abitati, il tratto è tuttora fruibile anche se costellato di attività commerciali e abitazioni, in alcuni punti (via Pimentel Fonseca a Brusciano e via XI Settembre a Marigliano) è passata in gestione ai comuni, stessa sorte per la tratta da Capua a Teverola, fu declassificata e ceduta dall'ANAS alla regione Campania che a sua volta devolse la gestione alla provincia di Caserta[2]. La stessa prassi è stata adottata per le restanti tratte che pian piano sono state estinte dalla crescente urbanizzazione che ha investito gli hinterland di Napoli, Caserta e Avellino e che oggi vengono gestite dai comuni o dalle province attraversate.

Negli anni del post terremoto fu infatti rivisto gran parte del vecchio tracciato, viene costruita una lunga variante a scorrimento veloce, divisa in due lotti Villa Literno-Acerra e Acerra-Nola, il totale ricongiungimento tra le due tratte[3] ha dato vita all'Asse di Supporto Nola-Villa Literno, una strada extraurbana principale a scorrimento veloce lunga 45 km, che, oltre a mettere in comunicazione i comuni, rende più fruibile il collegamento alle varie zone industriali che insistono sull'asse.[2][3]

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso riclassificato della SS 7 bis sostituisce più della metà del tracciato originario, ha inizio a Villa Literno presso lo svincolo della SS 7 quater Domitiana e procede verso est, lambendo i centri abitati di Casal di Principe, Villa di Briano[4], Frignano, Teverola, Gricignano d'Aversa, Succivo e le zone industriali di Caivano, Acerra e Pomigliano d'Arco.
La tratta superstradale termina poco dopo l'Interporto di Nola, dove la SS 7 bis prosegue sul vecchio tracciato parallelo all'autostrada A16 attraversando numerosi centri abitati del nolano per poi raggiungere la bassa Irpinia; la tratta conclusiva Avellino - Manocalzati (nota anche come Variante est) assume anch'essa le caratteristiche di superstrada e confluisce nella SS 7 Appia che prosegue in direzione Calore di Venticano, ove ha inizio la SS 90 delle Puglie che conduce a Foggia.

La strada ha una lunghezza di 87,653 chilometri ed è interamente gestita dal Compartimento dell'ANAS di Napoli.

Tabella percorso[modifica | modifica wikitesto]

Tracciato storico
Strada Statale 7bis Italia.svg

Asse di supporto[modifica | modifica wikitesto]

Strada Statale 7bis Italia.svg
di Terra di Lavoro
tratto Villa Literno-Nola
(Asse di supporto)
RWB-RWBA Autobahn.svg
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Area Strada europea
Italian traffic signs - strada a viabilità ordinaria.svg Strada Statale 7racc-bis Italia.svg Strada statale 7 bis/racc di Terra di Lavoro 0,0 CE -
AB-Kreuz-blau.svg Strada Statale 7quater Italia.svg Via Domitiana
AB-AS-blau.svg Villa Literno - Cancello ed Arnone
AB-AS-blau.svg Casal di Principe
AB-AS-blau.svg Villa di Briano
AB-AS-blau.svg Frignano
AB-Kreuz-blau.svg ex Strada Statale 265 Italia.svg dei Ponti della Valle
AB-AS-blau.svg Carinaro - Teverola
AB-AS-blau.svg Gricignano d'Aversa
AB-AS-blau.svg Succivo - Orta di Atella
AB-Kreuz-blau.svg ex Strada Statale 87 NC Italia.svg Sannitica
Italian traffic signs - icona industria.svg Caivano zona industriale
CE/NA
AB-Kreuz-blaugrün.svg Italian traffic signs - strada europea 35.svg Autostrada A1 Italia.svg Milano-Napoli
(Svincolo di Pomigliano-Villa Literno)
NA
AB-AS-blau.svg Italian traffic signs - icona industria.svg Zona industriale di Acerra
AB-AS-blau.svg Acerra
(uscita dir. Villa Literno, entrata dir. Nola)
AB-AS-blau.svg ex Strada Statale 162 Italia.svg della Valle Caudina
AB-AS-blau.svg ex Strada Statale 162NC Italia.svg Asse Mediano
AB-AS-blau.svg Italian traffic signs - icona industria.svg Zona industriale di Nola-Marigliano
AB-AS-blau.svg Italian traffic signs - icona industria.svg Interporto Campano- CIS
AB-AS-blau.svg Autostrada A30 Italia.svg Caserta-Salerno
(Svincolo di Nola)
AB-Vzw-blau.svg Strada Statale 7bis Italia.svg di Terra di Lavoro (vecchia sede)
Strada Statale 7bis Italia.svg di Terra di Lavoro (direzione Manocalzati)
45,9

