Strada statale 459 di Parabita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 459
di Parabita
Strada Statale 459 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPuglia Puglia
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioMaglie
FineGallipoli
Lunghezza29,620[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 2/04/1964 - G.U. 125 del 23/05/1964[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Lecce)

La ex strada statale 459 di Parabita (SS 459), ora strada provinciale 361 di Parabita (SP 361)[3], è una strada provinciale italiana che collega la località interna di Maglie con la costa salentina.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha inizio nel centro abitato di Maglie dall'innesto con la ex strada statale 497 di Maglie e di Santa Cesarea Terme. Il tracciato verte verso sud-ovest, incrociando la ex strada statale 476 di Galatina e giungendo a Collepasso. Da qui la strada prosegue verso ovest, evitando in variante il centro abitato di Parabita da cui prende il nome.

Proseguendo verso ovest, tocca Alezio ed arriva a Gallipoli dopo aver incrociato la strada statale 101 Salentina di Gallipoli.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Puglia, che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Lecce[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]