Strada statale 264 del Basso Volturno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada statale 264
del Basso Volturno
Strada Statale 264 Italia.svg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniCampania Campania
Dati
ClassificazioneStrada statale
InizioCastel Volturno
FinePiana di Monte Verna
Lunghezza40,764[1] km
Provvedimento di istituzioneD.M. 16/11/1959 - G.U. 41 del 18/02/1960[2]
GestoreTratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Regione Campania che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Caserta)

La ex strada statale 264 del Basso Volturno (SS 264), ora strada provinciale 333 ex SS 264 del Basso Volturno (SP 333)[3], è una strada provinciale italiana della Campania che risale il tratto finale del fiume Volturno.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il suo tracciato origina alle porte di Castel Volturno dallo svincolo della strada statale 7 quater Via Domitiana. La strada prosegue in direzione nord-est in modo rettilineo fino a Grazzanise. Devia quindi verso est attraversando Santa Maria la Fossa e giunge infine a Capua.

Qui, nel centro abitato, si innesta sulla strada statale 7 Via Appia e percorrendone a ritroso un breve tratto, supera il fiume Volturno e se ne distacca in località Molinella. Nel risalire il percorso del fiume, prosegue verso est, giungendo a Piana di Monte Verna dove la strada si innesta sul vecchio tracciato della strada statale 87 Sannitica.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 17 ottobre 2001 la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Campania, che in data 22 ottobre 2001 ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Caserta[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Individuazione delle rete stradale di interesse regionale - Regione Campania (PDF), su gazzette.comune.jesi.an.it.
  2. ^ Decreto ministeriale del 16/11/1959
  3. ^ Strade provinciali - Raggruppamento 3, Provincia di Caserta.
  4. ^ D.G.R. 2149 del 30/12/2005 (PDF), Regione Campania - B.U. 9 del 20/02/2006.