Strada statale 477 dell'Alpe di Casaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 477
dell'Alpe di Casaglia
Strada Statale 477 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniToscana Toscana
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioPalazzuolo sul Senio
Fineex SS 302 presso passo della Colla di Casaglia
Lunghezza16,134[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 16/12/1964 - G.U. 49 del 25/02/1965[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Provincia di Firenze)

La ex strada statale 477 dell'Alpe di Casaglia (SS 477), ora strada provinciale 477 dell'Alpe di Casaglia (SP 477)[3], è una strada provinciale italiana, il cui percorso si snoda nella città metropolitana di Firenze.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La strada ha origine dalla ex strada statale 306 Casolana Riolese nel centro abitato di Palazzuolo sul Senio e sale verso il passo Sambuca (1061 m s.l.m.). Superato quest'ultimo la strada ridiscende verso il passo della Colla di Casaglia (913 m S.l.m.) posto alla confluenza tra la strada stessa e la ex strada statale 302 Brisighellese-Ravennate, all'interno del comune di Borgo San Lorenzo.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Toscana che ha provveduto al trasferimento dell'infrastruttura al demanio della Provincia di Firenze[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Toscana (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 16/12/1964
  3. ^ Elenco delle strade Provinciali, Regionali e statali di competenza (PDF), Provincia di Firenze.
  4. ^ D.C.R. 19 dicembre 2000, n. 274, Regione Toscana. URL consultato il 14 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2012).