Da Nola a Manocalzati[modifica | modifica wikitesto]

Strada Statale 7bis Italia.svg
di Terra di Lavoro
tratto Nola-Manocalzati
Tipo Indicazione ↓km↓ Area Strada europea
AB-Vzw-blau.svg Strada Statale 7bis Italia.svg di Terra di Lavoro (vecchia sede)
Italian traffic signs - strada extraurbana principale.svg Strada Statale 7bis Italia.svg di Terra di Lavoro (Asse di supporto)
45,9 NA -
Sinnbild Innerorts.svg Nola 50,0
Sinnbild Innerorts.svg Schiava 56,6
Sinnbild Innerorts.svg Purgatorio 58,2 AV
Sinnbild Innerorts.svg Sperone 59,5
Sinnbild Innerorts.svg Baiano 60,7
Sinnbild Innerorts.svg Sirignano
Italian traffic signs - strada europea 842.svg Autostrada A16 Italia.svg Napoli-Canosa
(Svincolo di Baiano)
61,7
Sinnbild Innerorts.svg Mugnano del Cardinale 63,0
Sinnbild Innerorts.svg Monteforte Irpino 73,3
Sinnbild Innerorts.svg Alvanella 76,5
Sinnbild Innerorts.svg Torelli - Torrette
Italian traffic signs - strada europea 842.svg Autostrada A16 Italia.svg Napoli-Canosa
(Svincolo di Avellino ovest)

ex Strada Statale 374 Italia.svg di Summonte e di Montevergine
77,3
Italian traffic signs - rotatoria.svg Sinnbild Innerorts.svg Avellino
Italian traffic signs - rotatoria.svg Sinnbild Innerorts.svg Avellino Quattrograna
Italian traffic signs - rotatoria.svg Sinnbild Innerorts.svg Avellino Rione Mazzini
AB-AZ-blau.svg Sinnbild Innerorts.svg Avellino
AB-AZ-blau.svg ex Strada Statale 88 Italia.svg dei Due Principati
AB-Kreuz-blaugrün.svg Italian traffic signs - strada europea 841.svg Italian traffic signs - raccordo autostradale 2.svg Salerno-Avellino Italian traffic signs - strada europea 841.svg
AB-AZ-blau.svg Sinnbild Innerorts.svg Atripalda
(entrata/uscita dir. Manocalzati)
AB-Vzw-blau.svg Italian traffic signs - strada europea 841.svg Strada Statale 7 Italia.svg Via Appia 87,7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Regio decreto 18 marzo 1935, n. 577, in materia di "Modificazione dei tracciati delle strade statali nn. 7, 88 e 90."
  2. ^ a b Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana 8 luglio 2010, n. , in materia di "Revisione delle reti stradali di interesse nazionale e regionale ricadenti nelle regioni Campania, Basilicata e Puglia allegato D"
  3. ^ a b Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana 8 luglio 2010, n. , in materia di "Revisione delle reti stradali di interesse nazionale e regionale ricadenti nelle regioni Campania, Basilicata e Puglia allegato A"
  4. ^ L’attesa è finita: lo svincolo Villa di Briano si prepara al taglio del nastro, in Anteprima24.it, 9 agosto 2018. URL consultato il 17 agosto 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]