Strada statale 75 bis del Trasimeno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 75 bis
del Trasimeno
Strada Statale 75bis Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniUmbria
Toscana
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioPonte San Giovanni
FineRiccio (AR)
Lunghezza52,500 km
Provvedimento di istituzioneR.D.L. n. 1594 del 5 settembre 1938[1]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Regione Umbria, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Perugia; il tratto toscano è andato direttamente alla Provincia di Arezzo)

La ex strada statale 75 bis del Trasimeno (SS 75 bis), ora strada regionale 75 bis del Trasimeno (SR 75 bis) in Umbria e strada provinciale 75 bis del Trasimeno (SP 75 bis) in Toscana, è una strada regionale e provinciale italiana.

Ha inizio nel comune di Perugia, in località Ponte San Giovanni, dalla strada statale 75 Centrale Umbra, e collega il capoluogo regionale con il lago Trasimeno e la Toscana. Il tracciato si delinea verso nord, affiancato al raccordo autostradale 6 che ha tolto importanza all'arteria, tocca i comuni di Corciano, Magione ed arriva in vista del lago Trasimeno. Attraversa quindi Passignano sul Trasimeno, il bivio di Tuoro, passa nei pressi dell'antica e monumentale dogana tra lo Stato della Chiesa e il Granducato Lorenese ed entra in Toscana dopo alcuni chilometri; qui, dopo un breve percorso nei pressi di Terontola Alta, termina nel comune di Cortona, nella località Bivio Riccio, dove si innesta sulla ex strada statale 71 Umbro Casentinese Romagnola.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada statale 75 bis "del Trasimeno" venne istituita nel 1938 riclassificando un tratto fino ad allora appartenuto alla SS 75 "Centrale Umbra"[1].

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Umbria, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Perugia; l'ultimo tratto è andato invece direttamente dall'ANAS alla Provincia di Arezzo.

Strada statale 75 bis/racc del Trasimeno[modifica | modifica wikitesto]

Strada statale 75 bis/racc
del Trasimeno
Strada Statale 75bisracc Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniUmbria
Dati
ClassificazioneStrada statale
Inizioloc. Punta Bella
FineBorghetto (Tuoro sul Trasimeno)
Lunghezza3,010 km
Provvedimento di istituzioneD.M. 1/02/1962 - G.U. 97 del 13/04/1962[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Regione Umbria, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Perugia)

La ex strada statale 75 bis/racc del Trasimeno (SS 75 bis/racc), ora strada regionale 75 bis/racc del Trasimeno (SR 75 bis/racc), è una strada regionale italiana.

Funge praticamente da collegamento, nel comune di Tuoro sul Trasimeno tra le due frazioni di Punta Bella e di Borghetto, cioè tra la ex strada statale 75 bis del Trasimeno e la ex strada statale 71 Umbro Casentinese Romagnola.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Umbria, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Perugia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti