Strada statale 337 della Val Vigezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 337
della Val Vigezzo
Strada Statale 337 Italia.svg
Denominazioni precedentiStrada provinciale 70 di Val Vigezzo e Cento Valli
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
Italia - mappa strada statale 337.svg
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioInnesto con la SS 33 presso Masera
FineConfine di Stato con la Svizzera presso Ponte Ribellasca
Lunghezza27,220[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 1/02/1962 - G.U. 97 del 13/04/1962[2]
GestoreANAS

La strada statale 337 della Val Vigezzo (SS 337), già strada provinciale 70 di Val Vigezzo e Cento Valli (SP 70), è una strada statale italiana che percorre la valle omonima. Attraversa un territorio di bassa montagna, raggiungendo l'altitudine di poco più di 800 m s.l.m.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Ha inizio dalla strada statale 33 del Sempione nel comune di Masera, poco lontano dalla periferia di Domodossola, e toccando i centri turistici di Trontano, Druogno, Santa Maria Maggiore, Malesco e il centro turistico-religioso di Re (Santuario della Madonna di Re), arriva al Confine di Stato di Ponte Ribellasca, dove entra in Svizzera. A Malesco è possibile immettersi sulla ex strada statale 631 della Valle Cannobina, ora strada provinciale 75 di Valle Cannobina, per raggiungere, dopo un tragitto tortuoso di circa 25 km, Cannobio e il Lago Maggiore.

Il viadotto posto al termine della SS 337 a Ponte Ribellasca.

In passato era la strada provinciale 70 di Val Vigezzo e Cento Valli (SP 70) e, nel 1958, si decise di elevarla al rango di statale, cosa che avvenne anni dopo; il nuovo nome fu strada statale 337 della Val Vigezzo, e la gestione passò all'ANAS. La chilometrica attuale parte dal km 2,460 in corrispondenza dello svincolo della strada statale 33 del Sempione: questo è dovuto al fatto che il tracciato originario si innestava sul vecchio percorso della SS 33 a Domodossola. Con la costruzione della nuova sede stradale di quest'ultima, è variato il caposaldo iniziale della SS 337.

Si sono conclusi i lavori di ammodernamento della sede stradale nel tratto iniziale fra Masera e Druogno, con la realizzazione di una nuova galleria dalla lunghezza complessiva di circa 1600 metri, tra il chilometro 7+300 ed il 8+900. La nuova variante ha sostituito il vecchio tracciato che attraversava la località di Paiesco (nel territorio comunale di Druogno); questo tratto ha assunto la denominazione di nuova strada ANAS 357 ex SS 337 della Val Vigezzo (Tratto sotteso dalla Galleria di Paiesco).

I limiti di velocità variano fra i 50 km/h all'interno dei vari centri abitati attraversati, fino ai 70 km/h nei tratti compresi fra un paese e l'altro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]