Strada statale 573 l'Ogliese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 573
l'Ogliese
Strada Statale 573 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioCavernago
FineCoccaglio
Lunghezza17,880[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 22/11/1967 - G.U. 37 del 12/02/1968[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Bergamo e alla Provincia di Brescia)

La ex strada statale 573 l'Ogliese (SS 573), ora strada provinciale ex SS 573 Ogliese (SP ex SS 573)[3] in Provincia di Bergamo, e strada provinciale BS 573 l'Ogliese (SPBS 573)[4], è una strada provinciale italiana che si sviluppa in Lombardia.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La sua funzione è quella di realizzare un collegamento, alternativo all'autostrada A4, tra il bergamasco e il bresciano. Ha inizio a Cavernago, distaccandosi dalla ex strada statale 498 Soncinese. Tocca quindi i centri di Mornico al Serio e di Palosco prima di entrare nel territorio bresciano. Attraversa quindi Palazzolo sull'Oglio (dove varca appunto l'Oglio) e, proseguendo verso sud-est, il comune di Cologne, fino a raggiungere Coccaglio ed immettersi sulla ex strada statale 11 Padana Superiore.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Lombardia che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Bergamo e della Provincia di Brescia per le tratte territorialmente competenti[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Lombardia (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 22/11/1967
  3. ^ Classificazione e qualificazione funzionale della rete viaria provinciale (XLS), Provincia di Bergamo.
  4. ^ Cartografia della rete stradale provinciale (PDF), Provincia di Brescia (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2012).
  5. ^ L.R. 5 gennaio 2000, N.1 (art.3, comma 118), Regione Lombardia. URL consultato il 2 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 marzo 2013).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]