Strada statale 533 di Fagnano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 533
di Fagnano
Strada Statale 533 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniCalabria Calabria
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioCetraro
Fineex SS 19 presso Tarsia
Lunghezza46,000[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 17/04/1967 - G.U. 150 del 17/06/1967[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2002 la gestione è passata alla Provincia di Cosenza)

La ex strada statale 533 di Fagnano (SS 533), ora strada provinciale 270 ex SS 533 Cetraro-Fagnano-ex SS 19 (SP 270)[3], è una strada provinciale italiana, il cui percorso si snoda nella Provincia di Cosenza.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha inizio dalla strada statale 18 Tirrena Inferiore e raggiunge il centro abitato di Cetraro con un percorso particolarmente contorto. Uscita dal paese, attraversa diverse frazioni (San Francesco, Ceramile e Ponte Avernazza) salendo in altitudine e addentrandosi nell'entroterra. Dopo poco meno di 40 km in cui la strada si snoda per i boschi, è possibile accedere alla ben più comoda strada statale 283 delle Terme Luigiane, mentre l'arteria prosegue in direzione nord verso Fagnano Castello ormai evitata in variante.

Il percorso prosegue quindi verso est, lambendo la località di Casa Cerreto e deviando verso sud-est fino ad innestarsi nuovamente con la SS 283 non lontano da San Marco Argentano, e condividendone un tratto dell'itinerario. Dopo km, la strada si distacca nuovamente proseguendo in direzione est fino all'innesto sulla ex strada statale 19 delle Calabrie, nei pressi dello svincolo di Tarsia dell'A3 Napoli-Reggio Calabria.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2002 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Calabria, che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Cosenza[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Calabria (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 17/04/1967
  3. ^ Allegato D - Elenco delle strade provinciali al 31/12/2010 (PDF), Provincia di Cosenza.
  4. ^ L.R. 34 del 12/08/2002 (art. 100-102) (PDF), Regione Calabria - B.U. 15 Suppl.Str. 1 del 19/08/2002. URL consultato il 3 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).